Primavera: come scegliere i tessuti per la casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La canzone di Venditti suonava: "Sara, svegliati è primavera"! E qual è il miglior modo di iniziare a sentire il sole primaverile sulla pelle ripartendo dalla nostra casa?
Ebbene sì, anche gli interni, come ci insegna la psicologia dei colori, possono influire su di noi e possono esprimere un umore e soprattutto una stagione.
In questa breve guida cercheremo di capire insieme come scegliere i tessuti per la casa e non fare acquisti sbagliati in poche e semplici mosse.

25

TENDE: opta per tessuti leggeri

https://i.pinimg.com/originals/b2/51/75/b251757bed78909547322e40129c426b.jpg
La scelta di un tessuto che dia la sensazione di leggerezza e trasparenza per le tende è la scelta migliore. Opta per delle tende beige, bianche o avana in lino, queste metteranno in risalto le belle giornate estive e, nel caso in cui affaccino su un giardino, diventeranno l'unione naturale tra l'interno e l'esterno della casa.

https://www. Artcasapadova. It/wp-content/uploads/2015/09/4a. Jpg

Anche l'organza è adatta alla bella stagione ed alla necessità di leggerezza e trasparenza. Puoi sbizzarrirti con i colori del tessuto e con le fantasie, facendo sempre attenzione che il colore si sposi bene con quello dei muri e degli arredi. Scegli l'organza se godi di affacci che ti consentano già un alto grado di privacy, ad esempio se vivi in una villetta unifamiliare.

35

DIVANO: "less is more"

La regola generale, se vuoi arredare bene una casa e non sbagliare con la scelta dei tessuti, è seguire sempre il motto di uno dei padri dell'architettura, Mies Van der Rohe. "Less is more".


Il divano in pelle in primavera risulta, soprattutto se di colori scuri, pesante e fuori luogo. Appesantisce l'ambiente spegnendo la sua luminosità e rende otticamente gli ambienti piccoli ancora più piccoli. La scelta migliore sarebbe un divano in pelle chiara, se non si vuole rinunciare alla tradizione, o, ancora meglio, un divano in tessuto.
Il divano in cotone, con design minimale e mai fuori moda, risulta la scelta migliore è più versatile. Si adatta a qualsiasi ambiente e può essere reso accattivante da cuscini colorati. In primavera la scelta migliore è optare per cuscini con colori pastello, a fantasie floreali, a righe ed a tinta unita.

Se il tuo divano non ti soddisfa più e non puoi permetterti di cambiarlo, puoi sempre acquistare una stoffa al metro che ti piaccia e ordinarla per bene sul tuo divano.

https://www.outletarredamentodesign.it/wp-content/uploads/2016/07/DIVANO-MODERNO-TRE-POSTI-TESSUTO-GRIGIO-FOX-ITALIA-CREMONA-862x862-copia-copia-1.jpg

Continua la lettura
45

TAPPETI: geometrie e colori

La iuta può essere la scelta migliore per i tappeti. Preferisci sempre colori chiari per non appesantire l'ambiente oppure puoi dare un twist in più con una fantasia geometrica multicolore. In ogni caso scegli tessuti grezzi che mettano in risalto la fantasia e la trama del tappeto.
http://www.afonici.com/media/catalog/product/cache/1/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/1/0/1005_a_1.jpg

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 passi per tingere i tessuti in casa

Che abbiate l'hobby del bricolage o vogliate rinnovare il vostro guardaroba, questa guida vi fornirà le indicazioni necessarie per poter tingere i tessuti in casa. Attraverso 5 facili passi potrete cambiare colore a stoffe e tessuti semplicemente con...
Economia Domestica

Come lavare i tessuti in seta

La seta è un tipo di tessuto molto delicato e deve essere maneggiato con cura. Tuttavia, è abbastanza facile da lavare perché ha la tendenza naturale a rilasciare lo sporco rapidamente e non richiede il lavaggio a secco per mantenere la sua qualità....
Economia Domestica

Come lavare i tessuti di ciniglia

I tessuti in ciniglia sono delicati e tendono facilmente all'infeltrimento. Un lavaggio scorretto potrebbe anche scolorire il capo. Qualche tempo fa la ciniglia veniva realizzata a mano con il cotone filato. Oggi invece maglioni, plaid, cappelli e guanti...
Economia Domestica

5 passi per organizzare le pulizie di primavera

Quando arriva la primavera siamo tutti più energici e vitali e abbiamo quasi l'impressione di fiorire con essa, è come se ci fosse un risveglio anche delle nostre forze fisiche, oltre che mentali, infatti non a caso questa è la stagione in cui si fanno...
Economia Domestica

Come eliminare le macchie di erba dai tessuti

Una delle sfide più difficili per una mamma, è quella della pulizia degli indumenti del proprio bambino. Per poter togliere queste macchie, non bastano i normali lavaggi con la lavatrice. Poiché, purtroppo l'erba, va ad occupare, tutti quei microspazi,...
Economia Domestica

5 idee per un centrotavola primaverile

Belli o eleganti, spiritosi o colorati, i centrotavola sono sempre in grado di arricchire ogni ambiente in modo davvero esclusivo. Soprattutto nel periodo della primavera, quando la natura rinasce e i colori della propria casa devono adeguarsi al cambiamento...
Economia Domestica

Come scegliere la biancheria per il letto

Con il termine "biancheria da letto", si intende un insieme di elementi in tessuto che servono a "vestire" il nostro letto e renderlo comodo e accogliente. La scelta della biancheria per il letto deve orientarsi su tessuti di qualità perché quando si...
Economia Domestica

5 modi per vestirsi di nero anche in estate

Generalmente si tende a non vestirsi di nero in estate. Le motivazioni principali sono essenzialmente due. La stagione estiva trasmette allegria, con la sua luce ed il suo calore. Pertanto si preferiscono gli abiti dalle tinte chiare, in quanto più brillanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.