Guida alle porte per interni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le porte per interni sono un elementi funzionali, necessari per l'arredamento di una casa, per avere una maggiore privacy. Grazie a queste porte possiamo dare un aspetto ben preciso alla nostra casa, per sottolinearne lo stile di nostro gradimento. Molti preferiscono dividere due ambienti con porte scorrevoli, piuttosto che alzare dei muri. Naturalmente in commercio è possibile trovare una vasta gamma di porte in base allo stile a cui verranno adattate e, per la funzione che andranno a svolgere. La guida che segue saprà fornirvi degli utili suggerimenti su come scegliere le porte per interni.

26

Prendiamo in considerazione il tipo di porta da scegliere

Il primo elemento che dobbiamo prendere in considerazione il momento in cui andremo a scegliere la porta, è proprio il tipo di porta. La porta può essere a battente, la più comune e la più utilizzata, oppure a libro. Quest'ultima si suddivide tra quelle scorrevoli a scomparsa e, quelle che scorrono su una o due guide lungo il muro. Il materiale più usato in questo settore è il legno. Se optiamo per il legno dobbiamo considerare che solamente quello massiccio può darci le dovute garanzie in termini i longevità e qualità. Oggi anche le porte in MDF hanno un ottimo rapporto qualità prezzo se non disponiamo di mezzi finanziari per l'acquisto del legno massiccio. Ovviamente prima di ogni acquisto dobbiamo prestare la massima attenzione alla scheda del prodotto, che deve riportare, in base alle normative vigenti, le informazioni sui materiali usati, la manutenzione e lo smaltimento.

36

Diversifichiamo le porte per renderle funzionali

Non è detto comunque che tutte le porte di una casa debbano essere uguali. Infatti è molto utile diversificarle per renderle più funzionali in base alla zona giorno o la zona notte. Per la zona notte vengono spesso usate le porte standard di legno senza vetro, scorrevoli. Invece per la zona giorno si usano quelle fatti con il vetro che aiutano l'ambiente a essere più luminoso. In questo caso una porta abbastanza larga ci dividerà due ambienti e, ci consentirà di capire che darà l'accesso al salone oppure una zona importante della casa.

Continua la lettura
46

Per guadagnare spazio orientiamoci per le porte scorrevoli

Optare per le porte scorrevoli è una buona scelta, se vogliamo guadagnare un po’ di spazio. Quelle che scorrono all'interno di un vano creato nel muro, una volta aperte lasciano libero lo spazio, ma naturalmente, sarà necessario fare dei lavori di installazione più lunghi e complessi. Se non abbiamo intenzione di addentrarci in una ristrutturazione troppo importante potremo orientarci verso le nuove porte scorrevoli che utilizzano un sistema noto come track-and-roller, in cui una guida si attacca direttamente alla parete con una semplice installazione.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Guida all'acquisto delle porte a scrigno

In una casa, nuova o in ristrutturazione, le porte sono elementi indispensabili. Potrai scegliere tra le artigianali, in legno massello o in tamburato. Trovi una vasta gamma di modelli a prezzi diversificati. Potrai optare tra: tradizionali, a soffietto,...
Arredamento

Tende da interni: guida alle tipologie

Tutti i tipi di tende da interni servono per riparare dal sole, per la privacy e per completare l'arredamento.Molto usate infatti anche dagli interiori designer, sono un elemento utile e bello.In effetti la tenda è molto importante e va considerata come...
Arredamento

Come scegliere e decorare le porte

Uno degli elementi apparentemente poco considerati ma essenziali per gli interni di una casa sono certamente le porte. Esse possono dividere o mettere in comunicazione più ambienti interni, o anche l'interno della casa con l'esterno.Le porte dividono...
Arredamento

10 consigli per scegliere le porte di casa

Non c'è niente di più confortante che sedersi all'interno della propria casa e godere di una splendida vista con una calda luce del sole che splende attraverso la porta di casa. Se ci pensate o no le porte sono uno dei modi migliori per portare l'aria...
Arredamento

Come abbinare i colori delle pareti alle porte

Gli esperti nel settore dei complementi d'arredo propongono periodicamente porte per interni simili più a opere d'arte funzionali, anziché a semplici usci il cui scopo principale è quello di garantire la privacy all'interno di una camera. Molti modelli...
Arredamento

Come scegliere le porte in stile inglese

Quando si arreda una casa, occorre curare diversi dettagli: gli arredi, le tinte delle pareti, i pavimenti, i tendaggi, i complementi d'arredo e gli infissi. Per quanto riguarda questi ultimi, è opportuno prestare particolare attenzione alla scelta delle...
Arredamento

Come scegliere le porte interne

Le porte interne sono la parte più importante da scegliere dell'arredamento, in quanto non sono come un mobile che si può facilmente mimetizzare mettendolo in un angolino o adattandolo con qualche accorgimento in un altro ambiente meno frequentato....
Arredamento

Come scegliere le porte di casa

Quando si predispone tutto il necessario per una nuova casa, una delle prime questioni da risolvere riguarda gli infissi. La scelta di porte e finestre è sempre difficile, soprattutto per gli indecisi. Esiste una vasta gamma di materiali, colori, forme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.