La magia del compostaggio

Tramite: O2O 07/09/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti ormai hanno sentito almeno una volta parlare del compost, ovvero un materiale che deriva da un processo di compostaggio dei rifiuti organici che può essere anche effettuato in casa. Il composto organico che deriva dal processo del compostaggio, diventa assolutamente inodore e questo materiale umido, si è anche dimostrato utile e ricco di proteine indispensabili per il terreno, soprattutto per quello argilloso. La tecnica del compostaggio, viene spesso scelta come metodologia che aiuta ad accelerare i processi naturali che avvengono solitamente in maniera autonoma. In questa specifica guida troverete tutta la magia del compostaggio.

27

Occorrente

  • Compostiera
37

Trasforma gli scarti di cucina

Non tutti sanno che il processo di compostaggio, è utile per trasformare gli scarti di cucina in materiale organico ottimo per il terreno. Tutto il materiale umido presente tra gli scarti o tra gli avanzi di cucina, viene magicamente trasformato in materiale inodore simile all'humus, utile per il terriccio argilloso. Il compostaggio, dunque aiuta ad accelerare i processi naturali che avvengono in maniera spontanea. È importante quindi selezionare tutti gli scarti di cucina indicati a far raggiungere un elevato tasso di umidità ottimale per il terreno. La selezione, è indispensabile per evitare una successiva annaffiatura.

47

Migliora le condizioni del terreno

Tutti i materiali selezionati per il processo di compostaggio, diventano quindi perfetti per migliorare le condizioni di un terreno prevalentemente argilloso. Il compost ottenuto degli scarti organici, diventa un fertilizzante naturale utilizzato per creare un orto a base non solo da vari tipi di frutta, ma anche da particolari tipologie di verdura. Un terreno argilloso può essere quindi trasformato in un terreno perfetto per poter piantare varie tipologie di piante. Grazie al compostaggio, è possibile quindi recuperare varie arie ambientali e trasformarle in aree verdi di piccole o di grandi dimensioni.

Continua la lettura
57

Risolve il problema dei rifiuti

Oltre a migliorare le condizioni del terreno argilloso e a trasformare qualsiasi tipo di terriccio in una zona perfetta per ospitare una nuova vita vegetale, il processo di compostaggio, risolvere anche i problemi dei rifiuti organici. Se viene effettuato nella maniera giusta, la raccolta dei rifiuti organici all'interno di una compostiera, può anche non emanare alcun odore durante il processo di degradazione degli scarti organici e può diminuire in casa il cumulo di rifiuti organici inutili e spesso fastidiosi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Selezionate sempre gli scarti da introdurre nella compostiera.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come addobbare un albero di natale esterno

Un albero di Natale allestito in giardino, sul terrazzo oppure in qualsiasi altro luogo esterno, riesce sempre a trasmettere una particolare e affascinante magia: l'incanto inizia quando le luci del giorno se ne vanno e le brillanti decorazioni iniziano...
Esterni

Albero di Natale in giardino: consigli su addobbi e mantenimento

Si sa, l'albero è una tradizione! Ci si prepara ad addobbare case e facciate con luci, decorazioni, addobbi, babbi Natale, insomma tutto ciò che ci faccia respirare l'aria di festa. Solitamente si concentra l'attenzione sull'abbellimento degli interni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.