Perchè scegliere i radiatori elettrici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare di radiatori elettrici. Nello specifico, in questo caso, ci dedicheremo della scelta dei radiatori elettrici. Proveremo a fornire un'esaustiva risposta a questo specifico interrogativo: perché bisognerebbe scegliere i radiatori elettrici?
Vi auguro una buona lettura.
Sebbene le abitazioni siano ormai dotate di un impianto di riscaldamento centralizzato, può capitare che, per esigenze personali, abbiate la necessità di riscaldare alcuni ambienti di casa con degli elementi supplementari. Una soluzione ideale consiste nell’utilizzo dei radiatori elettrici. Dovete tenere presente che, oltre a porre particolare attenzione alle caratteristiche tecniche del prodotto, dovete anche considerarne l’aspetto estetico ed i fattori legati al consumo ed alla sicurezza.

27

Occorrente

  • Scelta mirata ad un prodotto sicuro e di buona qualità, con elevate caratteristiche tecniche ed estetiche
37

Nella maggior parte dei casi, vengono usati dei radiatori elettrici al fine di aggiungere un elemento al sistema di riscaldamento centralizzato. Questo per il semplice motivo che potrebbe nascere l'esigenza di intensificare il riscaldamento di una specifica stanza dell'abitazione. Può anche capitare che, in alcune case antiche, l’impianto sia completamente assente o mal funzionante: in quel caso, il radiatore elettrico costituisce l’unico componente di riscaldamento. Naturalmente, a seconda della situazione, dovete optare per la scelta più appropriata alle vostre esigenze.

47

I dispositivi in commercio possono diffondere il calore o per convenzione, o per irraggiamento. Nel primo caso, l’elettricità passa attraverso una resistenza, riscaldando l’aria, che viene inviata nella stanza attraverso delle ventole. Tuttavia, il sistema illustrato ha anche dei contro piuttosto forti, che sono: 1) produzione di polvere; 2) un dispendio di energia importante; 3) una secchezza dell'aria incentivata.
L’irraggiamento, invece, produce aria calda, distribuendola con maggiore regolarità e limitando la riduzione dell’umidità circostante.
Vi consigliamo, quindi, di optare per la seconda opzione, perché estremamente più vantaggiosa.
Non dimenticate che, adoperando un radiatore elettrico, i consumi energetici sono abbastanza elevati. Grazie a delle piccole accortezze, però, è possibile ottenere maggiore efficienza d’uso, con un notevole risparmio energetico.

Continua la lettura
57

Fate attenzione a non impostare la temperatura in modalità troppo fredda o troppo elevata. Controllate i gradi raggiunti, attraverso il termostato e, se necessario, spegnete il dispositivo al raggiungimento della temperatura desiderata. Inoltre, vi suggeriamo di acquistare un radiatore provvisto di timer, così da poter impostare l’orario di accensione/ spegnimento.
Con questi minimi accorgimenti, riuscirete a limitare il consumo di energia elettrica anche del 20%, con un maggiore rispetto per l’ambiente ed un buon risparmio economico.

In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di questo articolo, concernente, anch'esso, il medesimo argomento che abbiamo trattato, in sintesi, all'interno di questa breve, ma utile, guida: http://www.guidaacquisti.net/radiatori-elettrici-ad-olio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovete riscaldare ambienti particolarmente estesi, vi consigliamo i termoconvettori o, i termoventilatori, perché capaci di emettere un getto di aria calda molto più potente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Termosifoni elettrici: pro e contro

Una casa ben riscaldata è molto importante dal punto di vista del benessere di chi la abita. Senza calore, con il trascorrere del tempo, l'immobile potrebbe presentare delle problematiche come l'insorgenza di muffe sui muri, oppure rotture alle tubature...
Economia Domestica

Come ridurre i consumi elettrici

Risparmiare sull'economia domestica è possibile: abbattere costi e consumi, di questi tempi, non è più una scelta ma una necessità. Sono molte le strategie che ci consentono di ridurre i consumi: una di queste è eliminare tutti gli sprechi di cui...
Economia Domestica

Come eliminare l'aria in un impianto di riscaldamento

Per avere una maggiore efficienza energetica, le nostre abitazioni necessitano di costante manutenzione. L'impianto di riscaldamento viene utilizzato per lunghi periodi, ogni anno. L'utilizzo comporta l'accumulo di aria nelle condotte. Essa, espandendosi...
Economia Domestica

Vantaggi e svantaggi del riscaldamento a battiscopa

Se la tua abitazione non è dotata di un sistema di riscaldamento centrale, mantenerla adeguatamente calda durante i mesi invernali potrebbe richiedere l'uso di soluzioni supplementari, tra cui l'innovativo riscaldamento a battiscopa. I caloriferi tradizionali...
Economia Domestica

Termosifoni in alluminio: pro e contro

La modalità di riscaldamento con radiatore rappresenta la soluzione che le famiglie italiane maggiormente utilizzano per riscaldare gli ambienti delle loro abitazioni. I radiatori, comunemente detti termosifoni, possono essere costituiti di differenti...
Economia Domestica

Come scegliere un riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento rende vivibile ed accogliente qualsiasi ambiente di casa. Nella stagione più fredda, puoi optare per diverse tipologie di riscaldamento. Tuttavia, scegli con consapevolezza per non incorrere in pesanti spese che gravano sul bilancio...
Economia Domestica

Risparmio energetico: 10 consigli utili in casa

Al giorno d'oggi, crisi economica a parte, vi è una particolare attenzione a tutte quelle piccolezze della vita quotidiana che possono rappresentare degli sprechi. Il risparmio energetico è, probabilmente, un tema molto caldo e a cui tutti noi teniamo...
Economia Domestica

Come affrontare un corto circuito in casa

La maggior parte di noi si ritrova a dover affrontare, prima o poi, i disagi causati da un corto circuito nella propria casa. Lo stato italiano ha regolamentato in più occasioni la normativa riguardante l'installazione degli impianti elettrici per scongiurare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.