Metodi per la pulizia dei mobili in cipresso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I mobili in legno, hanno bisogno di una certa cura, pulizia e manutenzione per mantenersi perfettamente nuovi e puliti.
I metodi per la pulizia dei vari tipi di legno, possono essere molteplici, ma spesso alcuni anche se naturali, possono rivelarsi dannosi per molte tipologie di legno.
In questa lista, troverete alcuni modi davvero utili ed efficaci per pulire i mobili in cipresso.

26

Olio d'oliva e aceto

Il primo metodo assolutamente naturale per pulire i mobili in legno di cipresso, è quello di utilizzare una miscela di olio d'oliva e aceto bianco. Strofinate un pizzico di bambagia imbevuta di questo miscuglio e pulite il legno con movimenti circolari continui. In questa maniera, il mobile non solo si pulirà perfettamente, ma diventerà lucente e splendido come se fosse nuovo.

36

Olio d'oliva e limone

Per pulire i mobili in legno di cipresso un po' più rovinati, macchiati e graffiati, è ideale creare una miscela di limone e olio d'oliva.
In questo modo, grazie al limone, potrete sbiancare le parti macchiate, mentre grazie all'olio, potrete rendere perfettamente lucida e profumata la superficie del vostro vecchio mobile malandato.

Continua la lettura
46

Olio d'oliva e arancia

Per pulire profondamente un mobile in legno di cipresso e per lasciare un piacevole odore al legno troppo sporco, è ideale la pulizia fatta con succo di arancia e olio d'oliva, due sostanze delicate, detergenti e rinfrescanti per ottime per la pulitura del legno.
Imbevete un panno in lino con questa miscela e strofinate delicatamente il vostro mobile, per pulirlo e lucidarlo per bene.

56

Cera d'api

La cera d'api, è il classico prodotto perfetto per lucidare il legno, non solo di cipresso, ma di qualsiasi tipologia. Oltre a dare lucentezza, la cera d'api, riesce a penetrare nel legno e a pulirlo per bene. Potete trovare questo prodotto in qualsiasi negozio specializzato.
Passate un pochino di cera d'api sul vostro mobile attraverso un batuffolo di cotone e vedrete che splendido risultato otterrete. Il vostro mobile diventerà perfettamente lucente e pulito.

66

Limone e sale

Se il vostro mobile in legno di cipresso è molto sporco ed è soprattutto rovinato dai graffi, dalle macchie di caffè, di vino, di succo di frutta o di cibo in generale, esiste un metodo davvero efficace per pulirlo a base di limone e sale fino.
Mescolate il limone insieme al sale fino e successivamente strofinate questo impasto disincrostante sul vostro mobile con un batuffolo di cotone.
Potete anche sostituire il sale, con del dentifricio, che avrà lo stesso effetto sgrassante e nutriente del sale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 metodi naturali per la pulizia della casa

Spesso, per la pulizia della casa si utilizzano prodotti di ogni genere, dai detersivi ai pulitori. Essi però, oltre a comportare una spesa non del tutto indifferente, provocano sospetti sulla loro aggressività nei confronti di piastrelle, vetri, superfici...
Pulizia della Casa

Come usare la trementina per la pulizia dei mobili antichi

Quando si decide di restaurare un vecchio mobile, è possibile distinguere principalmente 2 tipologie di pulizia: quella che solitamente si esegue all'inizio, quando il mobile dimenticato in mansarda o nella cantina per un lungo periodo, è adesso pieno...
Pulizia della Casa

Come pulire il legno con metodi naturali

Le soluzioni naturali utilizzate per pulire il legno sono molto spesso di natura acida, con una di base di olio aggiunta per aiutare a proteggere il legno. Molti prodotti per la pulizia sono eccessivamente aggressivi sul legno, ma fortunatamente non è...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in casa

La pulizia del mobilio è una procedura di routine che si esegue per tenere la propria abitazione salubre e confortevole. Nonostante questo, è possibile incorrere in errori in grado di compromettere sia il risultato finale della pulizia che la vostra...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili con acqua e sapone

Affinché i nostri mobili possano durare più a lungo, bisognerà prendersi cura di loro e proteggerli dagli agenti atmosferici e dalla polvere che si insinua ovunque. Se poi si ha a che fare con mobili antichi di un legno pregiato è preferibile non...
Pulizia della Casa

Consigli sulla pulizia dei pavimenti

In questa guida vi daremo alcuni consigli sulla pulizia dei pavimenti. Ogni pavimento ha esigenze diverse e quindi richiede metodi di pulizia differenti. Il pavimento in parquet per esempio è molto delicato e di conseguenza non potranno essere utilizzati...
Pulizia della Casa

Come Pulire I Mobili Di Legno

Le pulizie sono un appuntamento fisso per ogni buona casalinga e non ci si può esimere da questo compito: tra elettrodomestici, vestiti oppure sanitari, ci sono davvero molte attività da svolgere. Parliamo, per esempio della pulizia dei mobili: essi...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in bambù

Per chi ama un arredamento esotico, sofisticato e dii grande impatto estetico, un posto d'onore potrebbe essere rappresentato dai mobili in bambù, un legno bello a guardarsi ma anche versatile perché può essere utilizzato per arredare non solo gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.