Trucchi per lavare il costume da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'estate è ormai entrata su tutti i fronti, il grande caldo comincia a farsi sentire, e non vedete l'ora di sfoggiare i vostri nuovi bikini firmati a mare. Ogni volta che si torna dal mare, per non rovinare i nuovi costumi da bagno che avete pagato profumatamente, è necessario seguire delle determinate regole per un buon lavaggio e per mantenerli sempre intatti e integri, senza rovinare ne il loro tessuto, ne la loro elasticità. Per sapere quali sono i trucchi per lavare il vostro costume da bagno, non vi resta che leggere i punti elencati di seguito.

27

Usare acqua e ammorbidente

Per lavare il costume da bagno pieno di salsedine o di cloro, è necessario sempre immergerlo subito in acqua fredda e aggiungere un bicchierino di ammorbidente per renderlo morbido e profumato e per togliere subito ogni traccia di sale o cloro che può rovinare il tessuto elastico. Il costume, a contatto con l'acqua calda, potrebbe rovinarsi completamente perdendo ogni forma e ogni elasticità.

37

Usare solo acqua fredda

Per lavare il costume da bagno dopo una giornata di mare o in piscina, potete anche fare un breve risciacquo con acqua fredda corrente o immergerlo in una vaschetta sempre colma di acqua fredda e non calda, per evitare che l'elastico possa cuocersi e rovinarsi completamente. L'acqua calda, cuoce il tessuto del costume e l'elastico.

Continua la lettura
47

Immergere il costume in aceto e acqua

Per disinfettare al meglio il vostro costume pieno di sale o di cloro, potete anche creare in una bacinella, una miscela di aceto bianco e acqua fresca. Fatto ciò, potete immergere il costume per un paio di minuti in questo composto, e risciacquarlo abbondantemente in acqua fredda.

57

Lavare in lavatrice a 30°

Per chi non ha tempo di un prolungato lavaggio del costume a mano, è possibile lavarlo in lavatrice. L'importante, è sempre posizionare la lavatrice a modalità soft, con un lavaggio leggero massimo a 30° e aggiungendo solo dell'ammorbidente (mezzo bicchierino). Un lavaggio in lavatrice superiore ai 30° potrebbe sciogliere l'elastico e sformare totalmente la linea del costume.

67

Usare detersivi delicati

Non pensate mai di poter utilizzare della candeggina, dei detersivi per le mani o alcune tipologie di detersivi aggressivi sui tessuti delicati con cui sono composti solitamente i costumi da bagno. Potete utilizzare dei detersivi adatti ai lavaggi per capi delicati e sempre dell'ammorbidente. Ricordatevi inoltre che dopo un lavaggio a mano o in lavatrice, è opportuno far asciugare i costumi da bagno lontani dal sole posizionandoli all'ombra, per evitare che possano scolorirsi o che l'elastico possa cuocersi.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare il bagno

La stanza da bagno è una zona della casa che richiede particolari attenzioni. Nel passato, a livello estetico, ad essa non si prestavano peculiari accorgimenti. Oggigiorno invece, con l'evoluzione del mercato dell'idraulica e dell'arredamento, si creano...
Pulizia della Casa

Calcare in bagno: trucchi per prevenirlo

Il bagno, è un luogo in cui si deve star bene, ci si deve rilassare facendo una doccia e deve dunque essere sempre ben pulito e ordinato. Uno dei nemici principali non solo dei sanitari ma soprattutto dei rubinetti del bagno, è il calcare. L'acqua calcarea,...
Pulizia della Casa

Come lavare i piumoni invernali

Quando sta per iniziare la primavera, anche il cambio di stagione negli armadi è alle porte ed è il momento giusto per togliere e lavare i propri piumoni invernali impolverati e, spesso, macchiati. Ma con questa crisi, non tutti sfortunatamente hanno...
Pulizia della Casa

Come Lavare I Capi Di Lana

La lana è un tessuto tanto pregiato quanto delicato, e proprio per questo motivo, vorrei darvi alcuni suggerimenti indispensabili su come lavare nella maniera corretta i capi di lana, per evitare di sformare e rovinare gli stessi durante questo processo....
Pulizia della Casa

Come lavare i capi a mano

Su tutti i capi che acquistiamo, è presenta una piccola etichetta che ci indica quando l'abito può essere lavato in lavatrice, e quando invece si deve necessariamente lavare a mano, per non rovinare il tessuto delicato o anche per non danneggiare qualche...
Pulizia della Casa

Come lavare le ciabatte di spugna

Subito dopo una doccia o un bel bagno caldo non esiste niente di meglio che avvolgersi nell'accappatoio: è decisamente rilassante in inverno quando uscire dalla doccia sembra una tortura. Chi possiede il set da bagno completo (magari regalato dai genitori)...
Pulizia della Casa

Come lavare i vestiti a mano

Ci troviamo in un secolo in cui le invenzione tecnologiche hanno la meglio. Molte di queste sono davvero utili e hanno contribuito a migliorare la qualità della vita. Una di queste è la lavatrice, che ci permette di risparmiare tempo e fatica. Ma cosa...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti in modo ecologico

Se sei una persona attenta all'ambiente e al risparmio delle risorse utili, queste indicazioni per lavare i piatti ti saranno gradite. Ti permettono, in modo semplice ed ecologico, di risparmiare sul consumo dell'acqua e dell'energia per scaldarla. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.