Guida all'acquisto dei mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come acquistare dei mobili in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo articolo per scoprire come fare. Senza cedere alle lusinghe di pubblicità e abili rivenditori, analizzeremo i passi da compiere per fare una scelta oculata. Prima di andare nei negozi ci sono una serie di considerazioni importanti da fare. Ecco una breve guida all'acquisto dei mobili.

25

Disegnare una pianta in scala delle stanze da arredare

Prima di procedere all'acquisto dei mobili, è utile disegnare su carta millimetrata una pianta in scala delle stanze da arredare, in maniera da avere tutto visibile, compresi gli elementi già presenti: prese di corrente, interruttori, zoccoli e davanzali. E’ importante disegnare porte e finestre con il loro senso di apertura, caloriferi, condizionatori e caminetti. Il caldo e il freddo possono danneggiare il legno, specie se di qualità non eccelsa, quindi per non ritrovarsi con lo scaffale in truciolare montato sul caminetto imbarcato dopo un anno, tenere in conto anche questo particolare. Allo stesso modo, una libreria sotto il getto del condizionatore non è proprio l’ideale.

35

Scegliere i mobili

Una volta deciso a tavolino cosa comprare, si può partire per le visite nei negozi, ma con le idee ben chiare, senza cedere alla tentazione dei mille oggetti che potrebbero servire. Se si vuole rinnovare il salotto, è necessario andare nei magazzini a visitare solo i salotti dello stile che si è preventivamente scelto, altrimenti si rischia di farsi confondere le idee e dover ripartire da capo. Leggere le etichette dei mobili, e farsi dare tutte le informazioni dal venditore. “Legno massiccio” è un termine generico che indica le parti del mobile esposte alla vista e non necessariamente le parti interne: deve essere specificato anche il tipo di albero, ad esempio “ciliegio”. I truciolari e i compensati devono indicare anche le materie usate, come “impiallacciatura mogano”, o “impiallacciatura faggio apparenza noce”.

Continua la lettura
45

Analizzare i mobili e scegliere lo stile adatto all'arredo della casa

Analizziamo ogni minimo dettaglio del mobile che ci interessa, apriamo i cassetti e controlliamo scaffali e cerniere. Se si tratta di sedie o poltrone, non esitiamo a sederci più volte per controllarne la qualità. Per uno stile moderno, optiamo per mobili dal colore legno chiaro oppure dai colori accesi come: il rosso, il grigio metallizzato o il blu elettrico e l'arancione. È molto importante che tutta la casa rivesta lo stesso stile. Se vogliamo arredare una casa in arte povere, scegliamo mobili semplici senza intagli o bordure vistose, rigorosamente di legno scuro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come risparmiare sull’acquisto dei mobili

Acquistare o costruire da zero la propria casa è uno dei nostri sogni di vita. Niente è in grado di infondere sicurezza quanto una dimora di proprietà. La casa è un luogo intimo, nostro, dove possiamo rilassarci e alienarci dagli impegni quotidiani....
Arredamento

Guida all'acquisto delle porte a scrigno

In una casa, nuova o in ristrutturazione, le porte sono elementi indispensabili. Potrai scegliere tra le artigianali, in legno massello o in tamburato. Trovi una vasta gamma di modelli a prezzi diversificati. Potrai optare tra: tradizionali, a soffietto,...
Arredamento

Guida all'acquisto dei serramenti

Infissi, serramenti e finestre non sono una parte accessoria delle nostre abitazioni. Così come il modo in cui vestiamo ci rapporta con l'esterno e rivela agli altri tante piccole cose di noi, ugualmente porte e finestre di una casa sono il biglietto...
Arredamento

Come comprare dei mobili a basso costo

Arredare la casa è un processo che richiede una serie di accorgimenti che interessano diversi e numerosissimi aspetti. Non bisogna dunque sottovalutare in alcun modo questo punto di vista importantissimo, per ottenere un ottimo risultato finale. Chiaramente...
Arredamento

Come Riconoscere I Mobili In Stile Restaurazione Inglese

L'epoca della restaurazione in generale, è una di quelle epoche che per anni non è stata presa in considerazione. Lo stile che quest'epoca ha da sempre offerto ai mobili, è stata ritenuta infatti da sempre sin troppo pesante. I mobili restaurati non...
Arredamento

Come prendere le misure per i mobili

Se dobbiamo arredare la nostra casa con dei mobili, è importante prendere preventivamente le misure per evitare di fare acquisti sbagliati, ove mai risultassero superiori allo spazio disponibile. Per evitare inconvenienti ci sono diversi metodi per...
Arredamento

Come appendere i mobili

Appendere i mobili al muro non rappresenta soltanto un modo per guadagnare spazio: in realtà si può scegliere di appendere i mobili alle pareti anche per questioni meramente estetiche. Particolarmente gradevoli risultano, ad esempio, i sanitari sospesi...
Arredamento

Come Scegliere E Ambientare I Mobili In Stile Coloniale Americano

Con lo stile coloniale si intendono gli stili utilizzati dalle popolazioni europee che hanno colonizzato determinate aree, tra queste vi è l'America. Come stile, è il più conosciuto e scelto insieme a quello orientale o africano. Lo stile coloniale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.