Manutenzione della piscina fuori terra

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando in casa propria, si possiede un gran bel giardino, la prima cosa che si pensa di fare è sicuramente una bella piscina per l'estate. Chiaramente, la piscina in sé ha un costo abbastanza elevato, poiché per poterla costruire, servono sicuramente, degli operai molto pratici nel mestiere. Difatti, per poter costruire una piscina interrata, è necessario dover prima scavare la zona dove posizionarla, e dopo cominciarla a costruire. Dato che questa possibilità, non è alla portata di tutti quanti a livello economico, sono state inventate delle piscine, che riescono a soddisfare le nostre esigenze, sicuramente a mino prezzo. Stiamo parlando della piscina fuori terra. Questa tipologia di piscina, è semplicissima, composta principalmente da un telo in materiale impermeabile e resistente agli urti. Ma andiamo a vedere, cosa serve per apportare una buona manutenzione della piscina fuori terra.

24

La manutenzione per una piscina fuori terra dipende grosso modo dalla dimensione e soprattutto dal materiale di cui è composta. Un pH dell'acqua corretto è fondamentale per mantenere una piscina sicura e pulita per i nuotatori. Determinate il tipo di cloro si deve utilizzare. Il cloro, uccide i batteri, le alghe e i microrganismi ed è disponibile in commercio in flaconi, in compresse e in forma granulare; nonostante la vasta gamma di prezzi, l'unica vera differenza che si può trovare tra i vari tipi di cloro è la concentrazione dei principi attivi, tra cui il "tricloro" e il "dicloro".

34

Molti tipi di cloro organico (sodio dicloro) o inorganico (ipoclorito di litio) non hanno bisogno di pre-dissoluzione e richiedono un test quotidiano. Per una buona manutenzione della piscina fuori erra, utilizzate l'acido cianurico (detto anche acido isocianurico). Assicuratevi di testare i livelli, in quanto se sono troppo alti, il cloro perderà completamente la sua capacità igienizzante.

Continua la lettura
44

Pulite quotidianamente l'acqua da foglie e insetti; settimanalmente spazzolate le pareti della vasca. Eseguite un controlavaggio del filtro e pulite il prefiltro della pompa; inoltre, mantenete il livello dell'acqua corretto. Quando apportate dell'acqua nuova, analizzate il livello del cloro e del pH e se è necessario regolateli adeguatamente. Durante l'inverno la piscina ha bisogno di un trattamento particolare, per evitare le incrostazioni, le macchie o la corrosione; una buona cura invernale assicurerà una messa in funzione facile durante la stagione successiva. Al termine della stagione estiva, continuate il programma di mantenimento fin quando la temperatura dell'acqua risulta essere inferiore ai 15°C.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Pulizia e manutenzione della piscina: cose da fare

Un’adeguata pulizia della piscina garantisce un ambiente salubre e previene il proliferare di germi e batteri. La manutenzione di una piscina, però, richiede particolari accortezze.  Bisogna eseguire una corretta filtrazione, così da eliminare residui...
Esterni

Come fare la manutenzione della piscina

In questa guida ti illustrerò dettagliatamente come fare la manutenzione della tua amatissima piscina correttamente, sia per mantenere la sua bellezza che per proteggere gli utilizzatori da batteri e altri agenti patogeni, i quali potrebbero causare...
Esterni

Come abbellire una piscina

La piscina costituisce un vero e proprio decoro ornamentale per ciascuna abitazione che la possiede, poiché fornisce certamente un tocco in più all'edificio. Oltre ad essere un abbellimento, la piscina è abbastanza utile durante la stagione estiva,...
Esterni

Come riscaldare una piscina

Parecchie famiglie che hanno la fortuna di avere molto spazio nel giardino di casa acquistano una splendida piscina fuori terra. Essa è abbastanza pratica da montare su un terreno livellato e risulta tanto più economica delle tipiche piscine in muratura,...
Esterni

Come rivestire una piscina esterna

La piscina esterna, detta anche "fuori terra" riesce a soddisfare ogni esigenza. È infatti la soluzione ottimale per chi desidera conciliare la convenienza economica e l'apporto estetico di questo oggetto. Infatti, diversamente dal passato, la piscina...
Esterni

Come scegliere una piscina

Durante l'estate è bello tuffarsi in piscina e rinfrescarsi dopo una lunga giornata, dunque è di fondamentale importanza scegliere accuratamente la vasca più adatta alle nostre esigenza. È necessario, infatti, considerare molti fattori che possono...
Esterni

Come scegliere il cloro per piscina

Il periodo estivo si sa che è quello in cui si vorrebbe trascorrere tutto il tempo a bordo di una piscina o in riva al mare. Tuttavia non sempre è possibile andare al mare o recarsi in una piscina comunale per ragioni come la distanza. Se in giardino...
Esterni

Come smontare la piscina autoportante dopo l'uso

Quanti di noi, spesso spinti dai propri figli, hanno comprato una piscina domestica per poi ritrovarsi in inverno a farsi la classica domanda: e ora? Tuttavia, la piscina autoportante, nella stagione fredda necessita lo smontaggio per evitare che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.