DonnaModerna

Giardino verticale a casa

Di: Team O2O
Tramite: O2O 23/08/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Il desiderio di avere un piccolo spazio verde in casa è comune a molti, anche quando di fatto manca un giardino o anche solo un ampio terrazzo. Non è però impossibile respirare un po' di natura anche nello spazio casalingo e il giardino verticale è la soluzione perfetta: permette di allestire un piccolo angolo verde non solo all'esterno di un balconcino, ma anche all'interno di casa, creando vere e proprie composizioni verdi di grande impatto scenografico.

24

Cosa è il giardino verticale

Il giardino verticale non è altro che un allestimento verdeggiante composto da piante ed è posto al muro oppure su pannelli in legno appositamente realizzati. Sono molto presenti nei Paesi del nord Europa, più attenti all'ambiente e all'ecologia, anche se in Italia sta prendendo sempre più piede: non si dimentichi che proprio nella città Milano l'architetto Stefano Boeri ha realizzato il meraviglioso Bosco Verticale, ossia una sorta di grattacielo completamente ricoperto di piante. Il giardino verticale può infatti essere realizzato all'interno di singole abitazioni oppure per ricoprire grandi superfici di edifici o locali pubblici. In ogni caso tutto prende vita, rendendo accogliente anche il più freddo spazio cittadino. Oltre all'impatto estetico, il giardino verticale assorbe CO2 purificando così l'aria e abbassando il livello dell'inquinamento; inoltre regala un importante isolamento acustico e termico, dando vita a un piccolo spazio bucolico che regalerà benessere fisico e psichico.

34

Come realizzare un giardino verticale

Per realizzare un giardino verticale a casa è possibile utilizzare anche materiali di riciclo, dai barattoli di vetro alle scatole in pellet. Il posizionamento deve avvenire in base ai bisogni delle piante scelte, a seconda delle loro esigenze di maggiore luce od ombra: in ogni caso è meglio optare per delle semplici piante grasse, delle piante aromatiche, graminacee, gerani, felci, tillandisa ed edera. Sono specie vegetali molto resistenti e che non necessitano di cure particolari: per l'innaffiamento basta apportare semplicemente acqua con uno spruzzino oppure predisporre un sistema idroponico che funziona a goccia.

Continua la lettura
44

Quest'ultimo viene installato nel pannello più in alto oppure nel muro e, al posto del comune terreno, è presente un ricco substrato arricchito ad esempio con palline di argilla, fibre di cocco e perlite: queste sostanze rendono nutritiva l'acqua che andrà ad innaffiare poi le piante del giardino verticale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Le piante ideali per siepi da giardino

Se il vostro giardino intendete recintarlo con delle siepi e nel contempo renderlo particolarmente vivace, per ottimizzare il risultato vi conviene scegliere delle piante che si prestano proprio per questa caratteristica. Si tratta infatti di esemplari...
Esterni

Come realizzare un giardino senza manto erboso

Possedere un bel giardino è oggi divenuto il sogno di molti. Uno spazio verde, infatti, impreziosisce l'abitazione, conferendole un prestigio certamente maggiore. Sono tante le idee che possono essere realizzate se si desidera approntare un giardino....
Esterni

Come arredare il giardino con le luci da esterno

Il giardino è un naturale punto di sfogo dello spazio abitativo. Questo ambiente posto all'aria aperta. Se opportunamente arredato, può diventare uno spazio integrante e vivibile della casa. La vivibilità di un giardino dipende da molti fattori principali:...
Esterni

Come creare un giardino in stile cottage

Ecco una guida, molto utile, per tutti i nostri lettori, che hanno la fortuna di avere un bel giardino a disposizione, da poter abbellire ed arredare, come meglio si desidera. Nello specifico cercheremo d' imparare insieme, come creare, in poco tempo...
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...
Esterni

Come fare un vialetto di ghiaia in giardino

Possedere un grande giardino in casa rappresenta sicuramente un grande vantaggio. Il giardino è un luogo nel quale potersi godere un po' di aria fresca e un po' di verde, lontano dallo smog e lontano da ogni rumore della città. Pur tuttavia, quando il...
Esterni

Come rimuovere la muffa dai mobili da giardino

Mobili da giardino con la muffa? Purtroppo capita spesso. Invece di buttare via i nostri mobili da giardino, decidendo di affrontare anche una spesa importante per acquista dei mobili nuovi, possiamo provare a rimuovere la muffa in maniera efficace con...
Esterni

Come scegliere il set da giardino

Arredare il proprio giardino con gusto costituisce un passo fondamentare per valorizzare la nostra abitazione: l'importante sarà scegliere i giusti mobili per l'arredo, tavoli e sedie, accostare una buona copertura e aggiungere un divano per esterni insieme...