Pavimenti in vinile: pro e contro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il pavimento in vinile rappresenta oggi un'utile alternativa ai pavimenti di tipo tradizionale. Le moderne tecnologie hanno permesso una variazione pressoché infinita degli effetti visivi che si possono raggiungere con il vinile (effetto legno, effetto marmo ecc.). Il vinile di oggi è soltanto un lontano parente di quello triste presente ancora nelle costruzioni degli anni passati. Come ogni materiale, il vinile ha pregi e difetti. Vediamoli.

26

L'igiene

Il materiale è spesso utilizzato in ambienti che richiedono standard di igiene elevatissimi (ed esempio gli ospedali). Le caratteristiche del vinile sono tali da renderlo resistente alle infiltrazioni di acqua con conseguente estrema difficoltà di formazione di muffe, umidità o batteri. Appare, tra l'altro, particolarmente adatto alle camerette per i bambini.

36

La varietà di scelta

Come già accennato si può avere un'infinita scelta di disegni, colori, tonalità, fantasie. Difficile non riuscire a trovare qualcosa di proprio gusto. Oltre ai classici "effetti piastrella", oggi si trovano fantasie di legno, tipo parquet, con tutte le possibili tonalità (pino, rovere), fantasie di pietra (travertino, ardesia) fantasie di marmo.

Continua la lettura
46

Il comfort

Il vinile è molto confortevole. Infatti è bello da toccare in quanto morbido e caldo (a differenza di superfici quali il marmo o le piastrelle). Inoltre ha delle discrete caratteristiche in termini di fonoassorbenza, cioè riesce ad attutire i rumori).

56

La facilità di posa e manutenzione

In linea di massima si può dire che i metodi di montaggio sono l'incollatura o l'appoggio. Con un minimo di pratica chiunque è in grado di "posare" il proprio pavimento in vinile. Inoltre è facile da tagliare nel caso in cui si debba seguire la forma del pavimento che potrebbe avere nicchie, colonne o smussature. Si può anche posare su di un pavimento già esistente poiché avendo uno spessore molto ridotto (qualche millimetro) non crea problemi per la riduzione dell' altezza delle porte. I pavimenti in vinile hanno bisogno di una scarsissima manutenzione. Non si logorano con il passaggio sono facili da pulire, sono resistenti agli urti.

66

I difetti

Solo pregi, dunque? Beh, forse sì, ma qualche difetto c'è. Il primo difetto consiste nel fatto che qualora si provveda alla posa mediante colla, se lo si dovesse sostituire, questa andrà rimossa accuratamente. Per quanto riguarda i difetti di natura estetica si può segnalare che i pavimenti con effetto legno o marmo riproducono sempre lo stesso aspetto delle venature a meno che non si faccia attenzione ad acquistarlo con venature differenti (talvolta è possibile acquistando lotti differenti). Infine in fase di posa in obera bisognerà porre particolare attenzione che non si formino bolle d'aria (soprattutto quando il materiale e da incollare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Pavimentazione in ardesia: pro e contro

Molte persone oggi optano per i pavimenti in ardesia. Quest'ultimo è un materiale a grana fine appartenente alla famiglia delle rocce metamorfiche, composto da quarzo, mica, clorite e calcite. In passato, l'ardesia era comunemente utilizzata soprattutto...
Economia Domestica

Vasca in muratura: pro e contro

Le vasche da bagno in muratura rappresentano una delle ultime tendenze in fatto di design moderno. Sono pregevoli e di grande impatto estetico. Viste da lontano sembrano legarsi alle pareti che le sostengono fino ad essere, con un grande effetto di illusione...
Economia Domestica

Vasca da bagno in acrilico: pro e contro

Se avete appena programmato di rimodernare la vostra stanza da bagno e siete indecisi sulla scelta della vasca, è importante sapere che oltre alle classiche ovvero le smaltate e in acciaio, esistono anche quelle di tipo acrilico. In riferimento a queste...
Economia Domestica

Controsoffitti in granito: pro e contro

I controsoffitti vengono solitamente installati e realizzati in una casa, per migliorare l'ambiente non solo a livello estetico, ma anche acustico. I controsoffitti sono inoltre in grado di creare un certo calore all'ambiente e possono essere realizzati...
Economia Domestica

Cottura a induzione: pro e contro

Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare, e magari avuto modo di sperimentare, la cottura a induzione. Di cosa si tratta? È un metodo di cottura su un piano che non dispone dei classici fornelli né delle piastre in ghisa, ma semplicemente di...
Economia Domestica

Letto a scomparsa: pro e contro

Chi si ritrova una casa veramente minuscola, conoscerà sicuramente il letto a scomparsa. I letti a scomparsa sono ormai diventati molto utilizzati, soprattutto per chi abita in un monolocale o in un bilocale eccessivamente stretto. Avere molto più spazio...
Economia Domestica

Gommapiuma come isolante termico: pro e contro

In commercio esistono numerosi materiali che consentono di coibentare la propria casa e proteggerla da suoni molesti e da perdite di calore. Grazie ai pannelli di polietilene, di lana di roccia e di poliuretano, è possibile isolare ogni parete. Tra tutti...
Economia Domestica

Condizionatori portatili: pro e contro

L'aria condizionata è un mezzo che possiamo considerare fondamentale per il controllo del clima interno. Nello specifico, si tratta di un termine spesso associato al raffreddamento di una struttura. Mantenere la casa o il luogo di lavoro fresco durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.