Wok: cos'è, come si usa e quale scegliere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Nella cucina orientale o moderna ci sono sempre nuovi strumenti. Fra questi possiamo trovare padelle e tegami dai molti usi, o bollitori specifici per il riso o per le verdure. Uno dei più versatili è il wok, una via di mezzo fra una padella ed un tegame che viene usato spesso nella cucina cinese, coreana e giapponese. Vi si può cucinare di tutto, dalla frittura alla cottura a vapore. Il wok può essere o meno dotato di coperchio o altri accessori. In questa guida vi spiegheremo nel dettaglio cos'è un wok e come scegliere quello adatto a voi.

28

Ci sono tanti tipi di wok diversi fra di loro in dimensione, accessori, altezza e materiale. Esistono wok in ferro, in ghisa, in teflon o in vetro pyrex. La forma di questa padella serve ad agevolare anche e soprattutto la frittura. Si possono usare dosi minime di olio, dato che la parte terminale del wok va a diretto contatto con la fiamma e velocizza i tempi di cottura. È anche molto facile da pulire: basta scaldarlo e passare uno straccio sulla superficie. Per allontanare la ruggine, ungete il wok con un po' d'olio.

38

Come si cucina con il wok? Fra cottura al vapore e fritture possiamo trovare un po' di tutto. Per ogni tipo di cottura è necessario preparare la padella pulendola e poi passandovi uno scottex intriso con un filo d'olio. Questo insaporirà i vostri cibi e renderà il wok anti-aderente. Bisogna fare attenzione ai tempi di cottura: la forma di questo tegame diminuirà i tempi. Tenete sempre vicino al wok tutti gli strumenti necessari. Per approfondimenti vi indirizziamo ai link utili che troverete nel corso della guida.

Continua la lettura
48

A questo punto viene spontaneo chiedersi: come scegliere il giusto wok? Questo dipende dalle vostre esigenze. Tutto sta nel tenere d'occhio tre importanti caratteristiche: il rapporto fra materiale e prezzo, la dimensione, e l'eventuale anti-aderenza.

58

Dovete scegliere il miglior prodotto al minor prezzo. Sul mercato è disponibile un wok in acciaio al carbonio che, oltre ad essere economico, è comodo grazie alla presenza di due manici in legno su entrambi i lati. Sfortunatamente esso è privo di anti-aderenza. Se preferite poter controllare la cottura senza scoperchiare di continuo il tegame potete preferire un wok in vetro pyrex, che di sicuro farà al caso vostro.

68

Per le dimensioni del wok è necessario fare caso alle vostre esigenze e la disponibilità e forma dei vostri fornelli. Considerate il numero di persone per le quali cucinate: un wok di piccole dimensioni è ottimo per una o due persone, quindi 15-25cm bastano. Se avete una famiglia numerosa dovrete scegliere un wok per tre o dieci persone, con dimensioni fra i 30cm e i 50cm. Qualora vogliate cucinare qualcosa per le feste, invece, acquisterete un tegame dalle dimensioni maggiori ai 50cm.

78

L'anti-aderenza è fondamentale per la scelta del vostro wok, ma se scegliete un tegame in acciaio di carbonio il problema non si pone: potete renderlo anti-aderente voi stessi prima della cottura. Per esempio strofinando il bordo caldo del wok con dell'olio ed uno scottex fino a rendere nera la superficie. Il colore indicherà che il wok è diventato anti-aderente ed è dunque pronto per l'uso.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 errori nell'utilizzo del bimby

Il bimby è ormai diventato un elettrodomestico molto utile e per molte davvero insostituibile. Per le amanti della cucina e di tutte quelle che passano ore ai fornelli, il bimby è una vera salvezza. Questo piccolo elettrodomestico, silenzioso e funzionale,...
Economia Domestica

Come usare l'impastatrice planetaria

Amate stare dietro ai fornelli? Volete occuparvi passo passo delle vostre creazioni culinarie? Se è così, allora forse snobbate gli ingredienti già pronti come ad esempio la pasta frolla. Oggi non è un problema fare da sé. Esistono elettrodomestici...
Economia Domestica

Come utilizzare i pirottini di carta

I dolci, si sa, possono prevedere diverse modalità di cottura. Essi possono essere preparati all'interno di teglie imburrate o di speciali terrine, oppure in vassoi di alluminio. Tuttavia, esistono alcuni dolci che è possibile preparare avvolti in speciali...
Economia Domestica

Come organizzare una cena perfetta

Come vedremo nel corso di questa guida, per organizzare una bella cena in compagnia basta seguire una serie di piccoli accorgimenti, trasformando e arricchendo una tavola semplice con i colori giusti, rendendola elegante e capace di stupire i nostri ospiti....
Economia Domestica

Come organizzare il cestino del picnic

Con l'avvicinarsi dell'estate e delle belle giornate soleggiate, è facile farsi prendere dalla voglia di organizzare gite e picnic fuori porta, soprattutto se ci troviamo in compagnia di amici cari e bambini. Se pertanto sei un amante delle gite fuori...
Economia Domestica

Come coservare i cibi nella dispensa

Organizzare la propria dispensa vuol dire tenere tutto sotto controllo e a portata di mano, sapere quali sono i prodotti in scadenza e quelli che possono sostare ancora per qualche mese; nella dispensa vanno conservati i prodotti che si mantengono a temperatura...
Economia Domestica

Come sistemare le posate in un buffet in piedi

Non importa quale evento stiate organizzando, un buffet è sempre in grado di farvi risparmiare tempo e fatica. Dare agli ospiti l'opportunità di servirsi da soli gli permette di consumare esattamente ciò che è di loro gradimento, e lasciare il resto...
Economia Domestica

Come friggere le patatine fritte

Le patatine fritte rappresentano senza dubbio uno degli alimenti più amati ed apprezzati sia dai grandi che dai più piccoli. Tuttavia esse devono essere fritte in un determinato modo per aver il sapore e il gusto perfetti. Nella seguente guida pertanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.