Traslocare: consigli utili per l’imballaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si trasloca è particolarmente importante avere una certa familiarità e pratica con gli imballaggi per la protezione dei nostri beni più cari e preziosi. In questa guida vedremo quindi un gran numero di consigli utilissimi per l’imballaggio di tutto ciò che dobbiamo trasferire nella nuova casa.

26

Avvolgere in carta, stoffa o plastica imbottita

In prospettiva di un trasloco, abbiamo a che fare con diversi materiali da quelli delicatissimi, a quelli a cui teniamo in modo particolare ed altri di grande utilità. Ecco in breve un piccolo promemoria: vasi, cristalleria, argenteria, paralumi, piani in vetro da tavola, lastre di marmo, grandi specchi, quadri e statue. Questa è solo una piccola parte delle cose da imballare ma ce ne sono tantissime altre da quelle piccolissime a mobili ed elettrodomestici. Ogni oggetto va accuratamente avvolto in carta, stoffa o plastica imbottita e quelli di piccole dimensioni inseriti in uno o più scatole di cartone.

36

Avvolgere in carta velina

Per quanto riguarda l’argenteria, per evitare un danneggiamento durante il trasloco, il consiglio è quello di avvolgere ogni singolo pezzo in carta velina. Soprattutto imbottirlo bene con paglia per distanziarli tra loro all’interno della scatola che li contiene. Tutto ciò che fa parte dell’abbigliamento va messa in scatole rigide. Magari proprio quelle da armadio in modo che arrivano a destinazione in perfette condizioni, senza pieghe e pronte per essere riposizionati nell’armadio appena montato. Per quanto riguarda mobili ed elettrodomestici piccoli si possono imballare sulla falsa riga di quanto già descritto. Mentre frigoriferi, piano cottura, lavatrice ed altri di grande dimensioni vanno imballati per intero con plastica imbottita e fermata con del nastro adesivo per imballaggi. Lo stesso procedimento vale per piani di tavolo, librerie, comodini, tavolinetti e persino divani e poltrone.

Continua la lettura
46

Sigillare ed imbottire con paglia

In conclusione, ogni scatola va sigillata ed imbottita con paglia o fogli di giornali arrotolati. Una buona ammortizzazione va fatta sia sul fondo della scatola che sulle pareti laterali interne. Quando imballiamo alcuni oggetti multipli, è opportuno tenerli tutti insieme. Questo per evitare la caccia al tesoro al momento di arredare la nuova casa. Ad esempio, la tenda con ganci ed asta, la coppia di lumetti per i comodini, tutte le pentole, i bicchieri ed i piatti. Cuscini avvolti in carta di imballaggio, asciugamani e coperte leggere si possono utilizzare anche come imbottitura dei materiali particolarmente fragili.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli oggetti delicati come la porcellana e il vetro vanno avvolti singolarmente in carta velina e con un’imbottitura stesso di carta oppure con plastica o asciugamani
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 consigli per mantenere puliti gli zerbini

Gli zerbini sono ideali per tenere pulite le stanze della nostra casa, poiché vengono posizionati sulla porta di ingresso o in prossimità di essa. Si tratta di una soluzione ottimale per pulire accuratamente i piedi, specie se le scarpe sono particolarmente...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia dei vetri

Detergere i vetri è l'operazione di pulizia della casa tra le più difficili ed impegnative che esistano. Occorre molta pazienza, buona volontà ed utilizzare le strategie giuste. Ovviamente indispensabile è anche dotarsi dei prodotti migliori per effettuare...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire le tende annerite dallo smog

Le tende, soprattutto quelle per esterni o da sole, possono spesso andare soggette all'usura provocata dagli agenti atmosferici. Caldo, freddo e soprattutto smog, sono in grado purtroppo di deteriorare o annerire i tessuti in modo vistoso. Anche quelli...
Pulizia della Casa

Consigli per la manutenzione e la cura del pavimento in pvc

Il PVC è un materiale che viene ottenuto dal cloruro di vinile, mediante l'aggiunta di sostanze plastiche a conferire un'enorme elasticità, che lo rende particolarmente adeguato per la realizzazione di pavimentazioni economiche, riciclabili, leggere...
Pulizia della Casa

Consigli per la lucidatura di un lavello in acciaio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con una serie di consigli apparentemente banali, è possibile mantenere un lavello in acciaio lucido e nuovo nel tempo, senza investire particolari cifre economiche. Se dunque siete interessati a scoprire dei...
Pulizia della Casa

10 consigli per disinfettare il bucato

L'igiene è importantissima, soprattutto per quanto riguarda la casa, ma anche per quanto riguarda i capi d'abbigliamento. Tutti gli indumenti devono essere di tanto in tanto disinfettati al meglio e proprio per questo, cercheremo di elencarvi 10 utili...
Pulizia della Casa

Ferro da stiro: consigli per la pulizia mensile

Il ferro da stiro è l'elettrodomestico di cui le casalinghe non posso fare a meno, per eliminare ogni piega dai vestiti, jeans, camicie, tende, lenzuola e chi più ne ha più ne metta. Come qualsiasi cosa che viene spesso utilizzata però bisogna periodicamente...
Pulizia della Casa

Consigli per trattare un piano cottura in legno

Una cucina in legno è un elegante elemento d’arredo, che impartisce all’ambiente un’atmosfera calda e confortevole. Il legno, però, è un materiale che necessita di determinati trattamenti per mantenersi inalterato nel tempo. E’ particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.