Gazebi da giardino: guida alla scelta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Piuttosto che scegliere il solito tavolino con ombrellone, che vi obbligherà ad aprirlo e chiuderlo ogniqualvolta cambia il vento o spostarlo tutte le volte che il sole dà fastidio, ecco una soluzione ormai adottata da tantissimi: i gazebi da giardino. Ecco una guida che vi aiuterà a fare la scelta giusta a misura per il vostro spazio.

26

Occorrente

  • giardino spazioso
36

Considerare lo spazio a disposizione

La prima cosa da considerare per fare la scelta del gazebo che più si adatta all'area in cui sarà destinato, è la misura dello spazio che questo occuperà. A prescindere se si stratta di uno spazio limitato o particolarmente grande, è una condizione fondamentale per potere fare una scelta accurata. Se per esempio lo spazio non è particolarmente grande e ampio, inutile scegliere un tipo di gazebo completamente chiuso, a meno che non si tratta di un gazebo in cui le pareti non siano fisse.

46

Scegliere il materiale giusto

In alternativa, piuttosto che scegliere un gazebo in acciaio, se desiderate creare un ambiente più raffinato e rustico (adattabile anche al tipo di casa) potete scegliere di acquistare un gazebo in ferro battuto molto stabile, elegante, classico e perfetto sia in un giardino rustico che in uno particolarmente moderno. Ad ogni modo potete scegliere di chiudere il perimetro del gazebo stesso con dei teloni altrettanto eleganti e resistenti, oppure di lasciarlo completamente aperto. La dimensione del gazebo sarà ovviamente, strettamente dipendente alla misura dello spazio che avete a disposizione (come ho già spiegato nel passo precedente). I bellissimi gazebo in legno, chiusi in alcuni lati con pareti di legno intagliato e forato, sono adattabili a qualsiasi tipo di stile: giardini rustici, moderni, antichi e così via. Ma per godere al meglio della bellezza di questo tipo di gazebo, è preferibile sceglierlo se si hanno spazi abbastanza ampi. Un'ulteriore opzione, per risparmiare un po' di soli, è quella di scegliere un gazebo in acciaio verniciato.

Continua la lettura
56

Gazebo in metallo e vinile

Tradizionalmente, i gazebi in metallo completano i mobili da giardino in stile spagnolo o mediterraneo. Questi sono per lo più utilizzati nei parchi pubblici in quanto sono più durevoli a fronte agli atti di vandalismo e non cedono sotto le pressioni. L'unico inconveniente è che devono essere ri-verniciati o ri-rivestiti con la cera almeno due volte l'anno per prevenire la corrosione. I gazebi in vinile sono più convenienti ma purtroppo, non sono così resistenti. Quindi, pur essendo un piacere visivo, inevitabilmente devono essere sostituiti o utilizzati con cautela. Il legno assicura la massima durata nel tempo, alcuni gazebi in legno infatti, durano fino a 30 anni.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Guida alle sedie da giardino

Il giardino, per chi lo possiede, è una parte fondamentale della casa; è il primo luogo che gli ospiti attraversano quando li invitate ed è quindi necessario che sia sempre curato ed impeccabile. Per fare ciò bisogna occuparsi, oltre che delle piante...
Esterni

Barbecue: guida alla scelta

Quando ci rechiamo in un centro che vende prodotti e materiali per la casa e il giardinaggio, per acquistare un barbecue, dobbiamo valutare attentamente molti fattori. Innanzitutto, bisogna controllare il prezzo, la grandezza, l'alimentazione e la qualità...
Esterni

Guida alle luci del giardino

Posizionare le luci nel vostro giardino dipende soprattutto dall'area che avete a disposizione. La luce, come ben sappiamo, non svolge soltanto il suo compito, cioè quello d'illuminare, ma crea anche atmosfera. Quante volte abbiamo sentito parlare di...
Esterni

Progettare un giardino: 5 errori da evitare

Avere la possibilità di riempire uno spazio esterno con un giardino, ricco di fiori, piante, alberi, cespugli, gazebi, ecc., è senza dubbio una fortuna. Se avete una villa o una casa e avete intenzione di creare un bel giardino attorno alla casa, è...
Esterni

Come scegliere gli ombrelloni da giardino

Con l'estate alle porte arricchire il vostro giardino con un ombrellone è una scelta essenziale. Un ombrellone permette di poter vivere al meglio il vostro giardino anche nelle ore più calde della giornata. In questa guida vi daremo utili consigli su...
Esterni

5 modi per illuminare un giardino

"Come posso illuminare il mio giardino?". Probabilmente se siete giunti a questa guida, è questa la domanda che vi state ponendo. La scelta dell'illuminazione esterna può essere un scelta difficile in cui possono subentrare numerosi fattori. In linea...
Esterni

Come scegliere il tavolo da giardino

I mobili da giardino forniscono un posto ideale per godere della natura pur restando fra le mura domestiche, allo stesso modo si può offrire agli ospiti il giusto confort durante la stagione estiva. Questi mobili possono essere selezionati in gruppi...
Esterni

5 regole per scegliere il dondolo da giardino

Se per arredare il nostro giardino abbiamo bisogno di una serie di mobili e suppellettili, la scelta deve essere adeguata non solo dal punto di vista estetico, ma anche da quello pratico e funzionale; infatti, se abbiamo bisogno di un dondolo, ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.