I migliori forni a micronde di piccole dimensioni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cucinare richiede non solo una certa abilità ai fornelli. Spesso e volentieri è necessario avere un bel po' di tempo per preparare piatti gustosi. Alcune ricette sono più complesse di altre e portano via diverse ore. L'ideale sarebbe avere un'attrezzo capace di accorciare i tempi. I forni a microonde sono l'alleato perfetto per ottenere buoni risultati in poche ore. Spesso è possibile cucinare anche in pochi minuti. Ma non tutti hanno abbastanza spazio per un comune forno a microonde. Pensiamo, per esempio, a chi possiede un angolo cottura stretto. Fortunatamente esistono micronde di piccole dimensioni, adatti a ogni circostanza. Scopriremo insieme i migliori sul mercato.

26

Whirlpool MAX 39 SL

Questo micronde di piccole dimensioni, dalle forme tondeggianti, si adatta ad ogni spazio. Ha una capacità di appena 13 litri e una potenza di 700 Watt. È dunque in grado di svolgere le stesse funzioni presenti in tutti gli altri forni a micronde. È la scelta perfetta per piccole cucine, monolocali e spazi ristretti.

36

Severin MW 7810

Il Severin MW 7810 è un micronde piccolo e maneggevole. Ha una capacità di 17 litri, inferiore alla media dei forni standard. Trova dunque collocazione anche in angoli angusti della cucina. Possiede la funzione grill, la modalità combi per sveltire la cottura e 700 Watt di potenza. Sono presenti quasi tutte le opzioni dei forni standard. Molto vantaggioso il costo, che si assesta sugli 80 euro.

Continua la lettura
46

Siemens HF12M240

Siemens offre un piccolo forno a micronde da 17 litri. Ma aggiunge qualcosa in più in termini di potenza: 800 Watt. Presenta cinque livelli di potenza differenti, da 90 a 800 Watt. Timer e piatto girevole sono anch'essi presenti, così come il grill. Assente invece la funzione "defrost", utile per scongelare gli alimenti. È comunque possibile farlo impostando il livello di potenza più basso.

56

BOSCH HMT72G450

Anche il forno BOSCH offre livelli di potenza paragonabili a quelli dei micronde più capienti. Nel forno BOSCH troviamo diverse modalità di cottura. È presente la funzione combi, utile ad accorciare i tempi. È possibile utilizzare il grill e in dotazione troviamo un set completo di griglie. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un prodotto conveniente. Il forno BOSCH fa parte di quella categoria di forni al di sotto dei 100 euro.

66

TREVI CL206

Il TREVI CL206 è piuttosto compatto, dal design sobrio. Ciononostante sono presenti tutte le funzioni di un tipico forno a micronde. Stavolta abbiamo la modalità "defrost" per scongelare velocemente qualunque tipo di cibo. Nonostante il forno a micronde TREVI sia minuto e dalle linee moderne, si tratta di un prodotto davvero accessibile. Si adatta a tutti i tipi di cucina, a quelle di piccole dimensioni come a quelle più vaste e contemporanee. È disponibile nella versione da 17 litri e da 20 litri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere il forno elettrico

Il forno elettrico è un elettrodomestico indispensabile in cucina, che permette di cucinare moltissime pietanze in maniera varia e diversificata. La cottura in forno, oltre a permetterci di cucinare senza sporcare, ci fa valorizzare delle pietanze light,...
Economia Domestica

Come cuocere al microonde con il grill

Al giorno d'oggi, grazie alla moderna tecnologia, è possibile usufruire di mezzi che fino a qualche decennio fa erano impensabili. In cucina esistono strumenti che facilitano di molto il lavoro ai fornelli. Uno fra questi è senza ombra di dubbio il...
Esterni

Come trattare i forni a legna

I primi forni a legna anticamente erano composti di mattoni impastati con l’argilla del Nilo. Oggi nelle cucine si utilizzano maggiormente quelli a gas o elettrici, anche se il sogno di molti sarebbe quello di averne uno funzionante con un bel fuoco...
Arredamento

Come scegliereil tipo giusto di forno

Per arrosti. Torte o lasagne pronti da infornare, per qualunque tipo di cottura è importante scegliere il forno giusto. In commercio esistono una vasta gamma di forni tradizionali, ventilati e a vapore, in grado di cuocere anche i piatti più semplici,...
Economia Domestica

Come scegliere il forno a vapore

Il forno a vapore è uno degli strumenti più adatti per poter cucinare piatti prelibati ma, allo stesso tempo, assolutamente sani e rapidi da preparare. Chi ha dimestichezza con le diete sa infatti che, la cottura a vapore, è quella ritenuta più sana...
Economia Domestica

Quanto consumano gli elettrodomestici

Nella guida a seguire, andremo ad occuparci di elettrodomestici e, nello specifico, come già indicato nel titolo, andremo a spiegarvi quanto consumano gli elettrodomestici, in modo tale che vi possiate fare un'idea per risparmiare sulla bolletta. Quella...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno a pietra

Quante volte ci sarà capitato di cimentarci nella preparazione di un buon pane fatto in casa o di una squisita pizza cuocendo il tutto nel nostro forno a pietra che abbiamo in campagna. Tuttavia per un funzionamento corretto è importante dedicarci ad...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cibo dal microonde

Negli ultimi 20 anni i forni a microonde sono diventati di uso comune nelle nostre cucine; possono sostituire i normali forni elettrici per cucinare, con un notevole rispamio di tempo e di energia elettrica. Sono indispensabili per scongelare i cibi mantenendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.