Metodi naturali per pulire la griglia del barbecue

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In estate non c'è niente di meglio che trascorrere una giornata all'aperto nel giardino ed organizzare magari una grigliata a base di pesce, verdure o carne. Per fare ciò, è tuttavia indispensabile pulire la griglia specie se si presenta molto arrugginita o con incrostazioni ostili da rimuovere. A tale proposito, ecco una lista con alcuni metodi naturali per pulire la griglia del barbecue.

26

Usare dell'aceto

Un prodotto particolarmente indicato per pulire i metalli che si presentano anneriti da fumo o da ruggine, è senza dubbio l'aceto. Usandolo infatti come un solvente, ed applicandolo con un pennello su tutta la griglia di un barbecue, dopo averlo lasciato in posa per alcuni minuti è sufficiente pulire la struttura con un batuffolo di ovatta e poi procedere con una fase di risciacquo.

36

Strofinare la griglia con il bicarbonato di sodio

Un altro metodo naturale che si rivela particolarmente adatto per rimuovere le incrostazioni di ruggine o quelle rilasciate dal cibo su di una griglia di un barbecue, è senza dubbio di usare il bicarbonato di sodio. Il prodotto infatti basta applicarlo a secco su una spugna, e poi strofinare la struttura per ottenerla di nuovo pulita e lucida, grazie proprio alla leggera ma efficace azione abrasiva dei granuli presenti nel bicarbonato di sodio.

Continua la lettura
46

Utilizzare una pietra smeriglio

La natura tra i tanti materiali naturali, è in grado di regalarci delle pietre particolari che opportunamente sagomate diventano molto funzionali per svolgere un buona azione di smeriglio su diverse superfici, comprese quelle in ferro o in acciaio inox di una griglia di un barbecue. Utilizzare quindi una pietra di questo genere vendibile nei negozi di ferramenta, si rivela un lavoro efficace e soprattutto veloce, specie quando il barbecue serve per una grigliata improvvisata.

56

Usare della pomice in polvere

Un altro metodo per pulire in modo soddisfacente la griglia di un barbecue, consiste nell'usare un prodotto naturale come ad esempio la pomice in polvere. Questa sostanza infatti ricavata dall'omonima pietra, si compone di una serie di microgranuli in grado di svolgere una leggera ma efficace azione abrasiva, tale da far ritornare come nuova la griglia di cottura di un barbecue.

66

Creare un mix di limone e sale

Un metodo naturale altrettanto valido per pulire la griglia di un barbecue, consiste nel creare un mix a base di succo di limone e sale fino. Quest'ultimo deve essere in maggioranza, in modo tale da ottenere una pasta in grado di dissolvere lo sporco, e nel contempo svolgere l'azione abrasiva necessaria per far ritornare lucida la griglia rendendola pronta per la preparazione dei cibi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il legno con metodi naturali

Le soluzioni naturali utilizzate per pulire il legno sono molto spesso di natura acida, con una di base di olio aggiunta per aiutare a proteggere il legno. Molti prodotti per la pulizia sono eccessivamente aggressivi sul legno, ma fortunatamente non è...
Pulizia della Casa

Come pulire la griglia

La cottura sulla griglia rappresenta un modo gustoso ma anche sano di mangiare i cibi. Infatti, con questo procedimento molti cibi di derivazione animale perdono parte dei grassi. Questi ultimi però si depositano sul fondo della griglia o nelle stecche...
Pulizia della Casa

Come pulire il pianoforte con metodi naturali

Il pianoforte è probabilmente lo strumento più suonato di tutti, un po' perché è uno strumento stupendo sia a livello di design che di suono prodotto, ma anche e soprattutto perché è uno di quegli strumenti che dà "senso di completezza" anche se...
Pulizia della Casa

Come pulire un terrazzo con metodi naturali

Se avete un terrazzo ed intendete mantenerlo sempre pulito sia per organizzare cene in compagnia di amici che per far giocare i vostri bambini, potete usare dei prodotti naturali in modo che non arrechino danni alla salute. In sostanza si tratta di di...
Pulizia della Casa

5 metodi naturali per pulire l'avorio

L'avorio è uno dei materiali naturali più pregiati e ormai introvabile (fortunatamente), poiché da un po' di anni, si è deciso di combattere incisivamente i bracconieri che per recuperarlo dalle zanne di elefanti e rinoceronti, ne uccidevano tantissimi,...
Pulizia della Casa

Come pulire un piano cottura con metodi naturali

I piano cottura sono disponibili in commercio in vari stili (classici, moderni, contemporanei, ecc.) e in diverse dimensioni (grandi, medi o piccoli); possono essere inoltre, separati dalla cucina, murati oppure ad incasso. I fornelli possono essere ad...
Pulizia della Casa

Come pulire il marmo con metodi naturali

Il marmo è una superficie preziosa e resistente ed è caratterizzato da venature particolari e da una finitura lucida. Solitamente, viene impiegato sia per i pavimenti che per diversi tipi di arredo come i ripiani della cucina. Essendo, inoltre, piuttosto...
Pulizia della Casa

Come pulire il barbecue a carbonella

La grigliata all'aperto è una gioia per i buongustai; la pulizia del barbecue, invece, lo è molto meno. La manutenzione ordinaria è indispensabile sia per mantenere il barbecue in buono stato che per garantire una migliore cottura degli alimenti. Una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.