Guida all'acquisto delle porte a scrigno

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In una casa, nuova o in ristrutturazione, le porte sono elementi indispensabili. Potrai scegliere tra le artigianali, in legno massello o in tamburato. Trovi una vasta gamma di modelli a prezzi diversificati. Potrai optare tra: tradizionali, a soffietto, in vetro, porte decorative, a scomparsa, personalizzabili. In base alle tue esigenze abitative potrai scegliere la soluzione più adeguata. A tal proposito, ecco una guida all'acquisto per quelle a scrigno.

28

Occorrente

  • Budget iniziale
  • Idee chiare
38

Il controtelaio

Le porte a scrigno o a scomparsa, sono molto belle e funzionali. Vengono impiegate non solo per l'estetica ma soprattutto per ottimizzare gli spazi. Rispetto alla battente, la scorrevole non richiede un'ampia apertura. Prima dell'acquisto, dovrai valutare la struttura. Il controtelaio a scrigno ha un costo non indifferente. La porta scivola all'interno della parete senza intralcio e guadagnando in spazio. In alternativa, per risparmiare in denaro, ma a discapito della praticità, potrai optare per un binario esterno al muro. In questo modo, la porta scorrerà lungo la parete.

48

La porta

Prima dell'acquisto di una porta, valuta attentamente le tue esigenze abitative. Pertanto, per illuminare un ambiente importante della casa come il soggiorno, il salone oppure la cucina, opta per una porta a scrigno a vetro. Il telaio può essere indipendentemente in legno o in alluminio con un inserto centrale in vetro. Oppure, spendendo qualcosa in più, potrai acquistare una struttura interamente in vetro. Chiaramente, in questo caso, la cifra lieviterà anche per la manodopera. Se opti invece per una porta in vetro con telaio in legno, dovrai deciderne il modello e la qualità dei materiali.

Continua la lettura
58

Il vetro

Per l'acquisto di una porta a scrigno in vetro, scegli quindi tra il satinato o molto decorato per salvaguardare la privacy dell'ambiente. In alternativa, per illuminare intensamente uno spazio abitativo essenziale, scegli un vetro lucido trasparente. Se la soluzione ti sembra un po' troppo scialba, indirizzati su un vetro non troppo decorato. A questo punto, dedicati alla scelta del legno. Per non creare discromie, utilizza un materiale che si abbini perfettamente al mobilio ed al pavimento di casa.

68

Il prezzo

Per un acquisto consapevole valuta attentamente il rapporto qualità/prezzo. Una porta a scrigno, indipendentemente dal telaio, ha costi superiori a quella a battente. Su questa linea, evita materiali troppo economici. Effettivamente, sono molto scadenti e di breve durata. Le porte, come il pavimento, sono degli elementi essenziali in una casa. Se di buona qualità, non richiederanno una manutenzione eccessiva e sono longevi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non optare per sottomarche o prodotti troppo economici. Sono di qualità inferiore e si guastano facilmente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come installare una porta a scomparsa

Quando in casa si hanno dei problemi di spazio, la miglior soluzione è installare una porta a scomparsa. Oltre alla comodità di avere i muri liberi da sfruttare in diversi modi (aggiungendo, per esempio, pezzi d'arredamento o altro), la porta scorrevole...
Arredamento

Come scegliere le porte a specchio

Tutti gli esperti di arredamenti consigliano di utilizzare gli specchi negli ambienti piccoli. Infatti lo specchio crea profondità a un ambiente e fa sembrare la stanza molto più grande. Per questo motivo le principale aziende di arredamento utilizzano...
Ristrutturazione

Come montare una porta in legno su controtelaio unico

Se nella nostra casa preferiamo sfruttare al meglio gli spazi disponibili, conviene optare per il montaggio di porte in legno su un controtelaio unico. Questa tipologia di assemblaggio viene comunemente identificata con la denominazione di porta a scrigno,...
Arredamento

Separare la cucina: 5 soluzioni

Se la nostra casa si compone di un open space, quindi presenta ed esempio l'ambiente cucina attiguo a quello del soggiorno e ciò non ci soddisfa, possiamo intervenire con alcune accorgimenti senza necessariamente fare delle opere murarie. Nello specifico...
Arredamento

Come decorare la tavola a tema

Decorare la tavola a tema può essere un buon modo per dare importanza a un'occasione speciale, liberare la propria creatività rendendo una colazione giocosa o romantica o, perché no, semplicemente dare un tocco personale a un angolo della casa caro...
Arredamento

10 idee salvaspazio per arredare una casa piccola

Quando si ha una casa piccola è difficile ricavare qualche spazio vuoto, anzi qualunque comodità rischierebbe di essere superflua. Tutt'al più per eliminare questo problema basta saperla arredare con criterio, valorizzando quel poco spazio che c'è...
Arredamento

Come arredare un bagno di piccole dimensioni

Se non avete a disposizione molto spazio da dedicare alla stanza da bagno, non abbiate paura: esistono diverse idee e soluzioni per arredare ed ottenere un ottimo rapporto spazio/efficienza. Gli esperti sono concordi nell'adottare alcuni stratagemmi che...
Arredamento

Come scegliere e decorare le porte

Uno degli elementi apparentemente poco considerati ma essenziali per gli interni di una casa sono certamente le porte. Esse possono dividere o mettere in comunicazione più ambienti interni, o anche l'interno della casa con l'esterno.Le porte dividono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.