Piastrelle per il bagno errori da evitare

Tramite: O2O 22/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si decide di rinnovare il bagno o direttamente quando lo si sta per costruire all'interno della propria casa, è molto importante scegliere le giuste piastrelle, sia per dare un tocco di eleganza e comfort, sia per dare lo stile che più si desidera conferire alla propria toilette. Sentirsi a proprio agio tra le mura dl proprio bagno è davvero importante, molto importante è anche scegliere il giusto rivestimento, ecco perché nei prossimi paragrafi consiglieremo come scegliere le piastrelle per il bagno e gli errori da evitare, dedicando il giusto tempo per migliorare l'ambiente.

27

Scegliere frettolosamente le piastrelle

Il primo motivo per cui è di vitale importanza scegliere le piastrelle adatte è molto semplice: una vota scelte le piastrelle non si possono cambiare. O meglio, non si possono cambiare senza rifare tutto il bagno, questo comporterebbe un grandissimo spreco di tempo e soprattutto di denaro. Dedicare il giusto tempo per la scelta delle piastrelle è dunque molto importante.

37

Sottovalutare il rapporto qualità prezzo

Un ambiente adeguato per una toilette rilassante richiede sempre materiale con il giusto rapporto qualità prezzo, in sostanza è sempre sconsigliato risparmiare, ma bisogna invece dare molta attenzione alla qualità delle piastrelle e non cercare di risparmiare a tutti i costi. Valutare sempre vari modelli e fare una selezione ampia per poi restringere il campo e giungere al prodotto che più si adatta alle vostre esigenze.

Continua la lettura
47

Non prestare attenzione al colore

Ebbene sì! Prestare molta attenzione al colore vi aiuterà a ottenere un ambiente illuminato, dunque più rilassante. Portare campioni di piastrelle a casa e confrontarle con l'ambiente è la giusta direzione per evitare di avere un ambiente buio e poco rilassante, con un po' di attenzione ai contrasti e ai colori giusto, il vostro bagno sarà il luogo ideale dove rilassarsi dopo una dura giornata di lavoro.

57

Scegliere un piastrellista a caso

Un errore da evitare assolutamente è quello di affidarsi a persone poco esperte, questo non farà altro che rovinare anche la piastrella migliore e dunque più costosa. Nella ricerca di un professionista, assicurarsi sempre che il piastrellista abbia la giusta esperienza necessaria per svolgere un lavoro impeccabile affinché il vostro bagno sia un angolo paradisiaco dove poter vivere con armonia la vostra casa. Valutate con calma i precedenti lavori di vari professionisti e dopo una cernita scegliete chi più è adatto alle vostre esigenze.

67

Comprare le piastrelle contate

Un errore da evitare nella maniera più assoluta, è quello di acquistare le piastrelle in numero contato, esatto e non avere ricambi. Durante i lavori capita che qualche piastrella si possa rompere, comprarne un numero maggiore servirà a risparmiare tempo durante i lavori, di solito si aggiunge un 10% al numero necessario.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Consigli per la scelta delle piastrelle adesive

Avete voglia di dare un tocco di freschezza alla vostra abitazione senza però spendere un patrimonio? Siete stanchi della vostra cucina o del vostro bagno dal design troppo classico? Una soluzione per voi esiste! Si tratta delle piastrelle adesive. Un...
Ristrutturazione

Come rinnovare le fughe nelle piastrelle e pavimenti

Sia sui pavimenti che sulle pareti, in tinta unita o fantasia, le piastrelle creano una bella decorazione, di cui una delle caratteristiche principali, è costituita dalla durata, dato che è difficile logorarle. Alle volte, però, può accadere di dover...
Ristrutturazione

Come rimuovere le piastrelle delle pareti

Se in cucina oppure nella stanza da bagno intendete sostituire le piastrelle che magari non vi soddisfano più per il loro colore, oppure sono visibilmente scheggiate e quindi risultano antiestetiche, potete procedere in proprio senza necessariamente...
Ristrutturazione

Come applicare la resina sulle piastrelle

Un rivestimento in resina consiste in una soluzione ideale per chi desidera rinnovare una vecchia superficie, sia per migliorarne lo stato di conservazione, sia per rimodernarne l'aspetto: tutto questo senza dover effettuare costosi interventi di rimozione....
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in graniglia di cemento

Le piastrelle in graniglia di cemento sono un particolare esempio di pavimentazione che fino a poco tempo fa venivano utilizzate per le abitazioni residenziali. Negli ultimi anni sono ritornare alla ribalta, grazie alle loro ottime qualità. In primis...
Ristrutturazione

Come rivestire di mosaico la vasca da bagno

Anche se non siete degli artisti, potete tranquillamente pensare di rivestire di mosaico il vostro bagno ed in particolare la vasca, facendola così diventare una vera e propria opera d'arte. Amici e parenti in visita nella casa, potranno quindi ammirare...
Ristrutturazione

Come incollare le piastrelle

Per incollare le piastrelle in modo tale da ottenere un buon lavoro è essenziale grande precisione e allo stesso tempo una certa abilità manuale. Si raccomanda inoltre un certo tempismo, infatti è fondamentale non essere troppo lenti nei movimenti...
Ristrutturazione

Come rimuovere lo stucco epossidico dalle piastrelle

Se avete appena rifinito le piastrelle con dello stucco epossidico ed intendete eliminare quello in eccesso che si è indurito, potere farlo senza danneggiare la superficie e nel contempo in modo semplice e veloce. In riferimento a ciò, nei passi successivi...