Usi alternativi della teglia dei muffin

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Gli attrezzi ed i recipienti presenti nelle cucine, vengono utilizzati per svolgere la loro funzione base per le preparazioni classiche che questi prevedono. In pochi sanno, però, che alcuni di essi si prestano ad usi alternativi, particolari e stravaganti, a cui difficilmente si pensa, proprio perché esulano dalle funzioni culinarie. Il riciclo, oltre a fare bene all'ambiente, è una pratica intelligente, specie quando un oggetto che dovrebbe essere gettato viene riutilizzato per altri scopi utili. Ne è un esempio pratico la teglia dei muffin. In questa guida spiegheremo come riutilizzarla in modo alternativo nel momento in cui non è più in grado di essere sfruttata in cucina. Scopriamo insieme, nei prossimi passi, qualche idea insolita da mettere in pratica.

27

Occorrente

  • teglia da muffin
  • avanzi di pastelli a cera
  • avanzi di candele
  • stoppini
37


Un uso alternativo della teglia dei muffin rimane in ambito culinario. Grazie alla sua forma particolare, questa teglia permette di dar vita a delle monoporzioni molti eleganti. Si possono, infatti, realizzare dei piccoli flan, delle frittatine, delle mini pizzette, dei soufflé e tutti quei piatti che tradizionalmente prevedono una cottura in forno su pirofile più grandi. Preparare le pietanze in questo contenitore, facilita la fase di servizio e, allo stesso tempo, permette di presentarle in grande stile.

47

Un altro uso particolare, prevede il suo utilizzo come stampo per fabbricare dei pastelli a cera. È sufficiente mettere assieme tutti i pezzetti ormai inutilizzabili perché troppo piccoli divisi per colore e rimuovere da ognuno tutte le parti di carta che li rivestono. Una volta terminato con questo lavoro, bisogna disporli nei vari fori della teglia e mettere in forno ad una temperatura di circa 80° per una decina di minuti. Trascorso il tempo necessario, si deve rimuovere la teglia dal forno e lasciare raffreddare le pastiglie colorate che si sono venute a formare.

Continua la lettura
57

Con lo stesso procedimento, si possono realizzare delle originali candele con i resti di quelle si hanno in casa. La lavorazione è molto semplice. Si devono eliminare i vecchi stoppini dagli avanzi di candela ed inserire i pezzetti di quest'ultima negli spazi della teglia da muffin divisi per colore. Si può anche scegliere di mescolarli se si vuole ottenere un effetto variegato. È necessario, poi, inserire al centro di ognuno uno stoppino nuovo. A questo punto si deve infornare a bassa temperatura ed attendere sino a che le candele non si saranno sciolte completamente. Non appena pronte, devono essere rimosse dal forno e lasciate raffreddare completamente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando sciogliete la cera mantenete la temperatura bassa per evitare di bruciarla.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

I più efficaci apribottiglie alternativi

Di frequente accade che una persona si ritrovi tra le mani una bottiglia senza però avere il giusto arnese per aprirla: l'apribottiglie. Questo perché lo avete prestato al vicino di casa che si è scordato di rendervelo, o perché si è rotto, o perché...
Economia Domestica

Metodi alternativi per scaldare la casa

Il riscaldamento domestico incide notevolmente sul bilancio familiare. Gli attuali sistemi non rinnovabili minacciano l'ambiente nonché il vostro portafoglio. Tuttavia, oggi con i nuovi metodi alternativi, è possibile scaldare la casa in modo economico...
Economia Domestica

5 usi alternativi della patata

La patata è un tubero particolarmente apprezzato in cucina. Ricca di vitamine, amido e potassio, si presta alla preparazione delle ricette più disparate. Lessa, arrosto o fritta, risulta molto gradita ad adulti e piccini. Ma lo sapete che la patata...
Economia Domestica

Usi alternativi della lavatrice

La lavatrice è l'elettrodomestico "insostituibile" per eccellenza e pensare di farne senza risulta impossibile, chi di voi ha provato a lavare qualcosa a mano potrà di certo confermare questo assunto. Al di là del lavaggio della biancheria, dei vestiti...
Economia Domestica

Usi alternativi della coca cola

Siamo tutti d'accordo nel dire che la coca cola è la bevanda gassata dal sapore dolce più venduta al mondo. Proprio la grande popolarità ha reso la coca cola oggetto dei più svariati esperimenti, spesso esilaranti, tanto da creare delle vere e proprie...
Economia Domestica

10 usi alternativi dell'amido di mais

L'amido di mais è una farina che si ottiene dall'omonima pianta attraverso un processo di macinazione a freddo. È la farina più economica in assoluto sul mercato e si presta ad almeno 10 usi diversi, non solo in cucina. Proprio gli usi alternativi...
Pulizia della Casa

10 modi alternativi per pulire casa

Le pulizie di casa, si sa, occupano tantissimo tempo e spesso si ricorre a tanti detersivi differenti con l'obiettivo di rendere ogni oggetto "come nuovo". I detergenti chimici, però, se usati con una certa frequenza possono avere qualche controindicazione...
Economia Domestica

5 modi alternativi per usare il microonde

Il microonde, i cui primi rudimentali modelli nacquero negli USA nella metà degli anni'40, è sicuramente considerato uno degli utilissimi 'amici' elettrodomestici a cui ormai è piuttosto difficile saper rinunciare! Generalmente presente in ogni casa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.