Wok: cos'è, come si usa e quale scegliere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Nella cucina orientale o moderna ci sono sempre nuovi strumenti. Fra questi possiamo trovare padelle e tegami dai molti usi, o bollitori specifici per il riso o per le verdure. Uno dei più versatili è il wok, una via di mezzo fra una padella ed un tegame che viene usato spesso nella cucina cinese, coreana e giapponese. Vi si può cucinare di tutto, dalla frittura alla cottura a vapore. Il wok può essere o meno dotato di coperchio o altri accessori. In questa guida vi spiegheremo nel dettaglio cos'è un wok e come scegliere quello adatto a voi.

28

Ci sono tanti tipi di wok diversi fra di loro in dimensione, accessori, altezza e materiale. Esistono wok in ferro, in ghisa, in teflon o in vetro pyrex. La forma di questa padella serve ad agevolare anche e soprattutto la frittura. Si possono usare dosi minime di olio, dato che la parte terminale del wok va a diretto contatto con la fiamma e velocizza i tempi di cottura. È anche molto facile da pulire: basta scaldarlo e passare uno straccio sulla superficie. Per allontanare la ruggine, ungete il wok con un po' d'olio.

38

Come si cucina con il wok? Fra cottura al vapore e fritture possiamo trovare un po' di tutto. Per ogni tipo di cottura è necessario preparare la padella pulendola e poi passandovi uno scottex intriso con un filo d'olio. Questo insaporirà i vostri cibi e renderà il wok anti-aderente. Bisogna fare attenzione ai tempi di cottura: la forma di questo tegame diminuirà i tempi. Tenete sempre vicino al wok tutti gli strumenti necessari. Per approfondimenti vi indirizziamo ai link utili che troverete nel corso della guida.

Continua la lettura
48

A questo punto viene spontaneo chiedersi: come scegliere il giusto wok? Questo dipende dalle vostre esigenze. Tutto sta nel tenere d'occhio tre importanti caratteristiche: il rapporto fra materiale e prezzo, la dimensione, e l'eventuale anti-aderenza.

58

Dovete scegliere il miglior prodotto al minor prezzo. Sul mercato è disponibile un wok in acciaio al carbonio che, oltre ad essere economico, è comodo grazie alla presenza di due manici in legno su entrambi i lati. Sfortunatamente esso è privo di anti-aderenza. Se preferite poter controllare la cottura senza scoperchiare di continuo il tegame potete preferire un wok in vetro pyrex, che di sicuro farà al caso vostro.

68

Per le dimensioni del wok è necessario fare caso alle vostre esigenze e la disponibilità e forma dei vostri fornelli. Considerate il numero di persone per le quali cucinate: un wok di piccole dimensioni è ottimo per una o due persone, quindi 15-25cm bastano. Se avete una famiglia numerosa dovrete scegliere un wok per tre o dieci persone, con dimensioni fra i 30cm e i 50cm. Qualora vogliate cucinare qualcosa per le feste, invece, acquisterete un tegame dalle dimensioni maggiori ai 50cm.

78

L'anti-aderenza è fondamentale per la scelta del vostro wok, ma se scegliete un tegame in acciaio di carbonio il problema non si pone: potete renderlo anti-aderente voi stessi prima della cottura. Per esempio strofinando il bordo caldo del wok con dell'olio ed uno scottex fino a rendere nera la superficie. Il colore indicherà che il wok è diventato anti-aderente ed è dunque pronto per l'uso.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Contenitori da non mettere nel microonde

Il forno a microonde si colloca in cima alla classifica degli elettrodomestici per la sua comodità. Il microonde scongela, riscalda e cuoce. Queste funzioni lo rendono un elettrodomestico indispensabile. Molti desiderano il microonde ma pochi ne conoscono...
Pulizia della Casa

Come pulire una padella in pietra

La pentola è un recipiente adatto a cuocere cibi; generalmente è di forma circolare, ovale oppure quadrata con angoli arrotondati ed ha alle estremità uno o più manici. Può essere costruita in metallo, ferro, acciaio inox, ghisa, alluminio, rame,...
Pulizia della Casa

Come usare i recipienti per il forno a microonde

Al giorno d'oggi, con i ritmi veloci e frenetici che la vita ci costringe a mantenere, anche i pasti sono diventati una cosa molto veloce, e quindi è necessario utilizzare cibi precotti e confezionati da scaldare con gli ormai diffusi forni a microonde.Da...
Economia Domestica

Come cucinare con il forno a microonde

Insieme a fornelli, grill, forni elettrici o a gas, considerati tradizionali sistemi di cottura, troviamo anche il forno a microonde. Esso è uno strumento per scongelare e riscaldare rapidamente pietanze già cotte. Non si rivela adatto, tuttavia, alla...
Ristrutturazione

Come installare un impianto di rilevamento fumo

In caso di incendio, la presenza di fumo è una delle cause di decesso e di danni alla salute. A garantire la sicurezza in caso in caso di incendio ci pensano alcuni dispositivi specifici. Si chiamano rilevatori di fumo e hanno il compito di dare l'allarme...
Esterni

Come costruire un pozzo in pietra in giardino

Un giardino è sinonimo di naturale relax ed è esteticamente una parte accattivante di una dimora. Per rendere un giardino il vostro angolo di paradiso, oltre che piantare dei fiori, delle piante e porvi degli ornamenti, perché non costruirvi un bel...
Arredamento

Come scegliere i mobili per una casa

Scegliere i mobili per una casa richiede premura ed accortezza. Bisogna esaminare lo spazio a disposizione e mirare ad un arredamento comodo e funzionale. Dovete optare per una scelta equilibrata, senza rischiare di appesantire gli ambienti. Anche lo...
Pulizia della Casa

Come pulire le padelle in ghisa

La ghisa è una lega ferro-carbonio; materiale perfetto sia per la cottura alla piastra, sia per zuppe e stufati perché trattiene il calore e lo diffonde lentamente, distribuendolo in modo omogeneo. C'è da dire che la ghisa smaltata trattiene abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.