Ristrutturazione bagno: come disporre i sanitari

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Arredare la casa e scegliere la disposizione dei mobili è impegnativo, ma anche molto divertente. Solitamente i criteri di scelta delle persone comuni si basano su fattori estetici. Un decoratore d'interni tenderebbe a disporre il tutto in modo funzionale e utile, oltre che bello a vedersi. Possiamo chiudere un occhio su questo fattore quando riguarda di un salotto, però quando si tratta dei sanitari in bagno la funzionalità è fondamentale. Avere un bagno accessibile e facilmente fruibile è più importante dell'estetica. Chiunque pianifichi la ristrutturazione del bagno deve fare attenzione a spazi e disposizione. Come sistemare al meglio tutti i sanitari? Vediamolo insieme in questa guida.

26

Occorrente

  • Carta, pianta della stanza, matita e squadrette per pianificare il nuovo bagno.
  • Anteporre la funzionalità all'estetica.
36

Ristrutturare un bagno

Le ragioni dietro la ristrutturazione di un bagno possono essere diverse. Potremmo non gradirne più l'aspetto, oppure trovarlo particolarmente scomodo. Potremmo anche rilevare entrambi i problemi, oppure il vecchio bagno non è più adatto. Alcuni membri della famiglia potrebbero incontrare difficoltà d'accesso. Pensiamo, per esempio, a persone con difficoltà motorie. In tutti questi casi urge una ristrutturazione del locale, e possiamo approfittarne per disporre i sanitari in modo nuovo. Generalmente il bagno è uno dei locali più piccoli della casa. Questo significa che dovremo amministrare gli spazi in modo oculato.

46

Amministrare gli spazi

Prendiamo come base una pianta molto comune, di forma trapezoidale e immaginiamo una comunissima posizione dei sanitari. Bidet e WC sono uno accanto all'altro e si trovano davanti alla porta. Il lavabo è poco oltre e fronteggia la doccia, sulla parete opposta. Lavabo e doccia si trovano negli angoli della stanza. Entrando in un bagno simile notiamo subito un problema di visuale. Non è certo la cosa migliore vedere per primo il WC. Possiamo disporre diversamente questi 4 elementi indispensabili per ogni bagno. Di fronte alla porta potremo sistemare il lavabo e al di sopra sistemeremo uno specchio. Vedere per prima cosa la propria immagine all'ingresso è senza dubbio funzionale.

Continua la lettura
56

Disporre WC e bidet

WC e bidet non devono necessariamente trovarsi uno accanto all'altro. Piuttosto possiamo disporre questi due sanitari uno di fronte all'altro. È importante poter facilmente accedere al bidet dopo l'uso del WC. La miglior disposizione di entrambi è accanto alla parete con finestra (se presente). Lungo la parete opposta è consigliabile disporre la vasca. Con delle misure standard, una vasca può completamente occupare la parete. Questo la rende la giusta collocazione per il sanitario più importante in termini di dimensioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se abbiamo a disposizione un locale stretto, è consigliabile rinunciare alla vasca e optare per un piatto doccia con box. Permette di ottimizzare angoli della stanza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Consigli per la progettazione di un bagno

La ristrutturazione di una casa ha sempre bisogno di essere preventivata e progettata nel modo più corretto. Molti sono infatti gli sbagli che si commettono durante la ristrutturazione se non si pensano determinate cose basilari che creano un ambiente...
Ristrutturazione

5 cose da sapere prima di ristrutturare il bagno

Quando ci apprestiamo a ristrutturare il bagno, è importante decidere come disporre i nuovi sanitari, e nel contempo stabilire il tipo di rivestimento da applicare sul pavimento e sulle pareti. Tuttavia ci sono almeno 5 altre cose da sapere prima di...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il bagno

Il bagno può diventare una stanza nella quale poter esprimere i propri gusti personali, proprio come nel resto della casa, abbandonando il ruolo di semplice luogo in cui svolgere le proprie funzioni fisiologiche e diventando un'oasi di intimità, in...
Ristrutturazione

Come sistemare i sanitari scheggiati

All'interno di questa guida andremo a occuparci di riparazione di sanitari. Nello specifico, ci concentreremo nell'argomentare su come si debbano sistemare i sanitari scheggiati. La guida sarà composta da un passo introduttivo alla tematica, e da quattro...
Ristrutturazione

Come Spostare La Tubazione Di Scarico Di Un Bagno

La parte principale del bagno è la tubazione di scarico, poiché tutti i materiali biologici vengono trasportati nell'apposita fogna tramite la colonna fecale. Tuttavia, eseguendo lavori di ristrutturazione potrebbe capitare di dover spostare un bagno...
Ristrutturazione

Come progettare la ristrutturazione di una casa

La propria abitazione è un bene prezioso. Quando occorre apportare delle modifiche ad una casa, sono da subito necessarie idee chiare e soluzioni intelligenti. Se si è deciso di ristrutturare alcuni ambienti, ecco come agire per predisporre un intervento...
Ristrutturazione

10 suggerimenti per ristrutturare il bagno

Rinnovare il bagno, fornendogli un aspetto nuovo e bello, rappresenta un modo efficace per aggiungere valore alla vostra abitazione. La ristrutturazione del bagno è però un lavoro non privo di imprevisti e di alti costi. Nella seguente guida vi forniremo,...
Ristrutturazione

Come pianificare un progetto di ristrutturazione

In questa guida vedremo come pianificare un progetto di ristrutturazione, nel caso si vogliano apportare modifiche o aggiunte alla struttura originale dell'abitazione. In progetti di questo tipo, si dovranno prendere in considerazione diversi elementi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.