Le migliori vaporiere di bambù

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cottura al vapore è un sistema di preparazione dei cibi che ha il vantaggio di, nel migliore dei modi, tutte le proprietà organolettiche e nutritive degli alimenti. Si presta molto per cuocere le verdure, che nella cottura tradizionale in acqua perdono, invece, sostanze nutritive e gusto. E’ una cottura molto dietetica poiché non è necessario aggiungere oli o grassi. Il sistema classico di cottura al vapore prevede l’utilizzo di cestelli bucherellati che sono posti su appositi recipienti. L’acqua ad alta temperatura non entra in diretto contatto con i cibi ma solo il vapore da essa emanato che salendo e raggiungendo attraverso il cestello e gli alimenti li cuoce in maniera dolce. Esistono diversi tipi di vaporiere alcune con cestello di acciaio altre con cestello in bambù molto usate nella cucina asiatica. Vediamo quali sono le migliori vaporiere di bambù.

26

Cestello singolo

La classica vaporiera in bambù prevede un singolo cestello che è posto direttamente sulla pentola. Ne esistono di diversi diametri. L’acqua è posta nella pentola e il cestello sopra al tutto a sua volta chiuso con un coperchio per permettere una cottura più veloce.

36

Cestello doppio

Un’alternativa alla vaporiera in bambù con cestello singolo è quella con cestello doppio. L’utilizzo è molto semplice. Un cestello è posto sopra la pentola e il secondo cestello s’incastra sopra il primo. Quest’ultimo è poi chiuso con un coperchio. Questo tipo di vaporiera vi permetterà di cuocere due tipi di alimenti nello stesso tempo. Dovrete avere l’accortezza di sistemare nel cestello più basso i cibi che prevedono una cottura più forte e lunga. Ad esempio potrete mettere del pesce nel cestello basso e in quello superiore della verdura che sarà poi utilizzata come contorno.

Continua la lettura
46

Cestello triplo

Una bella comodità questo tipo di vaporiera in bambù che vi permette di cuocere tre tipi di cibi contemporaneamente. Il primo cestello va a contatto con la pentola e gli altri due s’impilano uno sopra l’altro e a chiusura dell’ultimo si trova il coperchio. Il criterio da seguire per la cottura è di posizionare cibi è quello già illustrato nel doppio cestello.

56

Cestello interno in bambù ed esterno in alluminio

Una variante più evoluta della classica vaporiera completamente in bambù è quella che ha l’esterno del cestello in alluminio e l’interno in bambù. Questa permette di mantenere i cibi a contatto con il bambù per una cottura più naturale mentre l’esterno in alluminio permette una migliore tenuta del calore e quindi una maggiore velocità di cottura. L’esterno in alluminio consente anche di pulire la vaporiera.

66

Cestello quadrato

Veniamo all’ultimo tipo di vaporiera in bambù da consigliare. In questa variante il cestello è di forma quadrata. Aderisce in ogni caso perfettamente alla pentola di cottura giacché nella parte bassa l’incastro è di forma circolare. E’ munita di coperchio di chiusura. Rispetto alle altre vaporiere, se presentata in tavola, fa una notevole figura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

I migliori trucchi per non stirare le maglie

Stirare è una delle faccende domestiche più noiose in assoluto perché richiede molto energia nella braccia e soprattutto tanto tempo a disposizione per poterlo fare. Bisogna avere la pazienza adatta per star fermi dietro l'asse da stiro e tenere il...
Economia Domestica

Le migliori scuse per rifiutare un invito

Ricevere un invito è sempre una piacevole sorpresa. O quasi. Sì, perché non sempre la proposta arriva dalla persona giusta. A volte un invito rappresenta un'autentica seccatura. Nel tentativo di non risultare troppo sgradevoli ci serviamo delle scuse...
Economia Domestica

Le migliori stufe a pellet

Le stufe a pellet costituiscono un sistema di riscaldamento più economico rispetto ad analoghi dispositivi. La materia prima, il pellet, si ottiene dagli scarti della lavorazione del legno. Si tratta di una sostanza completamente ecologica e naturale....
Economia Domestica

Le migliori scuse per non partecipare a una riunione condominiale

Se c'è una cosa che la maggior parte degli italiani odia, queste sono le riunioni condominiali. Quelle riunioni che vengono sempre organizzate in serata, magari dopo una faticosissima giornata di lavoro, in cui vogliamo soltanto andare a casa e passare...
Economia Domestica

Profumi per l'ambiente: le migliori soluzioni naturali

I profumi per l'ambiente possono essere realizzati sfruttando tante soluzioni naturali capaci di inondare le stanze di fragranze piacevoli ed evitando, al contempo, l'utilizzo di sostanze artificiali che possono rivelarsi fastidiose per la salute. Economici,...
Economia Domestica

I migliori isolanti acustici per la casa

La presente guida si occuperà della casa, e lo farà da un punto di vista davvero interessante, in quanto proverà a fornirvi delle informazioni sui migliori isolanti acustici per la casa. Probabilmente, qualora voi viviate nelle vicinanze di una strada...
Economia Domestica

Le migliori miscele di caffè

Il caffè è una bevanda molto apprezzata in Italia, dove nel corso degli anni si è sviluppata una vera e propria arte per la sua preparazione. Tutti sanno che la qualità del caffè, e la differenza tra un buon caffè e un caffè mediocre, la fanno...
Economia Domestica

Le migliori decorazioni per la tavola di Halloween

Se per la festa di Halloween abbiamo invitato a cena degli amici, non c'è niente di meglio che imbandire la tavola con delle decorazioni a tema per rendere più eccitante la serata, specie se ci sono anche dei bambini. In questa lista in riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.