Manutenzione e pulizia della cappa

Tramite: O2O 09/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come tutti ben sappiamo, la cappa è un elettrodomestico moderno che è stato ideato e progettato per andare a catturare gli odori ed i vapori/gas che si vanno a produrre in cucina, durante la preparazione dei pasti. In particolar modo, a seguito della cottura delle più svariate pietanze, spesso si formano gas e vapori che possono infastidire gli ospiti o il cuoco stesso. Senza la presenza della cappa, gli odori sgradevoli si andrebbero a propagare nell'ambiente causando un accumulo di sgradevoli fumi, odori e vapori, che potrebbero causare una sgradevole sorpresa per chi vi abita o semplicemente per chi vi accede, oppure andarsi a impregnare sui vestiti. Ecco perché ho deciso che in questa semplice ed utile (ma anche interessante) guida, oltre che ad analizzare la fondamentale importanza di questo elettrodomestico, andremo anche ad analizzare le modalità di manutenzione e della pulizia per rendere la cappa il più efficiente possibile. La manutenzione della cappa è necessaria onde evitare problemi nel corso del tempo.

25

Consultare il foglietto illustrativo

Dovete sapere che è da considerarsi importante (per la manutenzione della vostra cappa da cucina) l'idea di consultare, prima di mettersi all'opera, il foglio illustrativo fornitoci dalla casa produttrice della cappa sin dal momento dell'acquisto. Questo deve essere effettuato sia per evitare di causare dei danni, sia per evitare di perdere la garanzia. È quindi importante leggere il foglietto illustrativo dal momento che l'operazione di manutenzione può variare da cappa a cappa. Dobbiamo fare una prima distinzione differenziando la cappa aspirante dalla cappa filtrante.

35

Distinguere la cappa aspirante da quella filtrante

Per quanto riguarda quella aspirante, ricordiamo che è quel tipo di cappa che va ad aspirare gli odori che cattura nell'ambiente e li getta all'esterno attraverso una condotta che porta i fumi all'interno di una canna fumaria, posta a parete e con lo sbocco all'esterno. Nella tipologia di cappa da cucina filtrante, invece, gli odori che vengono catturati nell'ambiente sono immediatamente filtrati da un filtro di tecnologia anti-grasso, così come avviene nella cappa aspirante, poi filtrati dal filtro anti odori e infine l'aria viene rimessa nello stesso ambiente senza la necessità di istallare alcuna canna fumaria. Per un corretto uso della cappa è consigliabile accenderla qualche minuto prima di iniziare a cucinare e spegnarla dieci minuti dopo aver finito, facendo ciò vengono catturati meglio gli odori e smaltiti più efficacemente e la forza di aspirazione va regolata in base alle proprie esigenze.

Continua la lettura
45

Manutenere e pulire la cappa

Come già abbiamo detto, è importantissimo ricordare che, per un corretto utilizzo ed una corretta manutenzione della cappa, quindi, è sempre consigliabile consultare il foglietto illustrativo. Le cappe di ultima generazione e quelle istallate nelle cucine dei ristoranti, di grandi dimensioni quindi, godono di una spia che avverte quando bisogna pulire o sostituire il filtro. Nel caso in cui la vostra cappa non godesse di tale spia, i filtri anti grasso è consigliabile lavarli ogni novanta\cento giorni, mentre i filtri anti odore vanno sostituiti ogni cinquanta o sessanta giorni. Tutto questo è consigliabile salvo che la casa produttrice non disponga di termini diversi. Inoltre, sappiate che per una pulizia generale della vostra cappa invece è consigliabile lavare il complesso con detersivi non aggressivi oppure utilizzando dei prodotti direttamente indicati dal produttore del vostro elettrodomestico.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate sempre il foglio illustrativo della vostra cappa, prima di procedere alla manutenzione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Manutenzione e pulizia dei materassi

Una corretta manutenzione e pulizia dei materassi di casa rappresenta il modo migliore per farli durare molto tempo. Esistono diverse tipologie di materasso (in lattice, a molle, in lana o in schiuma di poliuretano), ognuna delle quali è piuttosto costosa....
Pulizia della Casa

Pavimento in cotto: pulizia e manutenzione

Il pavimento in cotto è noto per la sua resistenza all'acqua e la facilità di pulizia; inoltre, è in grado di donare bellezza alla casa, specie se è adeguatamente curato. Infatti, essendo composto prevalentemente da argilla, è molto delicato, ma...
Pulizia della Casa

Pulizia e manutenzione del materasso antidecubito

Il materasso antidecubito è un dispositivo sanitario che viene utilizzato nella prevenzione e nella cura di lesioni cutanee dovute ad una prolungata e statica permanenza a letto da parte di soggetti colpiti da gravi malattie. Come è noto, infatti, le...
Pulizia della Casa

Come pulire la cappa di un camino

Oggi vedremo in tale articolo come pulire la cappa di un camino. Essi sono funzionali, eleganti ed anche un piacevole elemento di design. Possono essere costruiti in diverse modalità, quali: in marmo, in muratura, in cemento ma anche in mattoni, insomma...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della cappa

Per evitare fastidiosi odori in cucina ed il proliferare di germi e batteri si raccomanda di pulire i filtri della cappa da cucina con una frequenza almeno trimestrale.La pulizia dei filtri è importante anche per far convogliare il fumo generato dalla...
Pulizia della Casa

Come pulire la spugna della cappa in cucina

La cappa presente in cucina ha un'importanza fondamentale nell'ambito della nostra casa, perché ha la funzione di assorbire ed eliminare completamente i fumi e i grassi che si vengono a creare durante la cottura dei nostri piatti. Tuttavia, il problema...
Pulizia della Casa

Come pulire la cappa aspirante della cucina

I piani cottura devono essere dotati di una cappa per l'aspirazione dei fumi prodotti dalla preparazione delle vivande. Per essere efficace deve essere posta al di sopra dei fuochi a circa 50 centimetri dal piano. Distanza ideale per aspirare naturalmente...
Pulizia della Casa

Come pulire l'interno della cappa

Tutte le cucine sono costituite da vari elettrodomestici e da i tutti mobili che compongono una cucina. Uno degli elettrodomestici essenziali e immancabili all'interno di una cucina, è sicuramente la cappa. Si tratta di un elettrodomestico in grado di...