Guida ai cancelli in ferro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La vostra vecchia cancellata in ferro si è arrugginita e volete acquistarne una nuova, ma non avete la più pallida idea di dove recarvi? Niente paura, questa guida fa certamente al caso vostro! Innanzitutto c'è da dire che esistono diverse tipologie di cancelli in ferro: tra questi troviamo quelli a misura e quelli standard. I cancelli in ferro hanno la principale funzione di proteggere l’ingresso di un portoncino, di una villetta ad uso abitativo o semplicemente una normale porta d'ingresso. Tuttavia a parte la sicurezza anche il design è importante per creare qualcosa di coerente ed armonioso. Se siete interessati a questo argomento, in questa guida vi sarà spiegato come scegliere dei cancelli in ferro.

24

Cancelli in ferro lineari

La costruzione ed il design dipendono dal budget a disposizione, dalle nostre esigenze estetiche e dal valore della casa. La creatività con cui gli artigiani costruiscono i cancelli in ferro ci consente di installarli anche personalizzati. Ci sono cancelli in ferro lineari che vengono apposti su muri di cinta per delimitare una zona circostante l’abitazione ed hanno il solo scopo di proteggerla. La linea di design è quindi semplice, fatta con tondini di ferro di circa due centimetri di spessore, saldati ad una base inferiore e superiore: la prima viene fissata sul muro di cinta con viti e cemento.

34

Cancelli in ferro apribili

Un altro tipo di cancello in ferro è invece quello da installare all'ingresso di un viale. Esso deve essere quindi apribile, con un lato fisso o mobile a seconda se si tratta di un ingresso per automobili o semplice passaggio pedonale. La sua forma generalmente è lineare ma tuttavia in base allo stile della casa o del palazzetto può essere arricchito con fregi in ferro battuto di stile classico. I cancelli in ferro più diffusi sono comunque quelli che hanno la parte bassa rettilinea con lamiera di copertura, mentre quella alta è rifinita a semicerchio con laterali a forma di lancia di tipo medioevale.

Continua la lettura
44

Cancelli in ferro telecomandati

I cancelli in ferro oggi sono comunque realizzati con sistemi telecomandati che consentono un rapido accesso alla casa, senza dover necessariamente scendere dall'auto. I colori di questi cancelli in ferro ovviamente devono essere attinenti alla tipologia ed allo stile di realizzazione; per cui i modelli classici devono avere sempre dei colori scuri tipici del ferro battuto. I costi per questi tipi di cancelli in ferro sono piuttosto elevati non tanto per il valore del ferro, ma per il processo di lavorazione manuale che richiedono.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati...
Economia Domestica

5 consigli per la cura del ferro battuto

Il ferro battuto è un materiale molto decorativo e pregiato, perché presuppone la perizia di un lavoro artigianale che gli dia la forma voluta e lo adatti alle funzioni più varie. Molto utilizzato soprattutto in passato, è ancora oggi presente nelle...
Ristrutturazione

Come riparare la fotocellula del cancello automatico

Negli ultimi vent'anni i sistemi di automatismo pe cancelli hanno fatto grandi passi in avanti ed oggi sono presenti sul mercato numerosi dispositivi, molto compatti ed efficienti. Tuttavia non sono esenti da criticità, problemi o guasti. Nel caso in...
Arredamento

Come scegliere i portoni e le porte da interni

I portoni e le porte per interni giocano un ruolo più importante di quanto si possa immaginare, in quanto aggiungono i dettagli architettonici necessari a completare lo stile d'arredo della casa. Siccome si tratta di oggetti che vengono utilizzati tutti...
Esterni

Come eliminare la ruggine da un cancello di ferro

All'interno di questa guida, saranno riportati alcuni semplici ed utili consigli in merito al mantenimento dei cancelli in ferro. Queste bellissime strutture, infatti, riportano molto spesso uno scomodo problema che è necessario eliminare: la ruggine....
Arredamento

Come scegliere un paravento in ferro battuto

Il ferro battuto oltre ad essere un materiale resistente e durevole nel tempo, dona anche un effetto di eleganza all'interno di una casa, di un ufficio o di quant'altro si voglia arredare. Il ferro battuto viene lavorato da professionisti che creano cornici...
Arredamento

5 validi motivi per scegliere il ferro battuto

Il ferro battuto prende il nome dal tipo di lavorazione usata per modellarlo. In origine era un tipo di acciaio con basso contenuto di carbonio. Questa composizione rendeva il materiale molto duttile, facile da lavorare. Questa peculiarità ha largo uso...
Arredamento

Come scegliere un rosone in ferro battuto

Avere una casa ben arredata e sempre in ordine è il desiderio di tutti. Rispettare però tali esigenze non è sempre possibile. Capita a tutti di entrare in un negozio e vedere un oggetto che starebbe bene a casa propria. Nasce a quel punto la voglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.