Open space: come separare la camera dalla cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un open space con cucina e salone presenta molti vantaggi: l'area vivibile risulta più grande e sembrerà ancora più ampia grazie ad una corretta disposizione dei mobili. Nel salone è possibile chiacchierare con gli ospiti mentre si prepara un pasto, e le famiglie possono trascorrere più tempo insieme. Tuttavia, se si dispone di una camera da pranzo ed una cucina combinata, spesso si prova il desiderio di separare le due aree. Fortunatamente, non c'è bisogno di ricorrere alla costruzione di un muro; esistono tantissime opzioni intelligenti per dividere lo spazio, e che non sono affatto costose o permanenti. A questo proposito, vediamo riportati qui di seguito alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire come separare la camera dalla cucina nel vostro open space.

26

Occorrente

  • Un sistema di scaffalatura
  • Un binario a soffitto
  • Vernice
  • Tende o scampoli di tessuto
36

Tutto ciò di cui avrete bisogno sarà della vernice, un sistema di scaffalatura, un binario a soffitto e delle tende, oppure degli scampoli di tessuto. Per cominciare, potete costruire un bar per la colazione tra le aree della cucina della camera da pranzo, se disponete del budget e dello spazio necessario. Posizionate un sistema di scaffalatura ad angolo retto su una parete, ma trovate uno scaffale che sia accessibile da entrambi i lati, in modo che sia decorativo e funzionale da tutti i punti di vista. La vostra camera resterà aperta e spaziosa, perché gli scaffali non creano un divario solido.

46

Distinguete la zona pranzo dalla cucina con pareti e illuminazioni di diverso colore. Scegliete una combinazione che comprende due colori principali, utilizzando sfumature di colore diverse per le due aree. Ad esempio, è possibile dipingere la cucina utilizzando prevalentemente il verde con accenti di crema, e la zona pranzo principalmente in crema con accenti verdi. Questo conferirà continuità all'arredamento, pur separando chiaramente le due sezioni. In alternativa, potete utilizzare diversi accenti di colore; per esempio dipingere tutte le pareti grigie, utilizzando accessori rossi nella zona cucina ed accenti in bianco e nero nella sala da pranzo. Questa soluzione è un po' più complessa, in quanto occorre trovare colori che si abbinino bene tra loro.

Continua la lettura
56

Montate faretti luminosi nella vostra cucina e posizionate lampade da tavolo e da pavimento, con una luce più morbida, nella sala da pranzo. Per finire, appendete una tenda per separare la zona pranzo dalla cucina: montate un binario al soffitto ed appendete tende o scampoli di tessuto, facendo attenzione a non scegliere un materiale trasparente, che non crea una sufficiente divisione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che sarà necessario aprire e chiudere la tenda divisoria con facilità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare cucina e soggiorno in un open space

Nonostante possa sembrare difficile, arredare una cucina e soggiorno in un open space, è un lavoro piuttosto facile ed economico. È sufficiente infatti un po' di pazienza e un minimo di impegno per arredare il vostro open space adeguatamente, rendendo...
Arredamento

Come arredare una cucina open space

Finalmente abbiamo casa nostra ed i nostri risparmi da investire nell'arredamento o in piccoli lavori in giro per la casa. Le donne ameranno andare a scartabellare ed a visionare giornali per trovare il proprio arredamento e la disposizione dello stesso...
Arredamento

Come arredare una mansarda open space

Se hai una mansarda, un sottotetto abitabile oppure una soffitta che vuoi trasformare in uno spazio open space questa guida è per te. Ti sveleremo alcuni trucchi del mestiere per realizzare il tuo open space giovane, alla moda, moderno e molto accogliente....
Arredamento

Come arredare un open space

Quando ci apprestiamo alla ristrutturazione di casa, cerchiamo sempre di ottenere qualcosa in più dalla nostra abitazione. La prima cosa che si va a cercare quindi, è lo spazio nelle stanze. Un'idea che sta andando molto di modo negli ultimi anni, è...
Arredamento

Come decorare un loft open space

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato all'arredamento degli spazi interni della casa, arredare e decorare un loft open space è semplice ed economico, basta un po' di fantasia ed alcuni trucchi basilari per riprodurre un ambiente raffinato...
Arredamento

Come arredare loft open space

Come vedremo nel corso di questa guida, soprattutto negli ultimi anni si assiste di frequente alla realizzazione di ambienti loft ed open space (si tratta di uno stile che ha preso piedi anche nel settore immobiliare italiano, caratterizzato dalla presenza...
Arredamento

Come arredare una zona giorno open space

Oggi la concezione di casa è molto diversa dal passato; infatti, si preferisce inserire in ambienti piuttosto grandi più di un tipologia di arredo, quindi senza pareti divisorie, bensì con angoli dedicati per ognuna. Il metodo viene in gergo definito...
Arredamento

Separare la cucina: 5 soluzioni

Se la nostra casa si compone di un open space, quindi presenta ed esempio l'ambiente cucina attiguo a quello del soggiorno e ciò non ci soddisfa, possiamo intervenire con alcune accorgimenti senza necessariamente fare delle opere murarie. Nello specifico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.