Igiene in cucina: guida agli errori più comuni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le cattive abitudini igieniche in cucina possono causare molteplici infezioni alimentari. La salmonella e la listeria rappresentano solo alcune delle principali contaminazioni. Per preservare la corretta igiene della cucina, dovete seguire precise regole di conservazione dei cibi. Dovete anche evitare di trasferire gli agenti patogeni dagli alimenti crudi a quelli cotti. Inoltre, dovete porre estrema attenzione al corretto lavaggio delle stoviglie. In questa guida, si prenderanno in esame alcuni tra gli errori più comuni commessi in cucina.

26

Mettere i cibi a contatto con il lavello

Uno degli errori più comuni consiste nel poggiare gli alimenti sul lavabo della cucina. La superficie del lavello, infatti, è spesso rifugio di germi e batteri. Mettere il cibo a contatto con la sua superficie può provocare rischio di contaminazione. Per la corretta igiene del lavello, vi consigliamo di pulirlo almeno una volta al giorno. Utilizzate aceto e bicarbonato di sodio. L’effetto sgrassante e fungicida dei due elementi previene la diffusione del contagio.

36

Usare un tagliere di legno

Per tagliare e sminuzzare gli alimenti, evitate l’utilizzo del tagliere di legno. A causa della superficie porosa, il legno assorbe sostanze ed odori. Questo provoca il proliferare di germi e batteri, difficili da rimuovere. Per una corretta igiene in cucina, optate per taglieri di plastica e detergeteli con acqua e candeggina. Quindi, asciugateli accuratamente con un panno di carta, prima di riporli. Un altro consiglio per evitare errori in cucina consiste nell’uso di taglieri diversi a seconda del cibo. Preverrete di molto il rischio di contaminazione.

Continua la lettura
46

Sottovalutare la contaminazione da detersivo

Tra gli errori più comuni in cucina, c’è l’uso sbagliato dei detersivi. Spesso si tende a pulire le stoviglie, senza preoccuparsi troppo del risciacquo. Niente di più sbagliato! Al momento dell’utilizzo, il calore della cottura eliminerà eventuali batteri, ma non i fosfati. Per una corretta igiene in cucina, dovete risciacquare abbondantemente le stoviglie. Rimuoverete completamente le tracce del detersivo, per un’igiene più sicura. Dovete seguire alcune piccole accortezze per le pentole in alluminio. Hanno una superficie permeabile, inadatta all’uso di prodotti chimici. Per seguire le corrette norme igieniche, rimuovete lo sporco con dell’aceto. In alternativa, potete usare del limone e lucidare con olio d’oliva.

56

Scongelare gli alimenti a temperatura ambiente

Lo scongelamento dei cibi in cucina segue delle precise norme di igiene. Per non commettere errori comuni, fate scongelare gli alimenti in frigorifero. Non lasciateli mai a temperatura ambiente e non immergeteli in acqua calda. Rischiereste di agevolare la proliferazione dei batteri.

66

Disporre i cibi in frigo senza copertura

La conservazione impropria dei cibi in frigorifero è uno degli errori più comuni in cucina. Evitate di mettere a contatto gli alimenti cotti con quelli crudi. Inoltre, asciugate bene la carne ed il pesce, prima di riporli. Il loro liquido, infatti, è ottimale per implementare la crescita microbica. Basta un lieve contatto con il guscio delle uova per originare la contaminazione di salmonella. Per una corretta igiene, chiudete accuratamente tutti i contenitori e disponeteli ordinatamente. Eliminate eventuali residui di terra dalla verdura e conservatela in sacchetti microforati. Il passaggio dell’aria eviterà che si deteriori. Infine, posizionate la frutta negli appositi cassetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come lavare la verdura dell'orto

Le verdure che utilizziamo per preparare i nostri cibi vanno pulite con cura, sia quelle acquistate al supermercato che quelle provenienti dall'orto della nostra casa. Anche se non usiamo pesticidi per crescerle dovremo comunque fare attenzione per disinfettarle...
Pulizia della Casa

Come eliminare i batteri più comuni in casa

I batteri sono ovunque, ma purtroppo (o per fortuna) non si vedono ad occhio nudo. Infatti, se dovessimo impilare le migliaia di batteri presenti in una casa, riuscirebbero comunque ad entrare nella capocchia di uno spillo. Non tutti sono dannosi, ma...
Pulizia della Casa

Taglieri e gli utensili in legno: come pulirli

Quasi in in tutte le cucine sono presenti utensili realizzati con il legno. Sicuramente più resistenti della plastica al calore e alla lama del coltello, ma con più accortezze da rispettare per pulirli. Mestoli e taglieri in legno rappresentano anche...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti a mano

Non tutti hanno la fortuna di avere in casa la famosa lavastoviglie, oppure può capitare che la stessa si sia rotta, e siamo costretti a dover ricorrere al lavaggio dei piatti, che abbiamo utilizzato per pranzo e per cena, completamente in modo tradizione...
Economia Domestica

Come disinfettare le stoviglie

Piatti, bicchieri, posate, pentole: li usiamo tutti i giorni, ma come possiamo essere sicuri che siano puliti davvero a fondo? Sia che vengano lavati a mano o in lavastoviglie, il detersivo può non bastare. Ecco allora alcuni trucchi e suggerimenti su...
Pulizia della Casa

Come sterilizzare le stoviglie di legno

Da qualche tempo, sulle riviste femminili e sui migliori portali web esistenti, si parla frequentemente di salute e igiene: partendo dal principio "prevenire è meglio che curare", numerose mamme responsabili e mogli diligenti decidono di seguire delle...
Economia Domestica

5 usi dell'acqua ossigenata

Quasi in tutte le case è presente un flacone, più o meno grande, di perossido di idrogeno, comunemente chiamato "acqua ossigenata", perché si tratta di una sostanza che si riesce a reperire con una certa facilità ed a basso costo. I suoi usi sono...
Arredamento

Come scegliere il giusto lavello

Acquistare un lavello della cucina che possa associare, in maniera ottimale, una buona funzionalità ad un lato estetico particolarmente attraente, non è particolarmente semplice. Con questa semplice guida, in definitiva, riuscirete ad orientarvi tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.