DonnaModerna

Quali ortaggi si posso coltivare sul balcone

Di: Team O2O
Tramite: O2O 26/09/2022
Difficoltà:media
15

Introduzione

Lattughe, peperoni, ravanelli, melanzane, spinaci sono numerosi i tipi di ortaggi che si prestano a essere coltivati sul balcone. Chi desidera creare un piccolo orto e non dispone di un giardino può sfruttare i vasi e gli spazi all'aperto di un appartamento per poter avere verdure e ortaggi freschi da portare a tavola. Risultato che si può raggiungere scegliendo varietà che si adattano a svilupparsi in spazi ridotti, con poca terra e un'esposizione solare non sempre ottimale. Ecco quali ortaggi si possono coltivare in balcone.

25

Lattuga e lattughino

La lattuga e il lattughino al taglio sono due ortaggi ideali da coltivare in vaso. La prima acquistando le piantine singole e interrandole in un contenitore in modo distanziato; il secondo seminando i semi a spaglio per ottenere delle foglie che si possono tagliare una volta raggiunti i 15 cm di lunghezza. Questo genere di ortaggi sono ideali da coltivare in primavera o autunno quando le temperature non sono rigide, in zone che sono esposte al sole per almeno qualche ora durante la giornata. Le piantine devono essere dimorate in vasi di modeste dimensioni, con una profondità di terra di 20 cm e irrigati regolarmente nelle ore più fresche del mattino ed evitando il ristagno dell'acqua.

35

Zucchine

Le zucchine, optando per specie come le Baby Round e le Gold Rush gialle che offrono frutti non molto grandi, sono ortaggi che non richiedono molte attenzioni e con i loro fiori hanno un effetto ornativo per il balcone. Le piantine devono essere messe a dimora a maggio in un vaso profondo almeno 20 cm e largo 30 cm, in un terriccio mescolato a stallatico o concime organico e posizionato in una zona soleggiata. Le innaffiature devono essere frequenti, soprattutto se fa troppo caldo.

Continua la lettura
45

Bietole

In vaso, sui balconi si adattano a essere coltivate le bietole da taglio o da costa. A tal fine si può ricorrere alle piantine da invasare in contenitori profondi dai 10 ai 20 cm, utilizzando terriccio universale mischiato con del concime organico e mettendole ben esposte al sole. Per quanto riguarda le innaffiature si deve mantenere il terreno costantemente umido, evitando i ristagni.

55

Carote e cipolle

In vasi abbastanza alti almeno dai 30 ai 40 cm si possono coltivare carote e cipolle, seminandole alla fine dell'inverno in un terriccio sciolto, arricchito di sabbia e concime organico. L'irrigazione è fondamentale per lo sviluppo degli ortaggi, per questo si deve evitare che il terreno diventi troppo asciutto. I vasi devono essere ben esposti al sole e alla luce.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Balcone: le piante a prova di pollice nero

Un balcone fiorito è una delle cose più belle che ci siano, infatti i fiori sono in grado di arricchire tutto l'ambiente circostante donando allegria profumi inebrianti.Certo, per curare le piante sul balcone probabilmente occorre avere determinate competenze...
Esterni

Come moltiplicare lo spazio in balcone

Se hai un balcone piccolo e vuoi sfruttarlo al meglio, puoi adottare dei semplici e piccoli accorgimenti che ti aiuteranno ad ampliare, almeno otticamente, lo spazio. Nei prossimi paragrafi ti daremo alcuni consigli su come moltiplicare lo spazio in balcone,...
Esterni

Come trasformare il balcone in veranda

Il balcone è un vero e proprio prolungamento della nostra casa. Per questo motivo, anch'esso merita un certo ordine. Per organizzare al meglio questo spazio, potremmo creare una pratica veranda. In questo modo potremmo ottenere un ambiente luminoso e...
Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

Come chiudere un balcone con le tende

Quando si acquista una casa, spesso non si ha abbastanza denaro a disposizione per poter comprare un'abitazione di parecchi metri quadri. Se avete una casa piccola e avete però la grande fortuna di avere un ampio balcone, potete ricavare una stanza in...
Esterni

7 idee per decorare il balcone in primavera

Quando la primavera è alle porte, diventa indispensabile abbellire il proprio balcone per renderlo più grazioso, elegante e confortevole. Pochi, semplici ritocchi per un lavoro davvero in grande stile. L'importante è senza dubbio avere le idee chiare...
Esterni

Idee per arredare un balcone minimal

Se avete un balcone ed intendete arredarlo in modo semplice e senza troppi mobili e suppellettili, vi conviene optare per uno stile minimal. Infatti quest'ultimo vi consente di rendere raffinato l'ambiente senza creare troppi ingombri e nel contempo di...
Esterni

Consigli per allestire un salotto sul balcone

Quando la bella stagione inizia a sprigionare tutto il suo tepore, è bello e confortevole vivere gran parte del proprio tempo libero all'aperto, soprattutto se si dispone di un balcone, più o meno ampio. La cosa importante è che sia arredato nel modo...