Rimedi naturali per la pulizia del ferro da stiro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra le faccende domestiche ve n'è una davvero stressante: stirare. Capita tante volte di accumulare capi da stirare, specialmente in inverno. Cataste di vestiti aspettano solo la piastra rovente del nostro ferro da stiro. Stare in piedi davanti all'asse può stancare parecchio, in particolare quando si è avanti con l'età. E se pure il ferro inizia a dare problemi i nostri nervi cominciano a cedere. Il ferro da stiro, benché sia un elettrodomestico robusto, può avere qualche problema. Tra i suoi principali nemici troviamo il calcare, presente nell'acqua utile ad ottenere vapore. La pulizia del ferro, in ogni sua parte, è dunque essenziale. E possiamo utilizzare diversi rimedi naturali.

26

Cera

Cominciamo con uno dei rimedi che utilizzavano le nostre nonne: la cera. Il metodo della cera consente di rimuovere le impurità dalla piastra. Consiste nel colare la cera sulla piastra calda, facendo attenzione a evitare i fori. Dopo una copertura uniforme, rimuoviamo la cera con un panno, eliminando ogni residuo. Porteremo via anche tutte le tracce di sporco presenti sulla piastra del ferro da stiro.

36

Sale e aceto

L'utilità di rimedi naturali come sale e aceto nella pulizia della casa è ormai ben nota. E questa utilità possiamo sfruttarla anche per il nostro ferro da stiro. L'aceto salvaguarda l'igiene, ma ha anche la capacità di esaltare la brillantezza dei metalli. Insieme al sale forma una soluzione dalle alte capacità igienizzanti e pulenti. Versiamo in acqua calda due cucchiai di sale e uno di aceto. Sciogliamo gli elementi e immergiamo un panno. Strizziamo e puliamo con delicatezza la piastra del ferro da stiro. Strofiniamo con energia sullo sporco più ostile.

Continua la lettura
46

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio non è soltanto pulente. È anche un ottimo prodotto contro i cattivi odori. Inoltre agisce come anticalcare naturale. Sciogliamo un cucchiaio di questo sale in acqua tiepida. Immergiamo un panno, strizziamo e puliamo la piastra del ferro. Per tracce di calcare ostinato, creiamo una pasta di bicarbonato. Basteranno 2 parti di prodotto e 1 di acqua. Avremo una pasta densa da lasciare in posa sui residui più coriacei. Infine rimuoviamo con una spugnetta.

56

Limone

Il limone ha effetti simili a quelli dell'aceto. Illumina, igienizza e agisce sui residui di calcare. Possiamo anche miscelarlo al bicarbonato nella ricetta precedente. Anche nel caso del limone è consigliabile diluirlo in poca acqua. Per la miscela al bicarbonato sarà sufficiente un solo cucchiaino di succo.

66

Acqua distillata

L'acqua distillata permette di prevenire il calcare nel ferro da stiro. Ma con essa possiamo preparare una soluzione utile anche ai serbatoi. In un litro di acqua distillata diluiamo due bicchieri di aceto. Versiamo tutto nel serbatoio e accendiamo il ferro da stiro al massimo. Azioniamo il pulsante per il vapore ed eroghiamolo totalmente. Questo permetterà una corretta pulizia del ferro da stiro e lo scioglimento del calcare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Guida all'acquisto del ferro da stiro

Il ferro da stiro è uno strumento essenziale in ambito domestico. Permette di ottenere non solo di tenere ordinato il guardaroba, ma anche di eliminare quelle brutte pieghe che solitamente si formano sui vestiti. La scelta di un ferro da stiro efficiente...
Economia Domestica

10 trucchi per stirare senza ferro da stiro

Non abbiamo il tempo di stirare, il ferro da stiro non funziona correttamente oppure ci siamo appena trasferiti in una nuova casa e abbiamo dimenticato di acquistarlo eppure non vogliamo rinunciare ad indossare quella camicia che tanto adoriamo ma che...
Economia Domestica

Come scegliere un ferro da stiro con caldaia

Nonostante vi siano, in commercio, un gran numero di ferri da stiro di qualunque tipologia, quelli maggiormente utilizzati e apprezzati sembrano essere quelli con caldaia. Pare, infatti, che garantiscano una migliore qualità di stiratura. Ma anche i...
Economia Domestica

5 trucchi per stirare senza ferro da stiro

Sono poche le fortunate che amano stirare, ma solitamente chiunque debba approcciarsi a questa operazione, la rimanda di volta in volta con il risultato di avere cestoni pienissimi di biancheria da smaltire con la stiratura. Eppure è uno dei lavori più...
Economia Domestica

Come eliminare le macchie dalle posate d’acciaio con i rimedi naturali

Nelle cucine italiane l'acciaio, come ben sappiamo, è il materiale maggiormente impiegato per quanto riguarda stoviglie e utensili per cucina; perciò è nel nostro interesse cercare di mantenerli al meglio, per poterli usare nel migliore dei modi. Quante...
Economia Domestica

5 rimedi naturali per cucinare senza odori

Cucinare può essere a volte uno dei lavori domestici più complicato e stancante e lo diventa ancora di più se quando si rientra stanchi dal lavoro si deve cominciare a preparare il pranzo o la cena. Tutto questo è contornato dal dopo-pranzo in cui...
Economia Domestica

Capi in viscosa: consigli di stiro

Stirare è un'attività che non tutti amano. Richiede pazienza ed attenzione. Anche la necessaria posizione in piedi la rende un'occupazione poco amata. In particolar modo se la roba da passare al ferro da stiro è particolarmente delicata. È il caso...
Economia Domestica

Asse da stiro: guida alla scelta

A prima vista sembrerebbe un argomento poco rilevante. Invece la scelta dell'asse da stiro giusta è di fondamentale importanza. Stirare bene, in modo pratico e comodo, dimezza infatti i tempi e le fatiche di questa attività diffusamente poco gradita....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.