Rimedi antitarlo per i mobili antichi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I mobili antichi sono di una bellezza veramente stupefacente. Quando bisogna scegliere un arredamento di casa leggermente retrò, questi rendono l'ambiente circostante più elegante ed accogliente. È proprio la seguente accoglienza che coinvolge anche i fastidiosi tarli del legno. Precisamente si tratta di insetti minuscoli che scavano delle vere e proprie gallerie all'interno dei mobili, danneggiandoli in maniera più o meno grave. Comunque esistono svariati metodi attraverso i quali è possibile arrestare questa invasione. Nei passaggi successivi di questo articolo dettagliato, vi parlerò dei principali rimedi antitarlo per i mobili antichi.

26

La cannella o i chiodi di garofano

Un primo rimedio naturale antitarlo consiste nel sostituire alla classica naftalina (usata spesso in passato) un legnetto di cannella oppure una bustina contenente la polvere di cannella o i chiodi di garofano. Si tratta di due spezie il cui forte odore contrasta i tarli che si depositano nei mobili antichi. Lo stecchino di cannella o il sacchetto di cannella in polvere va appoggiato dentro ogni cassetto o sulla barra dove vengono appesi gli indumenti. La bustina dei chiodi di garofano la potete riporre anche dentro le tasche dei capi di abbigliamento.

36

L'olio essenziale di legno di cedro, lavanda o patchouli

Esistono tre principali oli essenziali che svolgono una funzione antitarlo per i mobili antichi. Dunque si tratta di rimedi naturali da provare assolutamente. Innanzitutto vi consiglio di spennellare il vecchio mobile con una soluzione di acqua, vodka ed olio essenziale di legno di cedro. Potete anche unire l'olio essenziale di lavanda alla saponetta disciolta e mettere il composto solidificato nei mobili antichi. Il terzo rimedio antitarlo prevede di collocare nel vecchio mobile qualche pezzo di ovatta bagnato con gocce d'olio essenziale di patchouli.

Continua la lettura
46

Le bucce degli agrumi o i frutti dell'ippocastano

Un rimedio antitarlo piuttosto efficace e non molto invasivo consiste nell'utilizzare le bucce degli agrumi. Per evitare i danni sui mobili antichi, è necessario far essiccare la buccia di arance o limoni tagliata a pezzetti ed inserirli dentro un sacchettino di cotone. In questo modo, verrà rilasciato un gradevole profumo che dà veramente fastidio ai tarli del legno. In alternativa potrete unire tra loro i frutti dell'ippocastano con uno spago, allo scopo di realizzare una sorta di ghirlanda. Attraverso questa composizione, riuscirete ad allontanare i tarli in men che non si dica.

56

L'aceto di vino bianco

L'aceto di vino bianco rappresenta un ottimo alleato per difendere i mobili antichi dagli attacchi dei tarli. A tal proposito, avrete l'opportunità di realizzare degli impacchi per il legno. Procuratevi un batuffolo di cotone idrofilo e imbevetelo appunto di aceto di vino bianco. Dovrete strofinare direttamente sul materiale legnoso, cercando di far penetrare qualche goccia di aceto di vino bianco nei piccoli fori esistenti sul vecchio mobile. In questo modo, formerete una barriera sul legno che impedirà ai tarli di aprirsi nuovi varchi. L'aceto di vino bianco è talmente forte per questi insetti che basterà utilizzarne una piccola quantità per debellare in modo tempestivo il problema.

66

Un prodotto antitarlo profumato

Qualora i rimedi naturali dovessero rivelarsi fallimentari nel proteggere un mobile antico, dovrete ricorrere ad un prodotto antitarlo trasparente profumato. Dovete applicarlo direttamente sul legno con un pennello e stenderlo in modo da coprire i forellini scavati dai tarli. Vi consiglio di avvolgere in un telo il mobile, dopo aver utilizzato il prodotto antitarlo trasparente. Lasciate agire quest'ultimo per alcuni giorni, dunque rimuovete il telo. In questo modo il vostro mobile assumerà un aspetto migliore, grazie al blocco dell'azione devastante dei tarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Tarme e tarli dei mobili: 10 rimedi naturali

Una delle difficoltà più comuni nella conservazione e cura dei mobili in legno, o di ciò che è conservato nel loro interno, è la prevenzione da un'infestazione di tarli e tarme, che costituiscono un vero pericolo se non eliminati tempestivamente....
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie dei mobili antichi

Le maniglie dei mobili antichi tendono a opacizzarsi nel corso degli anni, perché esposti all'aria. Spesso durante la loro produzione gli viene applicata della lacca speciale, per evitate l'opacizzazione, ma il più delle volte la loro durata è molto...
Pulizia della Casa

Come usare la trementina per la pulizia dei mobili antichi

Quando si decide di restaurare un vecchio mobile, è possibile distinguere principalmente 2 tipologie di pulizia: quella che solitamente si esegue all'inizio, quando il mobile dimenticato in mansarda o nella cantina per un lungo periodo, è adesso pieno...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili con acqua e sapone

Affinché i nostri mobili possano durare più a lungo, bisognerà prendersi cura di loro e proteggerli dagli agenti atmosferici e dalla polvere che si insinua ovunque. Se poi si ha a che fare con mobili antichi di un legno pregiato è preferibile non...
Pulizia della Casa

Come lucidare i mobili in legno

Se avete dei mobili antichi o moderni ed intendete lucidarli in modo adeguato, potete utilizzare svariati prodotti ovvero quelli a base di cera specifici per il legno massello opaco, eseguire una lucidatura a tampone con alcool e gommalacca o semplicemente...
Pulizia della Casa

Come togliere l’odore dai mobili

Molto spesso, capita che i mobili di casa, soprattutto se si tratta di mobili antichi oppure datati, assumano un odore abbastanza sgradevole, che dipende essenzialmente da alcuni fattori specifici. Generalmente, le principali cause sono la muffa, la vernice...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per liberarsi delle cimici

Le cimici sono insetti che purtroppo possono annidarsi nella nostra abitazione su mobili in legno, o in alternativa in armadi dove è presente la biancheria, e il tutto con seri problemi ai fini della loro durabilità. Questi piccolissimi esseri si cibano,...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in legno con l'olio di limone

I mobili in legno rappresentano l'arredamento per eccellenza. Il legno, infatti, oltre ad essere un materiale molto resistente, dona alla casa un tocco di eleganza che i mobili in altri materili difficilmente danno. Purtroppo, uno dei difetti dell'arredamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.