Lavello in cemento: pro e contro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sono sicuramente diverse le ragioni per cui si potrebbe utilizzare un lavandino in cemento, e ci sono alcuni aspetti che devono essere presi in considerazione per fare in modo che un lavandino di questo tipo sia adatto alle proprie esigenze. Bisogna sempre assicurarsi di aver compreso non solo i pro, ma anche i contro prima di fare una scelta di questo tipo. Quello che faremo nei passi successivi della seguente guida è proprio questo: andremo ad analizzare, dunque, quali sono i pro e i contro di un lavello in cemento, in maniera tale che si possa compiere una scelta consapevole.

27

Il primo aspetto che dobbiamo prendere in considerazione è dato, sicuramente, dall'unicità di questa tipologia di lavello. Il lavello in cemento, infatti, è un pezzo diverso e unico nel suo genere. Si tratta, quindi, di una struttura che non necessita in alcun modo di essere personalizzata, proprio perché sarà comunque molto difficile riuscire a trovare un altro lavello di cemento uguale a quello che si ha già.

37

Un altro fattore di rilievo è sicuramente la robustezza della struttura. Un lavandino di cemento, infatti, è qualcosa che tipicamente fa parte di un piano, sempre in cemento, il quale ha un aspetto molto liscio e attraente, nonché incredibilmente resistente. Il calcestruzzo con cui viene realizzato è, naturalmente, un materiale molto forte e robusto, e questo aspetto non cambia quando si tratta di un lavandino. Quest'ultimo, essendo così resistente, è automaticamente garantito per molti anni in quanto risulta molto difficile che possa danneggiarsi. I lavelli in cemento si integrano, inoltre, perfettamente con qualsiasi tipo di arredamento, quindi non necessitano ulteriori di decorazioni o lavorazioni particolari.

Continua la lettura
47

Per quanto concerne la manutenzione, bisogna dire che questo è un aspetto negativo dei lavandini di cemento, perché questi, delle volte, hanno bisogno di essere sigillati. Crepe e sfaldature, infatti, sono molto ricorrenti e sarà quindi necessario ripararle nel più breve tempo possibile, altrimenti potrebbero peggiorare e si corre il rischio di dover sostituire l'intero lavello. A tal proposito, è necessario assicurarsi di essere in grado di eseguire questa operazione autonomamente non appena si notano delle crepe o delle sfaldature, in alternativa, è opportuno chiamare un muratore che possa rimediare al danno.

57

Un altro aspetto negativo nell'acquisto di un lavello in cemento è dato dall'installazione. L'installazione, infatti, è un lavoro problematico nella maggior parte dei lavelli in cemento. La struttura che li compone li rende molto pesanti, e questo significa che sarà necessario un sostegno particolare in modo tale da evitare delle rovinose cadute. Sarà necessario, inoltre, avere un supporto aggiuntivo installato sotto il lavandino. È altrettanto importante assicurarsi che il pavimento sia abbastanza solido, e che sia in grado sostenere il peso extra del lavello. Un altro aspetto da non sottovalutare, nel momento in cui si sceglie di installare un lavandino in cemento, è che non costa poco, mentre è sicuramente un pro il fatto che essi siano tutti realizzati su misura, in modo tale da poter essere unici, ma questo rappresenta anche uno svantaggio proprio perché, per lo stesso motivo, possono essere anche molto costosi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come valutare pro e contro di un loft

Un loft è una sorta di abitazione molto diversa da una casa normale. Ciò che fa la differenza è sicuramente lo stile e la divisione degli spazi. Solitamente si tratta si un locale molto ampio con una grossa percentuale di spazi comuni. L'unica e sola...
Arredamento

Cucina a vista: pro e contro

Possedere una cucina a vista rappresenta oggi la soluzione che molti utilizzano per avere una casa dall'arredamento moderno e provvista dei principali criteri di funzionalità. Come ogni struttura arredativa, tuttavia, anche le cucine a vista presentano...
Arredamento

I pro e i contro di un letto a castello

Il letto a castello è una soluzione adottata da molte persone, in quanto permette di recuperare spazio. È la soluzione ideale per le case con poca metratura a disposizione, per le famiglie numerose o per chi ha ospiti di frequente. Oggi esistono tante...
Arredamento

Come scegliere il lavello della cucina

La cucina è una delle stanze più importanti della casa. Che sia una cucina open space che comprende anche il tavolo da pranzo, oppure un piccolo cucinino, arredarla in modo adatto è fondamentale. È un grande errore infatti dimenticare che anche la...
Arredamento

Come scegliere il lavello vintage

La cucina non è soltanto uno spazio in cui si preparano e si consumano i pasti, ma rappresenta da sempre il cuore pulsante della casa: è infatti il luogo in cui ci si riunisce con la famiglia in determinati momenti della giornata, condividendo le proprie...
Arredamento

Come rendere abitabile il piano interrato

Il piano interrato è essenzialmente la parte della casa che si trova sotto il livello del suolo, mentre il seminterrato è leggermente sopra questa soglia. Quando si decide di rendere abitabile il primo di questi spazi, è importante sapere come procedere...
Arredamento

Come scegliere ed acquistare una cucina

Scegliere l'arredamento della propria casa è una mossa molto difficile: bisogna tenere conto dei gusti delle altre persone con cui si convive e bisogna scegliere delle sfaccettature di colori e materiali che non stufino. Se non sapete come fare ad arredate...
Arredamento

Come scegliere i colori del soggiorno

Dipingere le pareti della propri abitazione è il metodo più comune per cambiare l'aspetto della casa senza spendere moltissimi soldi per l'acquisto di nuovi complementi d'arredo ed ogni stanza può essere personalizzata a seconda dei gusti della persona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.