Guida ai pavimenti in ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le piastrelle in ceramica sono di diversa qualità e hanno prezzi che variano a seconda del tipo di lavorazione. Prima di decidere quale fa al caso proprio bisogna fare delle considerazioni molto importanti. Ad esempio tenete presente in quale posto andranno collocate. Se infatti l'area in questione è ad alto traffico o incline a umidità come il bagno o la cucina, al di sotto del livello (seminterrato) o sopra un impianto di riscaldamento radiante, la scelta della pavimentazione deve tener conto di questo. Nella guida che segue potrete saperne di più sui pavimenti in ceramica.

26

Le caratteristiche delle piastrelle in ceramica in base all'ambiente domestico

La maggior parte delle piastrelle in ceramica sono realizzate con una miscela di argille, che vengono pressate in forme e poi cotte nei forni. Le piastrelle smaltate hanno uno speciale rivestimento che viene applicato al corpo di argilla, compattato e poi cotto nuovamente ad alte temperature. Il processo consente quindi di ottenere un prodotto duro e non poroso, con le caratteristiche specifiche per ogni singolo ambiente. È possibile scegliere tra quelle antimacchia per la cucina e il bagno, antigraffio per il soggiorno, resistente al fuoco in prossimità di un camino o su impianti di riscaldamento, antiscivolo e che non sbiadiscono al sole, adatte per esterni tipo terrazzo.

36

I consigli per la scelta delle piastrelle in ceramica

Per la scelta è di fondamentale importanza accertarsi che lo strato di ceramica sia spesso, in quanto se una piastrella viene scheggiata il colore tende a sbiadire con il rischio di veder fuoriuscire la terracotta. Per i pavimenti di stanze altamente frequentate, come una cucina o soggiorno, optate per una finitura non troppo scivolosa o in grado di graffiarsi facilmente. Le piastrelle in ceramica con le superfici luminose non sono tuttavia raccomandate per i pavimenti, in quanto, non avendo alcuna resistenza abrasiva, possono rappresentare un pericolo di scivolamento.

Continua la lettura
46

Le forme e i rivestimenti delle piastrelle in ceramica

Le piastrelle sono disponibili con finitura opaca, lucida e di svariate forme come quelle rettangolari, quadrate, tonde, esagonali e altre ancora; mentre alcune hanno rivestimenti che imitano la pietra naturale o sono finemente decorate. In conclusione è possibile affermare che esiste un vero e proprio ordine di classificazione di una piastrella in ceramica per quanto riguarda la qualità. Potete scegliete piastrelle di prima, seconda o terza scelta, con il vantaggio di poter designare quella giusta in base alle vostre esigenze, tipologia di arredo e al budget disponibile.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Guida ai pavimenti in sughero

Qualora si decidesse di modificare o creare per intero una pavimentazione per la propria abitazione, certamente, la scelta non ricadrebbe su un materiale come il sughero; infatti, esso viene usato generalmente per sigillare ermeticamente l'apertura delle...
Arredamento

Come scegliere i pavimenti in marmo

La scelta dei pavimenti della propria casa merita sicuramente una particolare attenzione, e non soltanto per deciderne lo stile e il colore, ma anche per ciò che concerne il materiale da impiegare. Esistono pavimentazioni di diverse tipologie: legno,...
Arredamento

Come scegliere i pavimenti per la casa

Stiamo ultimando la costruzione o la ristrutturazione della nostra casa? Allora tra le tante cose di cui ci dobbiamo occupare c'è certamente la scelta dei pavimenti. È un'ottima occasione per seguire gli ultimi trend e per dare un tocco originale agli...
Arredamento

Come arredare con la ceramica

La ceramica è un materiale resistente e versatile, perfetto sia per abitazioni dal design classico che per le case con un arredamento contemporaneo e all'avanguardia. Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come arredare con...
Arredamento

Come scegliere la stufa a legna in ceramica

Con l'arrivo dell'inverno giunge anche il freddo, nemico del focolare domestico. Per contrastare i primi geli ci si affida solitamente alle stufe, che portano a dei benefici economici ed ambientali. Tuttavia, con la vasta gamma di materiali e produttori...
Arredamento

Come decorare le pareti con i piatti di ceramica

Come vedremo nel corso di questo tutorial, lo stile decorativo della casa non deve mai essere lasciato al caso, è importante scegliere i giusti elementi decorativi da collocare soprattutto sulle pareti, per abbellire e rendere l'ambiente circostante...
Arredamento

Come rinnovare i pavimenti con le resine

La resina di nuova generazione, spesso adoperata per rivestire pavimenti e non solo, è il frutto di grandi investimenti che hanno permesso di creare un prodotto di elevata qualità sia dal punto di vista funzionale che quello estetico. Questo tipo di...
Arredamento

Come scegliere un lavello in ceramica per la cucina

Scegliere un lavello in ceramica per la cucina comporta spesso una scelta di igiene, oltre che di estetica. Questo materiale è infatti noto per la facilità con cui si mantiene pulito ed igienizzato. Le richieste del mercato ricadono principalmente sulle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.