Guida ai vasi da arredamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Arredare casa può essere un'esperienza estremamente gratificante, se sappiamo come farlo con stile. Non è semplice trovare le corrette soluzioni per valorizzare al meglio il nostro appartamento, ma una volta imparati i giusti trucchi del mestiere potremo trarre il massimo nel campo dell'arredamento. Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò quali sono i principali vasi da arredamento da utilizzare, fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento al fine di rendere questa guida nella maniera più semplice e comprensibile possibile. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Scegliere un buon vaso

Contrariamente a quanto si pensa, un vaso non è soltanto un recipiente per fiori, ma molto altro. Con un po' di fantasia, questi contenitori possono essere utilizzati al pari degli altri complementi d'arredo, ad esempio come soprammobili. Certamente non dobbiamo pensare che ogni vaso rappresenti un'opera d'arte, altrimenti rischiamo di "infestare" la nostra casa con degli oggetti che verranno considerati assolutamente kitsch. Quindi il nostro primo compito sarà quello di distinguere con coscienza un vaso esteticamente bello ed uno meno eccezionale.

35

Scegliere il materiale giusto

È nei negozi specializzati che troveremo i cosiddetti "vasi da arredo", la cui funzione è puramente estetica: alcuni di questi, infatti, non potrebbero essere utilizzati come recipienti nemmeno volendo! Il loro unico scopo è quello di rendere la nostra casa più "completa", regalando giochi di forme e colore per il puro piacere dei nostri occhi. Se ne trovano davvero di qualunque tipo: in vetro, in ceramica, in porcellana, in legno; trasparenti, colorati, dipinti a mano o fabbricati in serie. Il mio consiglio è quello di rispettare sempre e comunque lo stile, il "tono" della nostra casa, sia per quanto riguarda la forma che per quanto concerne la nuance dei nostri vasi.

Continua la lettura
45

Disporre correttamente i vasi

Particolare attenzione va prestata alla collocazione dei nostri vasi. Non è saggio spendere una fortuna in complementi d'arredo, per poi relegarli a puri e semplici "riempitivi". Ricordiamo che arredare casa è un'arte, e se la paragoniamo alla pittura, in questo caso i vasi sono i nostri pennelli: sfruttiamoli a dovere! Diamo loro una collocazione importante, dove potranno essere ammirati ed apprezzati, senza però essere d'intralcio: evitiamo di piazzarli in mezzo ai corridoi o in stanze troppo piccole, e prediligiamo locali molto illuminati, così da far risaltare ancor più forme e colori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Arredamento da giardino: quali legni scegliere

Il design giusto e i materiali appropriati sono in grado di contribuire a realizzare un giardino funzionale con l’arredamento giusto. Infatti è importante sapere che non tutti i legni sono buoni per strutture esposte alle intemperie. In questa guida...
Arredamento

Come scegliere l'arredamento per una salone di parrucchiere

Se abbiamo deciso di intraprendere l'attività di parrucchiere, ed intendiamo allestire un salone di una certa importanza, in grado di richiamare una buona clientela, è fondamentale arredare con gusto gli interni, in modo da offrire un certo confort...
Arredamento

Arredamento stile nordico: come scegliere i complementi

Quello dell'arredamento di un'abitazione è un processo che richiede moltissima attenzione e cura dei particolari. Esso può nascondere mille insidie e tantissimi ostacoli che possono minare poi quello che è il risultato finale. Bisogna, a tal proposito,...
Arredamento

Come decorare i vasi del giardino con le conchiglie

Se cercate una soluzione per reinventare il vostro giardino o balcone e siete dei tipi estrosi, amanti dei colori, delle fantasie e dell'originalità, allora siete capitati proprio nel posto giusto.Oggi spiegheremo come decorare i vasi del giardino con...
Arredamento

Come usare il metallo nell'arredamento

Il metallo è un dettaglio che rende preziosi gli arredi e arricchisce il look della nostra casa. Gli arredi di metallo sono durevoli nel tempo, alla moda e spesso sono considerate delle scelte ideali per gli arredamenti esterni. Dai pezzi di ferro con...
Arredamento

Come abbinare l'arredamento classico e moderno

L'abbinamento dell'arredamento classico a quello moderno all'interno di un'abitazione, un negozio, oppure di un ufficio, crea un effetto confortevole e accogliente. Il contrasto tra i due stili però deve essere eseguito nella maniera corretta. Lo stile...
Arredamento

Come ravvivare un arredamento dai colori neutri

La scelta di un arredamento dai colori neutri è vincente da molti punti di vista. L'arredamento dai colori neutri permette di osare con i colori e con le forme di alcuni oggetti di design che conferiscono carattere ed originalità agli ambienti. Un arredamento...
Arredamento

Gli stili di arredamento più in voga negli ultimi anni

Con il tempo tutto si evolve e i cambiamenti non riguardano soltanto il campo della moda. Anche i nostri appartamenti hanno cambiato molte vesti negli ultimi anni, grazie ai diversi stili di arredamento che via via si sono affermati. Se volete tenervi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.