Idee di arredamento di una cantina ristrutturata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo una cantina che è stata appena ristrutturata, dovendo arredarla, è importante adeguare mobili, suppellettili ed oggetti allo stile impostato. In genere si tratta di strutture rustiche, aventi pavimenti in cotto e pareti con mattoni a vista o in calcestruzzo. Se dunque anche la nostra cantina è stata ristrutturata con questa tipologia di finitura, ecco una lista con alcune idee di arredamento.

26

Aggiungere degli scaffali in legno

Per sfruttare in modo funzionale le pareti, e nel contempo renderle esteticamente adeguate allo stile impostato, conviene senza alcun dubbio aggiungere degli scaffali in legno oppure delle mensole della stessa natura. Tali strutture, ci consentono poi di conservare ad esempio cibi in barattoli, lattine o bottiglie di pomodori e tanto altro. Anche delle piantine rampicanti (magari finte), servono ad ottimizzare l'estetica dell'ambiente.

36

Posizionare delle cantinette

In una cantina ben attrezzata, non possono certo mancare le cantinette per il vino, che in commercio è possibile trovarle sia in plastica che in legno. Queste ultime sono sicuramente le più indicate, se l'arredamento è impostato con un stile rustico. Inoltre le cantinette servono ad uno scopo ben preciso; infatti, consentono di far invecchiare il vino senza che vada a male, grazie alla loro forma inclinata, che distribuisce in parti uguali il liquido tra il fondo e il tappo. Esteticamente donano anche un tocco di eleganza in più, proprio per il colore tipico del legno che è anche più armonioso rispetto alla plastica.

Continua la lettura
46

Aggiungere un tavolo

Aggiungere un tavolo in una cantina appena ristrutturata, è sicuramente un'ottima idea, poiché può ritornare utile sia per elaborare i suddetti cibi da conservare, che per mangiare magari in compagnia di ospiti, e fargli degustare dei vini pregiati. Un ambiente adibito a cantina ma con la funzione di piccolo luogo di ristoro, è dunque ideale per rilassarsi, specie se corredato di luci tipo lanterne in ferro battuto che esaltano ancora di più l'ottimo stile di arredo.

56

Appendere dei pensili

Se in cucina abbiamo dei pensili in stile rustico che non intendiamo utilizzare, anziché metterli definitivamente da parte, li possiamo appendere proprio nella cantina, in modo che servano sia da complemento di arredo che per conservare oggetti come piatti e posate. Ai pensili, non guasta aggiungere una piattaia magari realizzata con dei pallet.

66

Creare un angolo per salumi e formaggi

Se abbiamo acquistato in un casolare di campagna o in un centro bio dei prodotti tipici, lo stile impostato nell'ambiente ci consente di arredarlo in un modo ancora più raffinato, creando un angolo dedicato per salumi e formaggi, magari in prossimità di un finestrino. Tale opzione ci consente infatti, che si possano stagionare nel migliore dei modi, grazie alla ventilazione costante proveniente dall'esterno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee di arredamento shabby chic

Lo shabby chic è uno stile particolarmente grazioso, ideale per arredare gli ambienti di casa con sobrietà e gusto. Potrete riutilizzare i vostri vecchi mobili, personalizzandoli con un tocco di creatività.Uno degli aspetti principali dell’arredamento...
Arredamento

7 idee di arredamento in stile africano

Chi sfogliando le riviste di arredamento e design o cliccandovi i siti specializzati non ha mai covato il desiderio di arredare la propria casa seguendo magari uno stile eccentrico, o magari classico o perché no etnico? Tutto questo è possibile, anche...
Arredamento

5 idee di arredamento minimal

Tra i vari stili di arredo di una casa, si può adottare il cosiddetto "minimal" che tende a limitare l'uso di mobili e decorazioni ai minimi termini, salvaguardando quindi ambienti piccoli, e nel contempo renderli confortevoli e senza rinunciare al design...
Arredamento

5 idee di arredamento con il lilla

Se si è stanchi di vedere in casa sempre lo stesso arredamento, allora è arrivata il momento di cambiarlo. Tutto questo si può ottenere con semplici gesti. Creando quindi uno stile diverso alle camere della casa. Magari sostituendo le tende, i tappeti...
Arredamento

Arredamento minimalista: idee

Il termine “minimalismo” fece la sua prima comparsa verso la metà degli anni '60, quando venne utilizzato per descrivere le sculture di Robert Morris e Donald Judd. Da allora il significato di questa parola si è allargato ed è ora utilizzato in...
Arredamento

5 idee per il tuo arredamento in stile preppy

Un arredamento in stile preppy regala alla casa, all'ufficio o alla bottega un tocco di sofisticata eleganza retrò e, sicuramente, trasmette una forte personalità. Questa tendenza si ispira alle divise dei collegiali scozzesi degli anni '80; sbarazzine...
Arredamento

Idee salvaspazio per l'arredamento

Se abitiamo in un appartamento piccolo, non è detto che si debba per forza rinunciare alle varie comodità di una casa più ampia. Infatti, oggigiorno, a causa della crisi e soprattutto con l'aumentare dei prezzi e degli affitti, le dimensioni delle...
Arredamento

Come organizzare al meglio lo spazio in cantina

La cantina è un locale normalmente interrato o seminterrato, dove vengono riposti gli oggetti che non vengono utilizzati quotidianamente. Inoltre, essendo solitamente un ambiente dove non entra molta luce, si possono conservare anche alcuni liquidi come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.