Idee per arredare il salotto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

È innegabile che il salotto sia il cuore pulsante della casa: in esso si racchiude infatti tutto il calore dell'ambiente casalingo. Sono numerosi i metodi in cui è possibile arredare questa stanza della propria abitazione, in modo semplice, economico e fantasioso. Occorre soltanto un po' di creatività, di buon gusto e pazienza. Vediamo quindi insieme, nei passi che compongono la guida che segue, alcune idee per arredare il salotto di casa.

25

Scegliete i quadri

Se vi ritenete studiosi o acculturati, oppure semplicemente vi appassiona leggere, quello che fa per voi è una bella libreria. Non occorre che sia costosa o di grosse dimensioni, basta decorarla con libri ma anche riviste, film, album musicali e fotografie. Se invece amate la pittura e l'arte in generale, il mondo dei quadri e delle fotografie farà al caso vostro. Dovete soltanto scegliere se porre i quadri come soprammobili o appenderli al muro. Attenzione però: non fate entrambe le scelte, poiché rischiereste di creare soltanto un effetto confusionario e poco gradevole.

35

Abbinate tonalità tra di loro

Se preferite uno stile semplice e genuino, senza orpelli e fronzoli vari, optate per uno stile minimalista. Scegliete colori sobri e non troppo vivaci, come il bianco e il nero. Per non rischiare di creare un ambiente troppo scarno, mettete qualche lampada alta o qualche pianta che faccia da arredamento. Se vi ritenete l'opposto dei minimalisti e preferite uno stile più allegro e divertente, puntate sui colori. Un gioco divertente che potete fare per arricchire in pochi passi il vostro salotto è creare contrasti di colori tra gli oggetti. Abbinate tonalità che si sposino bene tra di loro, oppure azzardate con toni completamente diversi: non ponete limiti alla fantasia! Usate dunque dei cuscini colorati, dei quadri divertenti alle pareti o un lampadario stravagante. Non esagerate però: il risultato potrebbe rivelarsi troppo disordinato e confuso.

Continua la lettura
45

Prendete alcuni lampadari di piccole dimensioni

Se infine desiderate creare un effetto luminoso e un po' fiabesco, potete benissimo mettere in pratica un effetto alquanto particolare. Prendete alcuni lampadari di piccole dimensioni, o delle semplici lampadine, e attaccatele in serie alla parete uno dopo l'altro. Otterrete immediatamente un effetto romantico e rilassante. Potete anche utilizzare una pila di luci già confezionata. Avete la possibilità di trovarla facilmente nei negozi di arredamento o nei grandi centri commerciali. Ricordate inoltre che la prima regola per un salotto accogliente è sentirsi a proprio agio.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi ritenete l'opposto dei minimalisti e preferite uno stile più allegro e divertente, puntate sui colori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare il salotto in stile zen

Lo stile zen è un tipo di arredamento che proviene dalle filosofie orientali del raggiungimento della pace interiore. Al giorno d'oggi, rappresenta anche uno stile di vita, che molti seguono per trarne vantaggi di serenità mentale e fisica. Pertanto,...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile minimal

Il minimalismo è l'arte di poter vivere comodamente, convenientemente ed esteticamente con il minimo indispensabile. Anche se questo compito può sembrare abbastanza facile, in realtà non è proprio così. In effetti, una bella casa funzionale con uno...
Arredamento

Come arredare il salotto in una casa in montagna

Quante volte vi sarà capitato di pensare che non avete la più pallida idea di come potreste arredare uno splendido salotto in una casa in montagna? Niente paura: questa è la guida che fa al caso vostro. Cercheremo di spiegarvi tramite quattro semplici...
Arredamento

Come arredare un salotto in stile giapponese

Molto spesso ci si ritrova a riflettere su come ci piacerebbe arredare la nostra dimora. Il più delle volte ci si imbatte in stili del tutto sconosciuti. In questa guida però ci occuperemo di una forma di arredamento particolare, che ci porta verso...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile arabo

Quando decidiamo di arredare casa, pensiamo immediatamente a quale forma d'arredamento possa rispecchiare al meglio la nostra personalità o soddisfare i nostri desideri. Lo stile arabo potrebbe essere una di queste, con il suo tentativo di restituire...
Arredamento

Come arredare il salotto secondo il feng shui

L'arte del Feng Shui, si fonda su antichi principi della filosofia orientale. I più importanti rappresentano la ricerca dell'equilibrio e dell'armonia. Questa affascinante forma d'arte trova una sua efficace applicazione nell'ambito dell'arredamento....
Arredamento

5 consigli per arredare il salotto

Ecco i 5 consigli per arredare il salotto: indispensabili per creare un ambiente accogliente, fruibile, pratico e che vi rispecchi. Seguendo questi semplici suggerimenti, svelati dagli interior designer più in voga, lascerete a bocca aperta i vostri...
Arredamento

Come arredare il salotto in stile antico

La casa è l'ambiente in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo. La casa, cioè il nostro nido, deve essere un posto accogliente. Ma soprattutto deve rispettare i nostri gusti personali, perché esse appunto ci rappresenta. La stanza dove si ospitano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.