Tarme e tarli dei mobili: 10 rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle difficoltà più comuni nella conservazione e cura dei mobili in legno, o di ciò che è conservato nel loro interno, è la prevenzione da un'infestazione di tarli e tarme, che costituiscono un vero pericolo se non eliminati tempestivamente. Tuttavia in presenza di questi minuscoli insetti, non è difficile sbarazzarsene. Esistono infatti rimedi naturali molto validi, e più salutari sia per l'uomo che per l'ambiente, rispetto a quelli chimici. Vediamo dunque in questa guida, quali sono i 10 rimedi naturali per combattere le fastidiose tarme e tarli dei mobili.

26

Occorrente

  • olii esenziali
  • lavanda
  • chiodi di garofano
  • bucce di agrumi
  • batuffoli di cotone
  • cannella
  • Aceto
  • Bicarbonato di sodio
36

Innanzitutto, prima di cominciare con la descrizione è opportuno fare una corretta analisi del problema che ci apprestiamo ad affrontare, in quanto è importante sapere che tarme e tarli sono due insetti diversi, appartenenti a due famiglie ben distinte (lepidotteri e coleotteri) e con “gusti alimentari” decisamente opposti. Le tarme si nutrono infatti di cheratina, una proteina contenuta in piume, lana, pelli e peli, e per questo motivo colpiscono materiali organici come indumenti, materassi e cuscini, lasciando evidenti fori o erosioni su di essi. I tarli invece, sono ghiotti dei polimeri complessi che caratterizzano il legno, causando così danni ingenti su mobili, travi, parquet e qualsiasi altro oggetto realizzato con questo materiale.

46

 Il primo rimedio naturale, prevede l'uso di olio essenziale di cedro, micidiale contro le colonie di tarli. Per utilizzarlo al meglio è necessario preparare un composto di vodka, acqua e olio essenziale, da applicare sui mobili con l'utilizzo di batuffoli di cotone che nel caso di cassetti, possono essere lasciati all'interno, per prolungare nel tempo l'effetto.
 Se i tarli non si trovano in casa, ma hanno attaccato gli alberi del giardino o del frutteto, un metodo infallibile prevede l'utilizzo dell'aglio attorno al tronco infestato, che garantisce l'eliminazione e la protezione contro qualsiasi parassita.
 Il terzo rimedio naturale contro i tarli era conosciuto già nei tempi antichi; infatti, si tratta di utilizzare legno di cipresso che una volta levigato e trattato con oli di zafferano e di cedro, va tagliato e riposto in piccoli pezzi, all'interno dei mobili da salvaguardare.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda le tarme, tutti conosciamo le famose palline di naftalina, reperibili facilmente in commercio, ma tuttavia possono essere sostituite da un altro prodotto naturale molto efficace. Parliamo infatti della cannella, che conviene riporla (a stecche) o in sacchetti (se in polvere) all'interno dei cassetti e degli armadi, per allontanare gli insetti, e dare allo stesso tempo, un gradevole profumo ai capi di biancheria e di abbigliamento.
 Un altro rimedio, altrettanto profumato, consiste nell'utilizzare l'olio essenziale di lavanda, da unire ad avanzi di vecchie saponette e creare un ottimo anti-tarme. Per prepararlo bisogna sciogliere i pezzi di sapone con l'acqua, e versarli poi in piccoli stampi, in cui si aggiunge l'olio essenziale. Una volta indurite, le nuove saponette vanno riposte negli armadi e nei cassetti.

66

Altri prodotti naturali molto utili per tenere lontane le tarme sono l'olio essenziale di patchouli, da versare su batuffoli di ovatta e posizionare nei punti strategici degli armadi.
I chiodi di garofano (che sprigionano un vero e proprio tanfo per questi insetti), sono ideali se posizionati direttamente nelle tasche degli indumenti più delicati.
Le bucce degli agrumi come arance e limoni, una volta essiccate al sole, si inseriscono in piccoli sacchetti e conservati nei mobili con la biancheria.
 I frutti dell'ippocastano si possono invece tagliare e riporre in garze, anche questi direttamente in cassetti e armadi, in modo da allontanare le tarme definitivamente.
 L'ultimo dei 10 rimedi naturali che ci apprestiamo a descrivere riguarda il bicarbonato di sodio, che se fatto essiccare al sole, dopo averlo bagnato con acqua e aceto e qualche goccia di olio essenziale di gelsomino, svolge una tripla azione; infatti, allontana le tarme (l'aceto), disinfetta (il bicarbonato) e profuma l'ambiente (il gelsomino).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come creare da sé un metodo naturale per allontanare le tarme dagli armadi

Quante volte, ci capita di riporre i vestiti estivi o invernali dentro l'armadio e i cassetti, pensando di doverli reindossare da un momento all'altro e invece alla fine stanno lì per un'intera stagione dimenticando di non averli conservati con le adeguate...
Pulizia della Casa

Come profumare armadi e cassetti in modo naturale

Ultimamente quando prendiamo qualcosa dagli armadi o dai cassetti sentiamo un leggero odore di chiuso. Sappiamo che è arrivato il momento di profumare i nostri mobili. Ma non vogliamo utilizzare i soliti prodotti commerciali perché il loro odore non...
Pulizia della Casa

Come Eliminare Odori E Tarme Dall'Armadio

Le nostre nonne usavano dei prodotti come la naftalina per poter eliminare le tarme e i cattivi odori dall'armadio. Oggi in commercio esistono numerosi prodotti molto meno aggressivi e sicuramente più gradevoli in grado di risolvere questo problema....
Economia Domestica

Come sterminare le tarme una volta per sempre

A volte può succedere che si indossa un indumento e si nota che è bucato o danneggiato. Questo significa che in casa sono presenti delle tarme; piccoli insetti simili alle farfalle che si nutrono di tessuti come: lana, seta e cotone. Le tarme non sono...
Pulizia della Casa

5 modi per eliminare le tarme

A volte può capitare di notare che i nostri vestiti, riposti con cura negli armadi e nei cassetti, risultino rovinati senza apparente motivo. Probabilmente si tratta di tarme. Le tarme sono una sorta di piccole farfalle, che nello stadio larvale si nutrono...
Pulizia della Casa

Come eliminare le tarme dagli armadi

Le tarme sono piccoli parassiti che possono infestare qualsiasi ambiente della casa, ma che prediligono il buio degli armadi per cibarsi indisturbate dei vostri vestiti. È difficile riuscire a vederle, dal momento che rimangono nascoste nelle crepe e...
Pulizia della Casa

Come tenere lontane le tarme dai vestiti

Fare il cambio di stagione a volte può essere davvero noioso, ma purtroppo è un'operazione che va fatta, e non si può proprio rinunciare. Non solo per cambiare i vestiti che dovremmo metterci, ma anche per effettuare un'accurata pulizia dentro l'armadio...
Economia Domestica

Come proteggere gli abiti dalle tarme

Uno dei nemici principali degli abiti che sistemiamo negli armadi di casa sono le tarme. Si tratta di un problema alquanto serio. Di fatti, le tarme possono danneggiare, in modo più o meno "grave", i nostri capi per cui è bene fare parecchia attenzione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.