Guida agli interventi antisismici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se siete possessori di un'abitazione o un edificio, e magari intendete ristrutturarlo, sappiate che per effetto della nuova normativa cogente può rendersi necessario intervenire con dei rinforzi strutturali. La normativa in questione è la NTC 2008, e rispetto alle precedenti normative tecniche sulle costruzioni ha introdotto numerose novità. La condizione di riferimento è che, nel momento in cui l'intervento di ristrutturazione dovesse comportare un incremento delle sollecitazioni in fondazione almeno pari al 10% delle sollecitazioni già presenti, allora scatta la necessità di un intervento di adeguamento o di miglioramento del comportamento sismico. Tra i due, chiaramente è preferibile l'intervento di adeguamento alle prestazioni richieste per un edificio nuovo, anche se economicamente è il più dispendioso. Le modalità con le quali perseguire questo obiettivo sono molteplici, vi invito pertanto a leggere la seguente guida agli interventi antisismici.

27

Occorrente

  • Un edificio da ristrutturare;
  • Denaro in sufficienza.
37

Il presupposto a tutto ciò è che nella scelta vi facciate aiutare da un tecnico abilitato ed aggiornato. Infatti seppur trattasi di argomenti importanti, non sempre su suolo nazionale è possibile reperire personale qualificato. Le possibilità sono molteplici e, spesso, anche di compromesso. Infatti per via di numerosi fattori quali i vincoli geometrici e di sito, o le disponibilità economiche, non sono applicabili tutte le tecniche possibili. In genere è possibile distinguere tra un intervento tradizionale ed uno proprio delle tecniche innovative. L'intervento tradizionale consiste nel classico rinforzo strutturale, locale o globale. Fra le tecniche innovative, si annoverano il sistema di isolamento sismico alla base, il sistema di controventi dissipativi (la dissipazione di energia avviene per mezzo di dispositivi isteretici, viscosi, visco-elastici o attritivi), ed infine i dispositivi a masse accordate.

47

Le motivazioni tecniche sulla base delle quali è opportuno scegliere un dispositivo piuttosto che l'altro, sono importantissime ed in alcuni casi vincolano la scelta. Pertanto fra le tecniche innovative non è possibile pensare alla tecnica che meglio protegga la vostra abitazione. Differente è il discorso nel caso di un intervento classico. La differenza fra i due sta nel fatto che l'intervento di rinforzo classico ha come obiettivo quello di migliorare la resistenza, variando di poco la domanda sismica. In ogni caso dovete sapere che l'immobile è progettato per danneggiarsi a seguito dell'evento sismico. Chiaramente il presupposto è che l'intervento sia progettato ed eseguito bene. Con un intervento innovativo, invece, il progetto è volto alla protezione dell'immobile che quindi non dovrà danneggiarsi a valle dell'evento sismico, ma rimanere in campo elastico! Il vantaggio è abissale.

Continua la lettura
57

L'isolamento sismico è una tecnica relativamente datata ma che lentamente sta prendendo piede anche in Italia. Consiste nella sconnessione della sottostruttura (parte interrata della struttura) con la parte in elevazione. All'interfaccia così creata, si inserisce uno specifico elemento strutturale, l'isolatore, che è tale da concentrare in esso l'intera deformabilità richiesta alla sovrastruttura, la quale fondamentalmente traslerà, con movimenti relativamente lenti e dolci, quasi senza deformarsi. Qualcosa di analogo accade con i controventi dissipativi: i movimenti di interpiano vengono limitati da dei dispositivi specifici, in grado di trasformare l'energia in ingresso in calore, ad esempio. La tecnica e gli studi nel settore dell'ingegneria civile hanno dato tanto all'uomo. Basta semplicemente applicare le tecniche disponibili nella maniera opportuna.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Guida alle stufe ecologiche

Con il prezzo dell'energia che continua a salire, così come quello del gas, si può pensare di utilizzare delle fonte energetiche alternative, magari più ecocompatibili. Quando dobbiamo decidere come riscaldare la nostra casa, è fondamentale scegliere...
Ristrutturazione

Guida agli infissi per la casa

Ogni casa è dotata di finestre e porte, ma con l'andare del tempo queste possono rovinarsi ed è necessario cambiarli. Negli ultimi anni poi, grazie all'attenzione posta nel mantenimento del calore all'interno degli ambienti, sono stati creati degli...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa in legno

Se abbiamo una casa di legno ed intendiamo ristrutturala in modo adeguato per renderla più vivibile e soprattutto per lunghi periodi, quindi non solo per dei week end, è possibile intervenire con alcune tecniche atte ad ottimizzare il risultato e rendere...
Ristrutturazione

Guida alla scelta degli infissi per la veranda

La particolarità maggiormente rilevante da considerare sempre nella scelta degli infissi da veranda è che devono possedere delle capacità isolanti veramente efficaci: pertanto, servirà una speciale attenzione e precisione nel loro montaggio e specialmente...
Ristrutturazione

Come calcolare i costi di ampliamento

Che vi prepariate ad accogliere in casa la vostra compagna, siate in attesa di un figlio e magari ne avete già uno o, più semplicemente sentite la necessità di avere più spazio, arriva sempre un momento in cui si senta il bisogno di ampliare la propria...
Ristrutturazione

Guida alla manutenzione dei serramenti in legno

I serramenti in legno vengono scelti, oltre che per un buon compromesso a livello isolante, per conferire all'abitazione un valore estetico aggiunto. Il legno è certamente un materiale che necessita di una regolare manutenzione, infatti l'esposizione...
Ristrutturazione

Guida ai sistemi a cappotto

La dispersione termica è una delle problematiche più comuni negli edifici e nelle abitazioni più vecchie. Questa è la causa di uno spreco di energia enorme, che fa lievitare le bollette rispetto agli edifici più moderni. Uno dei sistemi di coibentazione...
Ristrutturazione

Guida alla scelta dell'impianto termico

Quando bisogna scegliere l'impianto termico per la propria casa, la sfida può essere scoraggiante. La decisione influenzerà il comfort, i costi energetici, la qualità dell'aria e la sicurezza della casa per gli anni a venire. Qualunque sia la ragione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.