Idee per un vivaio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La gestione di un vivaio richiede sicuramente molto tempo, poiché è essenziale organizzare al meglio tutti gli spazi a disposizione. A seconda della grandezza dell'area, bisognerà dedicare ad ogni tipologia di pianta che si intende coltivare e vendere nel proprio vivaio tutte le cure di cui necessita. Per chi cerca nuove idee per un vivaio, in questa breve guida verranno forniti alcuni suggerimenti.

27

Occorrente

  • Lo spazio a disposizione
  • Minimo una serra
  • Le piante
37

Posizionare serre

Una prima idea è quella di posizionare alcune serre, utili per far sviluppare le piante come se fossero nel loro habitat; in questo modo permetteremo alla specie vegetale di crescere in tempi più brevi. A seconda dello spazio a disposizione, possiamo inserire più tipologie di serre, le quali possono essere riscaldate o refrigerate a seconda del clima di cui la pianta necessita per svilupparsi. All'interno della serra, inoltre, possiamo ricavare alcuni angoli dove disporre tutte le piante a fiore, ed altri dove sarà possinile collocare le piante aromatiche. Per irrigare queste piantine si dispongono al soffitto degli irrigatori a spruzzo con gli ugelli rivolti verso i vasi.

47

Organizzare lo spazio delle serre

Gli spazi all'aperto del nostro vivaio possono essere utilizzati per allestire le piante arboree o arbustive in vaso; in questo caso bisogna allestire in tali spazi appositi microirrigatori collegati ad una condotta generale che parte da un impianto di irrigazione, così facendo saremo certi che le piante vengano irrigate nei tempi necessari. Inoltre, si dovrà disporre per ogni fila di vasi una condotta con una fila di microirrigatori. Le piante in genere si ordinano a seconda della specie, e si organizzano le file a seconda della grandezza.

Continua la lettura
57

Spazio per le piante grasse

Per rendere il vivaio un qualcosa di attraente alla vista dei clienti possiamo organizzare uno spazio destinato alle piante grasse. Tali piante, infatti, vanno di moda e molte persone hanno l'hobby della loro coltivazione. Un'idea potrebbe essere quella di creare un giardino dove inserire le piante grasse, ovvero un'aiuola dove si possono mettere alcuni sassolini (come di solito si mettono nei giardini di piante grasse) e collocarvi i vasi contenenti le piante grasse.

67

Area destinata alle piante acquatiche

Un'ulteriore idea potrebbe essere quella di destinare una zona alle piante acquatiche, che negli ultimi anni stanno andando di gran moda. In questo caso si dovranno allestire alcune vasche per potervi introdurre i vasi con le piante acquatiche. Per attirare l'attenzione del cliente possiamo realizzare dei laghetti con appositi teli disponibili in commercio, magari circondati da sassi o rocce, dove sistemare le piantine.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Intorno al vivaio, per renderlo ancora più attraente, è consigliabile creare anche alcune aiuole in cui disporre le varie piante; in questo modo il cliente può avere anche qualche idea su come allestire il giardino con le piante che acquisterà
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come progettare il giardino

Saper progettare il proprio giardino, che si ha a disposizione, è qualcosa che tutti vorrebbero fare, ma in particolar modo tutti vorrebbero essere in grado e quindi avere, le capacità di crearlo. Grazie a questa guida, questo desiderio potrebbe anche...
Arredamento

Come arredare correttamente la propria abitazione con le piante

Posizionare delle piante in casa è modo per arredare e dare quel tocco di armonia e profumo che solo loro sanno dare. Tuttavia, la scelta delle piante non deve soprattutto essere casuale, deve essere fatta correttamente rispettando qualche accorgimento....
Esterni

Come coltivare il cavolfiore in vaso

Nonostante possa sembrare inverosimile, coltivare i cavolfiori in vaso è semplice ed economico, basta un po' di pazienza per coltivare questo gustoso ortaggio (nonostante i cavolfiori siano una coltura tipicamente invernale infatti, esistono molte varietà...
Esterni

Come utilizzare gli annaffiatoi in latta come portafiori

Se si dispone di numerosi annaffiatoi da giardino ma si desidera utilizzarli per qualche altro originale scopo, ecco che l'idea di realizzare alcuni graziosi portafiori può davvero essere la scelta più appropriata, soprattutto per chi ama la natura...
Esterni

Come proteggere una parete esterna dall'umidità

I muri esterni di qualsiasi immobile sono esposti a notevoli sollecitazioni, create da agenti atmosferici, smog e cambi repentini di temperatura e umidità. Come proteggere quindi le pareti esterne della nostra abitazione dal pericolo sempre in agguato,...
Esterni

Come piantare i bulbi nella maniera corretta

Come vedremo nel corso di questo tutorial, nonostante possa sembrare facile, effettuare lavori di giardinaggio in modo adeguato richiede una certa esperienza e dimestichezza nel settore, soprattutto se si desidera effettuare un lavoro corretto ed efficace...
Esterni

Come coltivare le piante rampicanti

Come vedremo nel corso di questa guida, coltivare le piante rampicanti non richiede un lavoro lungo e complesso, è sufficiente infatti un po' di pazienza e impegno per coltivare le piante efficacemente e senza errori. Se pertanto avete il pollice verde...
Esterni

Come costruire una bordatura per prati

La bordatura è un confine che si crea tra le varie zone del giardino, ad esempio per separare un prato all'inglese da una siepe, oppure per dividere un'area coltivabile da quella calpestabile. In riferimento a ciò nei passi successivi di questa guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.