La manutenzione della cucina a gas

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le cucine a gas nonostante l'avvento in mercato di nuove soluzioni e prodotti sono ancora oggi molto utilizzate. La praticità e l'ottimo rapporto qualità prezzo per molti le rende insostituibili. Ma queste richiedono una manutenzione periodica. Infatti il gas è molto pericoloso e tenere le cucine sempre in buono stato è fondamentale. Di solito per la manutenzione delle cucine a gas ci affidiamo ad esperti del settore. Questo però richiede alcune volte costi proibiti ed esborsi esosi. In questa guida vedremo come fare la manutenzione della cucina a gas senza l'aiuto di un esperto. Citeremo i passaggi fondamentali per una corretta manutenzione. Analizzeremo i vari procedimenti e daremo utilissimi accorgimenti.

28

Occorrente

  • spilla di sicurezza o ago
  • prodotti detrgenti specifici
  • occhio critico ed attenzione
38

Primi accorgimenti

Innanzitutto, stacchiamo l'erogazione del gas dalla chiave centrale. Poi controlliamo i bruciatori del piano cottura. Utilizziamo l'attrezzo a filo in dotazione per sciogliere il grasso o altri detriti che potrebbero causare intasamenti. Se non ne siamo provvisti, aiutiamoci con un ago o una spilla di sicurezza. Quindi puliamo i buchini di ogni erogatore. Questo procedimento va effettuato a scadenza regolare e quando notiamo che la fiamma si accende solo a metà o irregolarmente.

48

Controllo manopole

Un problema molto comune è l'inceppamento delle manopole. Questo dipende frequentemente dal consumo completo della corrente pilota della cucina a gas. Assicuriamoci che il dispositivo di accensione elettrica della nostra cucina a gas funzioni correttamente. Inoltre verifichiamo che l'interruttore centrale della cucina a gas è perfettamente funzionante.

Continua la lettura
58

Analisi colore della fiamma

Se la fiamma si espande con punte piuttosto alte e cambia di colore, dovremo ripulire l'apertura dei fornelli. Nel caso in cui la situazione non dovesse cambiare, proviamo a regolare la fiamma della spia stessa, dopo aver smontato gli ugelli.
La fiammata potrebbe presentarsi meno vivida del solito, generalmente potrebbe dipendere dall'ostruzione totale o parziale dei forellini o da una quantità insufficiente di gas o aria. Regoliamo l'apertura del ventilatore per sistemare la ventilazione.

68

Altri accorgimenti

Cosa fare se il forno non si accende? Intanto cominciamo controllando la spia. Se la lampadina è funzionante, esaminiamo lo stato del cavo di alimentazione e dell'accenditore glowbar, il taglio termico o il termostato. Spesso basta impostare correttamente il timer.
Se sentiamo odore di gas con la cucina in funzione non esitiamo ad aprire le finestre e a staccare l'alimentazione. Se la fiamma è accesa, potrebbe indicare che uno dei bruciatori non viene spento completamente. Controlliamo tutti i fuochi, e se vedi che sono tutti in posizione di off, chiamiamo i Vigili del Fuoco.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se il problema risulta più grave del previsto contattate un esperto del settore-
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come sfruttare gli angoli in cucina

Oggi, sfruttare ogni minimo spazio della nostra casa è diventata una necessità. Poche sono le persone che possiedono delle abitazioni spaziose, visto le spese e le tasse che si fanno sempre più care e, non lasciano più spazio alla totale libertà....
Arredamento

Vantaggi e svantaggi della cucina ad isola

L'era moderna ha portato sicuramente molte innovazioni non solo per quanto riguarda l'arte, ma anche per quanto riguarda il design dedicato ai mobili e all'architettura. Arredare una casa in maniera moderna, significa dedicare un po' di tempo alla scelta...
Arredamento

Come scegliere una cucina a isola

Scegliere una cucina adatta alla nostra casa non è mai semplice. Infatti prima di scegliere la cucina giusta dobbiamo valutare molti fattori. Esistono tre tipi di cucina che soddisfano svariate esigenze. Una delle cucine più di moda negli ultimi anni...
Arredamento

Porta a scrigno: consigli di manutenzione

Se intendiamo ristrutturare la nostra casa e corredarla di porte interne ed esterne di tipo a scrigno, è importante sapere che si tratta di strutture che richiedono periodicamente alcuni interventi di manutenzione. Le operazioni nello specifico, prevedono...
Arredamento

Come scegliere una cucina tecnologica

Prima di scegliere le attrezzature e i relativi accessori per la vostra cucina, dovrete affrontare quattro fondamentali questioni di base: la disponibilità dello spazio, lo stile prescelto, il budget a vostra disposizione ed infine il livello tecnologico...
Arredamento

Come disporre i mobili della cucina

Riuscire ad arredare al meglio un ambiente dove si trascorre la maggioranza del tempo all'interno delle mura domestiche non è sempre molto semplice. La cucina rappresenta assolutamente il luogo maggiormente adorato dalle donne e nella seguente guida...
Arredamento

Come arredare una cucina classica

Arredare una cucina non è cosa semplice. Oggi la cucina è diventata il luogo di ritrovo da vivere tutti i giorni. Non è più il tradizionale luogo dove cucinare gli alimenti. La cucina deve essere un ambiente sicuro per te e per la tua famiglia, oltre...
Arredamento

Come scegliere pensili e basi della cucina

Quando si trascorre gran parte della propria giornata in cucina, si cerca spesso di avere tutto a portata di mano. Ciò è utile per avere una maggiore facilità e rapidità ai fornelli, favorendo uno stile fluido e dinamico. Se si desidera tutto questo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.