DonnaModerna

Lampade e piantane fai da te

Di: Team O2O
Tramite: O2O 26/09/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

L'illuminazione è un aspetto importante da curare, in quanto la giusta luminosità valorizza la casa conferendole più valore. Se intendi creare lampade e piantane fai da te ma non sai come fare allora sappi che sei capitato nel posto giusto.

Per realizzare in maniera autonoma piantane da terra e lampade da scrivania fai da te è consigliato utilizzare il legno. Rappresenta il giusto componente per dare nuovamente vita a questo meraviglioso materiale. Vediamo insieme quali sono le migliori idee per utilizzare i rami spezzati degli alberi e il legno vecchio.

24

Come creare lampade e piantane fai da te

Gli appassionati del riciclo creativo e fai da te sono consapevoli che il materiale perfetto per realizzare lampade e piantane in modo autonomo è il legno.

34

Fare una lampada fai da te con legno di riciclo

Ami lo stile rustico? Allora potrai di sicuro utilizzare il legno di riciclo per creare una lampada da tavolo. L'antico chiodo rimasto piantato è il particolare ulteriore che conferisce eleganza al pezzo. Perfetto anche da usare come abat-jour per un ambiente di arredo che presenta uno stile industrial.

Una parte di tronco o una radice si può modificare in maniera facile in una lampada moderna e di design. Il lato positivo è che risulterà un'idea unica, dato che nessun pezzo di legno è identico a un altro pezzo.

Continua la lettura
44

Come creare una piantana in stile rustico fai da te

Per creare una piantana fai da te in stile rustico, è necessario individuare i baricentri per fare i fori ai vertici e alla base del tronco in maniera che il peso venga distribuito in modo uniforme in qualsiasi verso.

Per rimuovere gli insetti che generalmente si collocano all'interno dei tronchi, per non trasportarli nell'abitazione, è necessario chiudere il tronco che dovrai utilizzare in una stanza creata con un telo di nylon, dove nella parte interna è importante aggiungere un paio di bicchieri carichi di ammoniaca. È fondamentale estirpare tutte le sezioni sfaldabili e praticare in particolare tre fori con una punta di legno che abbia una lunghezza pari a 30 cm e una larghezza pari a 12 mm.

Per aprire i due fori è importante fermare il tronco al fine di realizzarli in verticale in maniera perfetta e precisa. Il transito del cavo nella parte interna del tronco può risultare un problema, dato che la zona interna è stretta, per riuscirci dovrai aiutarti con una sonda passacavi. Per creare questa piantana avrai bisogno di: una barra filettata grande 10 mm, un tronco di legno alto 50 cm, un interruttore passante, una spina elettrica, un parlume e base lampada e un cavo bipolare isolato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come illuminare una mansarda alta

Una mansarda è uno degli spazi più utili in una casa perché può essere usata per conservare praticamente qualsiasi oggetto, oppure la si può adibire a camera da letto. Normalmente le mansarde hanno un soffitto relativamente basso e in questi casi è abbastanza...
Economia Domestica

Come illuminare il garage senza corrente

Se il garage non è soltanto un posto dove si parcheggia l'auto, ma è anche una stanza dove si conservano oggetti o ci si dedica al bricolage e ai propri hobby, come si possono svolgere queste attività se all'interno non si ha corrente elettrica? In questo...
Economia Domestica

Consigli per la scelta di una plafoniera

Se avete appena terminato di ristrutturare casa ed intendete corredarla di un impianto luci adeguato, vi conviene optare per delle plafoniere. Queste funzionali lampade di tipo compatto sono infatti indicate non solo per fornire la giusta quantità di...
Economia Domestica

Come scegliere le stufe elettriche per risparmiare

L'utilizzo di una stufa elettrica per riscaldarsi è un sistema non molto economico, ma coloro che non possono farne a meno, attualmente, sono avvantaggiati rispetto al passato. Infatti, prima si poteva acquistare soltanto la classica stufa, che però consumava...
Economia Domestica

Come tagliare il vetro con un filo

Esistono numerose soluzioni creative che permettono di tagliare il vetro al fine di realizzare numerose tipologie di decorazioni, che possono essere impiegate al fine di abbellire la propria casa.Fra le decorazioni che possono essere realizzate tagliando...
Economia Domestica

5 idee per un pigiama party tra ragazzi

La prima cosa da fare in vista di un pigiama party è quella di programmare per tempo la data ed il luogo dell'evento. Si deve dare cioè a tutte le persone che vengono invitate la possibilità di essere presenti. Prima della serata è importante mettere...
Economia Domestica

Casa al mare: come arredare il soggiorno

Possedere una casa al mare rappresenta il desiderio di moltissime persone. Uno dei benefici che si hanno quando si è proprietari di un appartamento in zona marina, è quello di avere la possibilità di arredarlo secondo i propri gusti, personalizzandolo...
Economia Domestica

Come decorare la casa con la carta di riso

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, realizzare dei lavori di decoupage con l'aiuto della carta di riso è semplice ed economico, basta un po' di impegno e praticità manuale per realizzare dei lavori eleganti e raffinati, capaci...