I migliori trucchi per non stirare le lenzuola

Tramite: O2O 26/12/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

Stirare è un'agonia praticamente per la stragrande maggioranza delle persone. Eppure è una cosa che va fatta obbligatoriamente per evitare di avere cose del tutto sgualcite e molto anti-estetiche. Eppure per quanto riguarda la biancheria ed il bucato c'è chi si ostina a stirare pure le lenzuola: un qualcosa di particolarmente complesso considerando le dimensioni. Ma c'è chi non sopporta avere le lenzuola sgualcite nel letto, che chiaramente si vedono anche se si tratta appunto del letto, anzi le pieghe possono dare anche fastidio mentre si dorme. Considerando quindi le dimensioni però si possono trovare delle soluzioni pratiche per non stirare le lenzuola e nella guida vedremo quali sono i migliori trucchi.

27

Usare poco la centrifuga

Ciò che fa più piegare le lenzuola è sicuramente la centrifuga, quindi per ridurre al minimo le pieghe si deve cercare di usare poco la centrifuga. Questa parte è fondamentale ed anche se rimangono piene di acqua questo può divenire un vantaggio, poiché una volta stese, il peso del liquido fa disporre verticalmente le fibre del tessuto.

37

Estrarre subito le lenzuola dalla lavatrice

Quando la lavatrice conclude il lavaggio bisogna estrarre subito le lenzuola. Questo affinché si eviti di crocinizzare le pieghe, che aumentano se le lenzuola iniziano ad asciugarsi. È una parte fondamentale per eliminare le pieghe, che quando sono particolarmente bagnate, sono più facili da eliminare.

Continua la lettura
47

Stendere le lenzuola senza pieghe

Quando bisogna stendere le lenzuola bisogna farlo senza pieghe. Ciò significa che non vi devono essere grinze o altri panni accostati, che occupano spazio sul filo, ma che devono prendere tutto lo spazio che gli occorre. Evitare l'uso di mollette che lasciano le forme: stendendo le lenzuola perfettamente equilibrate non vi è bisogno di fermarle.

57

Stirare manualmente quando vengono stese

Quando vengono stese le lenzuola, essendo ancora bagnate, bisogna stirare manualmente ogni sua parte in modo tale che siano ben dritte. Non è un'operazione complessa poiché occorre, una volta stese, prendere i lembi e tirarli il più possibile (ovviamente senza farle cadere). In questo modo le fibre saranno ben stese e permangono anche durante l'asciugatura.

67

Piegare in modo tale che non si formano pieghe

Una volta che sono ben asciutte bisogna procedere a piegare i vari lembi in modo tale che non si formino pieghe. Questo si può fare sul filo stesso dello stendino prendendo la metà, quindi piegare facendo attenzione che i quattro lembi siano perfettamente sovrapposti. Durante ogni piega si può passare con la mano dall'interno verso l'esterno (quindi dalla piega verso le cuciture) così da stirare velocemente e senza lasciare pieghe. In questo modo inoltre si riduce il gonfiore delle lenzuola diminuendo quindi l'ingombro dentro i portabiancheria.

77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbigliamento in seta

Nonostante la sua ottima reputazione, la seta possiede delle fibre abbastanza dure che richiedono un lavaggio a secco e possono non resistere alla stiratura, specialmente alle alte temperature. Per stirare un capo fatto di tale materiale, potete utilizzare...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbilgliamento in lino

Stirare è un lavoro domestico abbastanza impegnativo e faticoso per la maggior parte delle massaie italiane. Il processo di stiratura varia in base alla forma ed al tessuto con cui il capo è stato realizzato. Per questo motivo esistono diverse tecniche...
Economia Domestica

Come ordinare lenzuola e asciugamani

Se in casa abbiamo un certo quantitativo di lenzuola ed asciugamani che vengono impegnati tutti a causa della famiglia piuttosto numerosa, dopo averli lavati ed asciugati, bisogna stirarli e soprattutto ordinarli nei rispettivi cassetti e scomparti. In...
Economia Domestica

Come conservare le lenzuola in pile

Quando si arriva alla fine della primavera, verso la prima metà di marzo o i primi di aprile, avviene il cambio di stagione e bisogna cambiare il guardaroba, mettendo da parte le magliette più pesanti a manica lunga, quelle a collo alto e mettendo a...
Economia Domestica

Come lavare e stirare le cravatte

Le cravatte sono quel capo o accessorio importantissimo per un uomo quando indossa un bel abito da cerimonia o semplicemente una giacca elegante. La cravatta deve essere sempre perfetta e in ordine, ma ha bisogno anche di essere lavata e stirata per apparire...
Economia Domestica

Come stirare un capo in viscosa

Ideale in primavera ed estate, molto usata anche nelle stagioni fredde, la viscosa è una fibra tessile artificiale molto apprezzata nell'abbigliamento, nota per la freschezza e la morbidezza che dona a chi la indossa, nonché per l'eleganza e la lucentezza...
Economia Domestica

5 trucchi per smacchiare i vestiti bianchi

Se avete dei vestiti bianchi di cotone o anche di lana ed intendete smacchiarli, non è necessario acquistare dei prodotti chimici specifici bensì potete utilizzare quelli che avete in casa, miscelandoli con alcune sostanze come ad esempio sale, limone,...