Mobile lavabo: come scegliere quello giusto per il nostro bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La stanza da bagno è, insieme alla cucina, l'ambiente più importante della nostra casa. Utilizziamo il bagno la mattina appena alzati, la sera prima di andare a letto, e più volte durante il giorno. Quindi questo ambiente deve essere strutturato bene, accogliente e soprattutto pratico. La cosa che notiamo maggiormente in un bagno è il mobile lavabo, perché in genere è il primo arredamento che vediamo quando entriamo. È anche il sanitario che utilizziamo con più frequenza. Per questo motivo è importante dedicare particolare attenzione al suo acquisto. In questa breve guida vedremo insieme come scegliere il mobile lavabo giusto per il nostro bagno.

25

I modelli dei mobili lavabo

Nella scelta del mobile lavabo occorre tenere conto di due fattori fondamentali: la sua praticità, perché dovremo utilizzarlo tutti i giorni, ed il tipo di modello, perché deve adattarsi allo stile di tutta la stanza da bagno. Troviamo in commercio un gran numero di proposte per il mobile lavabo, la cui distinzione si basa sulla posizione che ha il lavandino rispetto al mobile. Troviamo quindi mobili con il lavabo da appoggio, ultimamente molto ricercati, anche per la semplicità di installazione. Abbiamo poi i mobili con il lavabo ad incasso totale, oppure parziale, che si adattano sia a bagni classici che moderni. Infine possiamo optare anche per un mobile lavabo sospeso, che rende semplice e veloce la pulizia del pavimento.

35

I materiali dei mobili lavabo

Per la realizzazione di un lavabo possono essere utilizzati svariati materiali. Il più comune è la ceramica, per la sua resistenza e perché si adatta ad ogni modello di mobile, in qualunque materiale sia stato realizzato. È il materiale più economico, ha però il difetto di essere poco flessibile sia nelle forme che nei colori. Per un bagno decisamente più moderno, possiamo scegliere un lavabo in vetro temperato, accompagnato ad un mobile con il top anch'esso in vetro temperato, oppure inserito in un mobile in legno con top in granito. In ultimo, un lavabo scolpito nella pietra si adatta molto bene ad un mobile in legno massello, realizzando così un contesto naturale.

Continua la lettura
45

Gli accessori dei mobili lavabo

Per completare le nostre considerazioni riguardanti la scelta di un mobile lavabo per il nostro bagno, non possono mancare due parole sugli accessori. Potremo accostare ad un mobile in legno con lavabo in ceramica un set composto di portasapone e portaspazzolini in ceramica dipinta a mano ed un portasciugamani in acciaio. Se invece la nostra scelta è stata un lavabo in vetro temperato su un mobile sempre in legno, direi di optare per un set in vetro colorato. Ovviamente in questo caso sarebbe meglio accostare un portasciugamani laccato bianco.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando scegliamo un mobile lavabo per il nostro bagno consideriamo sempre lo spazio che abbiamo a disposizione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere il lavabo del bagno

Quando si acquista una casa, può capitare spesso e volentieri di trovare dei sanitari piuttosto vecchiotti. Per superare tale ostacolo sorge la necessità di rimetterli nuovi. Avere un lavabo che si adatti perfettamente alle proprie esigenze di spazio...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile barocco

Con lo stile barocco s'intende una corrente artistica applicata a più discipline che si diffuse in Italia a partire dal XVII secolo. È uno stile caratterizzato da opulenza, ricchezza e maestosità, ripreso spesso nelle sale per i ricevimenti, ma anche...
Arredamento

10 idee per arredare il bagno con stile

La stanza da bagno è forse una delle più trascurate della casa dal punto di vista dell'arredo. Infatti ci sono degli elementi obbligati, ovvero i sanitari, che lasciano poco spazio alla fantasia, e per il resto di solito si dedica più tempo allo stile...
Arredamento

Come disporre i sanitari nel bagno

Qualunque sia l’intervento che si decide di attuare nel proprio bagno, non vi è una formula precisa, unica ed universale che illustri come progettarlo o che spieghi in che modo disporre all'interno i singoli elementi. Quando si parla di sanitari, a...
Arredamento

Come arredare un bagno classico

Il bagno, come la cucina, è un ambiente fondamentale della casa: è una stanza da mostrare agli ospiti, ma soprattutto è un posto dove potersi rilassare e dedicarsi alla cura della propria persona. Oggi esistono una vasta scelta di sanitari, vasche...
Arredamento

Suggerimenti moderni per un bagno di stile

Oggi i bagni moderni seguono le più recenti tendenze, senza dimenticare la funzionalità. Il più delle volte arredare un bagno può essere davvero difficoltoso, se non si hanno le idee chiare. La prima cosa a cui pensare sono sicuramente le piastrelle...
Arredamento

5 soluzioni salva spazio per l'arredo bagno

Un bagno piccolo può essere una limitazione in casa, ma esistono delle soluzioni per far sembrare l'ambiente più grande, come usare colori pastello e mettere uno specchio ampio che dia l'illusione di allargare lo spazio. In più, si può allestire il...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile rustico

L'arredamento di una casa comunica sensazioni e ispirazioni, valorizza l'ambiente in cui viviamo e, ci fa sentire a nostro agio, infondendo calore e un senso di protezione. Naturalmente tanti sono gli stili ma, sicuramente sapremo riconoscere quello che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.