Guida alla pulizia delle posate in argento

Tramite: O2O 06/05/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le posate in argento, sono sicuramente degli accessori che consentono di abbellire ed arricchire una bella tavola imbandita specialmente in occasione di qualche cena speciale. Tali stoviglie, pur essendo molto ambite ed apprezzate, vengono poco utilizzate e la causa è sicuramente da ricercare nel tipo di materiale in cui vengono realizzate. L'argento infatti, risulta molto difficile da pulire e da mantenere sempre lucido. Inoltre, per la pulizia di queste stoviglie, non possiamo avvalerci dell'uso della lavastoviglie inquanto i detersivi usati per il lavaggio, potrebbero lasciare delle macchie sulle posate. Nei passi successivi, troverete una guida semplice ed efficace alla pulizia delle posate in argento.

26

Occorrente

  • Panno di lana
  • Prodotto specifico per Argento
  • Batuffolo di Cotone
  • Sapone di Marsiglia
36

Pulizia

Il miglior prodotto disponibile in commercio per pulire le posate in argento, è senza dubbio il sapone di Marsiglia. Tale detersivo è facilmente reperibile ed è un prodotto assolutamente innocuo per la nostra pelle e per l'ambiente a differenza dei comuni detersivi per piatti. Per provvedere alla pulizia delle posate in argento, scegliete il sapone in scaglie o la comune saponetta per essere sicuri dell'autenticità del prodotto. Lavate le stoviglie sfregando leggermente ogni pezzo, per eliminare ogni traccia di sporco e ossidazione. Ripetete l'operazione più volte nel corso dell'anno soprattutto se non usate spesso questo servizio in argento.

46

Asciugatura e lucidatura

Dopo aver provveduto ad insaponare per bene ogni stoviglia, risciacquate abbondantemente con un panno morbido. Procuratevi di un prodotto specifico per lucidare gli oggetti in argento e con un batuffolo di ovatta, lucidate ogni singolo pezzo in argento senza premere troppo per non graffiare. Quindi mettete letteralmente in pratica le indicazioni della guida.

Continua la lettura
56

Ultimi consigli

A questo punto, munitevi di un panno di lana ed eliminate ogni eccesso di lucidante dalle posate in argento. E doveroso sottolineare che dovrete rimuovere qualsiasi traccia di prodotto tossico dalle stoviglie, altrimenti non potreste usarle per mangiare. A questo punto, le vostre posate in argento sono pronte per essere messe in tavola! Se invece decidete di conservarle perché al momento non vi servono, scegliete un posto asciutto. L'umidità favorisce il processo di ossidazione che causa le macchie sulle posate. Ricordate infine, che malgrado non siate abituati, sfoderare un servizio in argento in occasioni importanti, dà alla vostra tavola un tocco di classe ed eleganza!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dalle posate in argento

Servizi da tavola, gioielli, cornici e molto altro: l'argento affascina da sempre per la sua lucentezza e la sua raffinatezza. Essendo un metallo nobile, esso in realtà non arruginisce, ma purtroppo difficilmente resta inalterato negli anni come invece...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia dell'argento indiano

Se durante un viaggio organizzato nella terra dei Marajà, quindi nella mistica india, ci è capitato di acquistare tra i vari souvenir il tipico argento, ed intendiamo tenerlo sempre pulito per evitare che si ossidi, possiamo adottare diverse tecniche...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Posate Di Alpacca

L'alpacca è una particolare lega metallica solitamente denominata "argento tedesco" o "argentone". Questa lega presenta delle ottime caratteristiche di resistenza alla corrosione e, considerando la presenza di nichel, le conferisce un aspetto abbastanza...
Pulizia della Casa

Come pulire le posate ossidate

Se si tiene a fare bella figura durante un pranzo o una cena importante, anche l'estetica della tavola deve essere tenuta in grande considerazione. Anche per ciò che riguarda il grado di pulizia e di brillantezza delle posate. Le classiche in argento...
Pulizia della Casa

Come pulire le stoviglie d'argento

In quasi tutte famiglia si ha un servizio di posate pregiato conosciuto come argenteria. Le posate d’argento, avendo un elevato valore, vengono utilizzate soltanto nelle occasioni speciali. Infatti, negli altri giorni restano chiuse in qualche mobile...
Pulizia della Casa

Come pulire le posate in acciaio

Le posate moderne sono realizzate in acciaio inossidabile, un materiale che resiste nel tempo senza reagire alle condizioni esterne di umidità, oppure di corrosione. Alle volte, può capitare di avere in casa delle vecchie posate d'acciaio normale, non...
Pulizia della Casa

Come pulire le posate in carbonio

Il carbonio è un materiale molto popolare utilizzato per fabbricare tantissimi strumenti da lavoro, per merito della sua resistenza e per la capacità di mantenere un forte livello di versatilità. Proprio per questo motivo, il carbonio viene utilizzato...
Pulizia della Casa

Come lavare le posate di plastica

Se avete delle posate di plastica che intendete lavare, e quindi riutilizzare dopo l'uso quotidiano specie se si tratta di quelle con cui mangia il vostro bebè, potete usare dei prodotti specifici per ottimizzare il risultato. In pratica basta procurarvi...