DonnaModerna

Pulizie per il cambio di stagione in 5 giorni

Di: Team O2O
Tramite: O2O 24/09/2022
Difficoltà:facile
14

Introduzione

Pulizie per il cambio di stagione in 5 giorni

Il cambio di stagione: quando farlo e perché

Per pulizie per il cambio di stagione si intendono tutte le operazioni messe in atto tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera, tra marzo e aprile e la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, tra settembre e ottobre.

Queste due finestre temporali rappresentano un momento importante perché, nel primo caso ci si risveglia dal letargo invernale e si alleggeriscono armadi, divani e letti; nel secondo caso, si prepara l'interno e l'esterno al lungo periodo di chiusura.

Il cambio di stagione è sempre un momento particolarmente impegnativo che necessita di attività ben programmate al fine di non fare lavori inutili e non stancarsi eccessivamente.

24

L'organizzazione per un cambio di stagione efficiente

Con una precisa organizzazione è possibile fare le pulizie per il cambio di stagione in 5 giorni; una delle tecniche più utilizzate è la suddivisione per ambienti.

Il primo giorno ci si dedica agli arredi di tessuto: si tolgono dalle loro sedi tende e tappeti, coperte e federe e si mette tutto in lavatrice. Si puliscono persiano o tapparelle e vetri avendo cura di sfruttare le zone d'ombra.

Il secondo giorno ci si dedica agli esterni; si procede con la pulizia delle piante o delle aiuole, si aspira il fogliame, si coprono o si scoprono gli arredi, si detergono e puliscono gazebi e tende.
In aggiunta si pulisce il bagno, dove il lavoro sarà rapido perché é uno degli ambienti più soggetti alla pulizia quotidiana.

34

Gli ultimi tre giorni: lo sprint finale

Il terzo giorno si procede con la pulizia degli ambienti più grandi come il soggiorno e il salotto; si spolvera per bene ogni angolo, si aprono i cassetti, si puliscono lampadari e si aspirano divani e poltrone. Da non dimenticare la pulizia dei caloriferi.

Il quarto giorno ci si dedica alla zona notte riproducendo quanto fatto nel soggiorno: spolverare, detergere, spostare mobili. Qui il lavoro più faticoso sarà il cambio armadio che consiste nel sostituire le robe più pesanti con gli indumenti più leggeri e viceversa, in modo da non farsi trovare impreparati ai primi caldi o ai primi freddi.

L'ultimo giorno ci si dedica alla cucina: si rimuovono gli alimenti dal frigo e si pulisce, si deterge il forno e la cappa, i fornelli e i pensili, rimuovendo eventuali alimenti scaduti.

Continua la lettura
44

Giocare d'anticipo

Uno dei consigli è quello di cercare di mantenere l'ambiente domestico sempre pressoché pulito: in tal modo si può ridurre la fatica perché lo sporco non ha il tempo di depositarsi e le pulizie per il cambio di stagione possono anche non spaventare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come organizzarsi al meglio per fare le pulizie di primavera in 5 giorni

Finalmente è passato l'inverno ed è normale la voglia di spalancare tutte le finestre della nostra casa per fare entrare la primavera. Con la bella stagione però anche la casa necessita di una ripulita, per tornare ad essere illuminata dalla luce del...
Pulizia della Casa

Come avere un planner delle pulizie settimanale

È possibile rendere le pulizie di casa più veloci ed efficaci?Se state cercando un modo per avere la casa sempre in ordine ma con poca fatica, la parola d'ordine è: organizzazione.Organizzare le pulizie grazie ad un planner settimanale, è il metodo più...
Pulizia della Casa

Pulizie di casa in 3 ore: ecco come fare

Le pulizie, soprattutto se si abita in grandi case o appartamenti possono richiedere svariate ore. Per questa ragione molti si chiedono come poter svolgere tale mansione in poco tempo e in modo efficace. La risposta è semplice, per effettuare le pulizie...
Pulizia della Casa

Come fare le pulizie d'autunno in casa

La fine dell'estate è un momento che rattrista tante persone. Arriva l'ora di mettere da parte magliette e calzoncini e rispolverare felpe e maglioni. Le giornate di sole svaniscono e tornano i primi freddi. E col freddo tornano le piogge, il vento gelido...
Pulizia della Casa

Consigli per organizzare le pulizie giornaliere

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di organizzazione e di pazienza, è possibile organizzare le pulizie giornaliere di casa, seguendo una serie di consigli elementari e basilari, in modo da avere la casa sempre pulita e in ordine. Se siete...
Pulizia della Casa

Come organizzare le pulizie di una villa

Possedere una villa, comporta ovviamente a delle pulizie per tenerla sempre accogliente e di bell'aspetto. Grande o piccola che sia, una villa presuppone sempre spazi aggiuntivi rispetto ad un comune appartamento. Sono presenti scale, soffitte e/o cantine,...
Pulizia della Casa

Come organizzare bene le pulizie di casa

La casa è senza dubbio il luogo più importante, soprattutto perché ci accoglie dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro. Per far sì che questo rifugio resti sempre in ordine e pulito, occorre però una buona organizzazione delle pulizie. Il più delle...
Pulizia della Casa

Come organizzare le pulizie di casa settimanali

Le pulizie sono un compito che spettano a tutti e richiedono molta attenzione. Pulire e igienizzare è un mestiere che deve essere svolto ogni giorno. Ma le faccende da fare impegnano e sono tante. Quindi per riuscire a eseguire tutto per bene, bisogna...