Parete doccia per vasca: tipologie e materiali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Succede spesso che quando ci puliamo dentro la vasca da bagno gli spruzzi dell'acqua arrivano ovunque: sulla specchiera, sulle piastrelle nei mobili del bagno, ecc. Per ovviare a questo inconveniente oggi in commercio esistono delle pareti doccia molto funzionali da applicare sulla vasca. Dette paratie, sono prodotte in altezze diverse ed in varie tipologie di modelli e materiali, che ognuno potrà scegliere secondo gusti ed esigenze. Ovviamente, anche i prezzi relativi ai diversi elementi possono variare. Tuttavia, a prescindere dai costi e dalla composizione, possiamo affermare che si tratta normalmente di complementi sempre molto validi. Per avere ulteriori chiarimenti continuiamo la lettura dove nei prossimi passi potremo sicuramente trovare qualche utile informazione sulla parete doccia per vasca e su tutte le tipologie e materiali.

25

Scegliere il materiale

Come è già stato sottolineato nel passo introduttivo, il materiale con cui sono composte le pareti per vasca può essere di differenti tipologie e prezzi. In commercio sono infatti presenti elementi in robusto ed elegante cristallo temperato, satinato o trasparente, ma si possono anche scegliere pannelli in policarbonato o in PVC, materiali maggiormente economici e pratici, ma indubbiamente di minore raffinatezza. I pannelli vengono poi inseriti in un solido telaio in plastica oppure in alluminio (da ancorare al muro almeno da un lato), il quale rappresenta un indispensabile sostegno per l'intera struttura.

35

Selezionare il modello

Tale struttura può essere composta in diverse maniere: da un elemento unico e fisso sistemato sulla parte relativa al lato più lungo della vasca, da un solo pannello a battente da appoggiare al muro sul lato corto della vasca se non viene sfruttato, oppure da più pannelli pieghevoli (sino a cinque), che una volta aperti, possono anche arrivare a coprire due lati. Esistono anche particolari forme curve, con ante da far scorrere lungo il muro dopo l'uso, ma solitamente vengono preferiti i modelli a pannello.

Continua la lettura
45

Optare per la tipologia più adatta

Questa tipologia di parete sostituisce in maniera molto pratica, elegante e moderna, la semplice ed economica tenda plastificata in tinta unita o fantasia, da fare scorrere in un'asta di metallo per tutta la lunghezza della vasca. Si tratta di ante fisse o pieghevoli, scorrevoli oppure a soffietto, sempre dotate di efficienti guarnizioni per un'aderenza perfetta. Si fissano saldamente alla parete con appositi tasselli (che sono quasi sempre compresi nel Kit) e possono essere applicate a mezza altezza o ad altezza intera, ma generalmente vengono utilizzati elementi alti metri 1,50.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • utilizzare sempre il silicone antimuffa da applicare lungo la parte di muro su cui si posiziona la parete per doccia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere la vasca da bagno per disabili e anziani

Quando si arriva ad una certa età, i movimenti si fanno più difficoltosi e un'operazione semplice, come entrare nella vasca, diventa complicata. Sia per anziani che disabili, farsi un bagno può infatti diventare un problema e un disagio. Questo può...
Arredamento

5 suggerimenti per scegliere la vasca idromassaggio

Se la vostra stanza da bagno è ancora in fase di progettazione, e siete indecisi sulla tipologia di alcuni sanitari da installare come ad esempio la vasca, e volete acquistarne una multifunzionale con idromassaggio anzichè quella classica, bisogna tener...
Arredamento

Come scegliere una vasca ad angolo

Per ottimizzare lo spazio in una stanza da bagno, è importante scegliere i sanitari in base alla quadratura disponibile, senza però rinunciare alla loro funzionalità. In questa guida nello specifico, ci occupiamo di fornire alcuni consigli, su come...
Arredamento

Vasca da bagno: come scegliere quella adatta

La scelta di una vasca da bagno può essere determinata dalla quantità di spazio che avete a disposizione, così come dallo stile impostato, dal materiale con cui è stata costruita e dal costo. Si tratta di considerazioni che vanno dunque analizzate...
Arredamento

Come scegliere la tenda doccia curva

La doccia è un gesto quotidiano che garantisce in pochi minuti freschezza e pulizia. L'ambiente bagno non sempre permette dei box doccia di ampie dimensioni. Spesso si adibiscono piccoli spazi per questo importante componente. In alcuni casi il box viene...
Arredamento

Come scegliere una vasca vintage

Chi sceglie di decorare una casa con vari accessori retró, molto spesso deve anche scegliere i giusti elementi che compongono un bagno. All'interno di un bagno vintage non possono mancare sicuramente degli specchi particolari, dei rubinetti preferibilmente...
Arredamento

Come scegliere una vasca da bagno in legno

I materiali utilizzati nell'antica Grecia per le vasche da bagno erano un po' diversi da quelli attuali: scolpite nella roccia ed ornate con meravigliosi intarsi, oppure modellate in lega, le vasche da bagno hanno provveduto alla pulizia ed al benessere...
Arredamento

Come rivestire una parete con il legno

Una parete rivestita in legno ha sempre il suo fascino e conferisce un'inconfondibile eleganza agli ambienti, sia che si tratti di legno autentico o di materiali che lo imitano fedelmente.Le case moderne, ma anche quelle di un tempo, sono rifinite con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.