Rivelatore gas: caratteristiche e tipologie

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un rivelatore di gas è un dispositivo in grado di rilevare e misurare la concentrazione di alcuni gas nell'aria mediante l'utilizzo di diverse tecnologie. Tipicamente utilizzato per prevenire l'esposizione tossica e gli incendi, questi dispositivi vengono particolarmente utilizzati a scopi di sicurezza. Essi vengono realizzati in unità portatili o fisse e segnalano la presenza di un elevato livello di gas attraverso una serie di indicatori acustici e visivi quali allarmi, luci o una combinazione di segnali. I primi rivelatori di gas furono originariamente progettati per rilevare un solo tipo di gas, mentre i dispositivi moderni sono multifunzionali e quindi in grado di rilevare diversi tipi di gas. Alcuni rivelatori possono essere utilizzati come unità individuali per monitorare piccole aree di lavoro, mentre altri possono essere combinati o collegati insieme per creare un sistema di protezione più ampio. Vediamo quindi alcune caratteristiche e tipologie dei rivelatori gas.

27

Occorrente

  • Catalogo di rivelatori di gas
  • Parere di tecnici esperti in sicurezza dell'ambiente
37

L'utilità dei rivelatori di gas

I rivelatori di gas possono essere utilizzati per rilevare prodotti combustibili infiammabili, soprattutto tossici, gas ed ossigeno in esaurimento. Tali dispositivi vengono ampiamente utilizzati nell'industria e possono essere installati in diverse aree lavorative; è il caso delle piattaforme petrolifere, dove i rivelatori risultano utilissimi per monitorare i processi di produzione e le tecnologie emergenti come la fotovoltaica. I dispositivi, inoltre, possono essere utilizzati in operazioni antincendio e per usi domestici.

47

Il funzionamento dei rivelatori di gas

I rivelatori di gas, solitamente, funzionano a batterie. Nel momento in cui nell'aria si sprigionano livelli pericolosi di gas, essi trasmettono avvisi tramite una serie di segnali acustici e visivi come allarmi e luci lampeggianti. Non appena i rivelatori avvertono una concentrazione di gas anomala, il sensore risponde in base alla taratura che ha ricevuto e che funge da punto di riferimento o scala. I gas, infatti, sono dotati di un loro volume, peso specifico ed espansione, per cui se ne imposta la relativa scala graduata sul rivelatore tenendo conto di tali valori. I parametri andranno impostati tenendo conto della differenza tra fattori relativi alla diversità tra gas normale e metano.

Continua la lettura
57

La calibrazione dei dispositivi

Tra i due tipi di rilevatori, quelli portatili vanno calibrati con maggiore frequenza a causa dei cambiamenti continui di ambienti; i fissi, invece, possono eLssere calibrati a cadenza trimestrale, anche se alcuni tipi richiedono la calibrazione ogni sei mesi o addirittura una volta all'anno. In entrambi i casi, l’utilizzo per l’utente è facilitato da una tabella di conversione che consente di impostare la calibratura in base ad ogni tipologia di gas. Abbiamo terminato la nostra guida sulle caratteristiche e tipologie del rivelatore gas. Per ulteriori informazioni consultate il link: https://www.guidaacquisti.net/migliori-rilevatori-di-gas.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici nella risoluzione di problemi legati alla salvaguardia degli ambienti e alla loro messa in sicurezza, rivolgetevi ad una persona con più esperienza di voi o ad un tecnico qualificato.
  • Se abitate in un condominio, rivolgetevi all'amministratore per chiedere ulteriori informazioni sulla messa in sicurezza dell'ambiente e per concordare l'installazione dei dispositivi all'interno della vostra abitazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare con lo scaldabagno a gas

Lo scaldabagno è un elettrodomestico utilizzato per la produzione di acqua calda, può essere alimentato ad energia elettrica o a gas. Vediamo insieme le caratteristiche dello scaldabagno a gas. Senza dubbio questa tipologia è in assoluto la migliore...
Economia Domestica

Come assicurarsi che non ci siano fughe di gas

Le fughe di gas sono molto pericolose perché causano incendi ed esplosioni, ma ancora più insidioso è il monossido di carbonio, molto velenoso e potenzialmente mortale. Come assicurarsi che non ci siano fughe di gas in casa? In questa guida cercheremo...
Economia Domestica

Come risparmiare gas in cucina

Le bollette di gas e luce hanno un'incidenza notevole nel bilancio familiare: una delle stanze che ci impegna di più finanziariamente è la cucina perché è proprio qui che si concentrano gli apparecchi che funzionano a gas (caldaia e cucina). Il gas...
Economia Domestica

Come fare l'autolettura del contatore del gas

In questo periodo di sempre crescente crisi economica, ci possono sempre essere qualche novità in termini ad esempio di piccole e grandi tasse da pagare, e queste tasse possono anche essere inserite all'interno delle bollette delle varie utenze. Tutti...
Economia Domestica

Come chiudere le utenze di acqua e gas

Tutti sappiamo che chiudere le utenze sia dell'acqua che del gas è un'operazione necessaria quando si deve cambiare casa. Tuttavia esistono due metodi per poterlo fare: disdire del tutto i contratti oppure modificare il sistema della voltura che, è...
Economia Domestica

Come riscaldare la casa senza il gas

I sistemi di riscaldamento a gas sono più frequenti negli appartamenti, all'interno di palazzi sia nuovi che datati. Ciò in quanto l'installazione di un impianto a gas tramite caldaia, termosifoni, bombolone centralizzato o metanodotti sotterranei comporta...
Economia Domestica

5 tipologie di stufa ecologica

Viviamo in un periodo in cui l'inquinamento ha raggiunto tassi elevatissimi, ed è quindi necessario ricercare, soprattutto nell'ambito del riscaldamento, delle alternative alle nocività prodotte nel corso dei secoli. Cercheremo quindi di descrivere...
Economia Domestica

Come conservare 10 tipologie di frutta e verdura

La frutta e la verdura rappresentano i generi alimentari più sani ed utili ad un'alimentazione quotidiana equilibrata, all'insegna del benessere. Ma la frutta e la verdura hanno bisogno di essere conservate nel modo più corretto, allo scopo di conservarne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.