Faretti da esterno: come sceglierli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In commercio esiste un vastissimo assortimento di soluzioni per l'illuminazione da esterni e scegliere quello piú adatto alle proprie esigenze e gusti puó rivelarsi complicato. Se giá avete optato per i faretti siete a metá dell'opera: avete le idee chiare e desiderate illuminare le aree esterne di casa in maniera diretta e precisa. Ora dovete considerare l'ampiezza dello spazio che volete illuminare (un piccolo patio, un giardino o solo la facciata), stile e dimensioni degli spot ed infine la funzione della luce (puramente decorativa o principalmente per ragioni di sicurezza, come dissuasore contro eventuali intrusioni). Per rendere la vostra scelta piú semplice date una scorsa alla seguente guida sui faretti da esterno. Vi aiuterá a sceglierli.

26

Caratteristiche tecniche indispensabili

Il requisito fondamentale dei vostri faretti per esterni risiede nel fatto che sappiano coniugare in maniera efficiente estetica, sicurezza e funzionalitá. Essendo per esterni debbono per definizione essere progettati per resistere ad agenti atmosferici, umiditá e sbalzi termici. Verificatene attentamente le specifiche tecniche e date la preferenza a prodotti sottoposti a trattamenti antiossidanti, anticorrosione e realizzati con materiali a tenuta stagna. I valori IP ed IK indicano proprio il grado di protezione ed il livello di resistenza ad urti ed agenti atmosferici.

36

Fonte energetica

La scelta si divide principalmente fra energia solare ed elettrica. Il solare ovviamente costituisce una scelta eco-compatibile, essendo una risorsa rinnovabile. Le celle solari si caricano durante il giorno, accumulano energia e possono essere accese al tramonto. Ulteriori vantaggi: sono facili da installare, non occorrono cavi e richiedono poca manutenzione. Contro: il solare non garantisce un irraggiamento luminoso potente come quello derivante da energia elettrica, pertanto risulta poco adatto per faretti, specie in aree geografiche che godono di scarsa illuminazione solare. Per queste ragioni, nella maggior parte dei casi, il faretto tipo spotlight viene alimentato ad energia elettrica. Se la funzione principale dei vostri faretti da esterni consiste nel garantirvi sicurezza, specie su grandi spazi, optate per quelli dotati di sensore di movimento e crepuscolare integrato. Si accendono automaticamente quando captano il passaggio di una persona ed al calar del sole, per poi spegnersi dopo qualche minuto o al sorgere del sole.

Continua la lettura
46

Tipologia di lampadina

Le 2 tipologie di lampadina che si contendono i vostri favori sono quella alogena e quella a led. La prima rappresenta la fonte luminosa ideale per valorizzare l'ambiente. Produce una luce dalla tonalitá piú gialla, consuma maggiore energia di quella a led e diventa calda al tocco. La seconda (LED acronimo di Light Emitting Diode) è piú efficiente, non si surriscalda, produce una luce di un bianco piú puro, che garantisce un maggiore realismo di colori all'ambiente. In entrambe i casi fate attenzione alla potenza (Watt/lumen) ed alla temperatura colore.

56

Design

Dopo aver passato in rassegna le caratteristiche tecniche, valutiamo quindi il lato formale. In primis il faretto deve integrarsi bene con l'ambiente circostante in termini di stile architettonico e di exterior design. In secondo luogo deve svolgere una funzione estetica grazie alla traiettoria del fascio di luce emesso. Il cosiddetto “accent lighting” serve a dirigere lo sguardo verso quelle zone che desiderate sottoporre all'attenzione dell'osservatore. Un faretto tipo proiettore che emana fasci di luce direzionali serve a valorizzare dettagli naturalistici ed architettonici, creare giochi di luce ed ombra e nel contempo nascondere eventuali aree poco curate del giardino. Il faretto da parete, che puó essere fisso o orientabile, svolge invece la funzione di illuminare in maniera strategica ben determinate aree della facciata, del retro o delle aree di transito per specifiche ragioni funzionali. Zone di passaggio, scale, tratti di pavimentazione irregolare, la porta d'ingresso: questi sono i luoghi ideali dove posizionare faretti a parete. Anche i faretti da incasso, specie quelli a sistemi modulari, adempiono perfettamente a questa funzione. Da installare lungo pareti, vialetti o sulla pavimentazione, forniscono luce radente, che non abbaglia ma guida confortevolmente lungo traiettorie stabilite.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di procedere all'acquisto verificate l'eventuale esistenza di regolamenti regionali in merito all'inquinamento luminoso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come illuminare un corridoio esterno

Se la vostra casa si compone di un corridoio esterno oppure di uno all'aperto, potete illuminarlo in modo adeguato installando diversi dispositivi tutti funzionali, e soprattutto ideali alle caratteristiche strutturali dell'ambiente in oggetto. Se quindi...
Esterni

Come sistemare le luci natalizie all'esterno della casa

Durante le festività natalizie spesso ci si limita ad addobbare un albero, che dovrà essere ben decorato e illuminato da file di luci intermittenti. È bene tenere in mente, invece, che una parte importante da addobbare resta sicuramente l’esterno...
Esterni

Come montare le lanterne da esterno

Quando arriva la bella stagione non si può fare a meno di trascorrere del tempo all'aria aperta e, grazie alle lanterne da esterno, si può fare. Per chi ha dello spazio da poter sfruttare il piacere sarà unico, grazie alle grigliate, le cene con gli...
Esterni

Come trattare i mobili da esterno

Se possedete un giardino o un balcone arredato e non sapete proprio come trattare il vostro mobilio, non temete, avete trovato la guida giusta per voi. I mobili da esterno, infatti, essendo particolarmente esposti alle intemperie, necessitano di cure...
Esterni

Come posare un pavimento per esterno

Una piastrella può dare al vostro ingresso di casa un aspetto lussuoso. In commercio ci sono molte varietà, colori e modelli di piastrelle di ceramica tra cui alcuni realizzati appositamente per l'esterno.Queste piastrelle, possono essere installare...
Esterni

Come pulire il parquet da esterno

Il parquet è una particolare tipologia di pavimentazione costituita generalmente da singoli elementi di legno. Come si può facilmente intuire, si tratta dunque di un materiale "vivo" influenzabile dagli sbalzi di temperatura e di umidità che con il...
Esterni

Come Creare Una Fondazione Per Un Muretto Esterno

Per realizzare un muretto esterno o meglio qualunque manufatto non interno in muratura, occorre costruire innanzitutto un basamento rigido e stabile (chiamato fondazione). Ciò deve avvenire poiché qualsiasi opera in muratura fatta esternamente non dovrà...
Esterni

Come installare un pavimento in resina da esterno

Quando è necessario restaurare una casa sia all'interno che all'esterno, è indispensabile pensare sempre al tipo di materiale che andrà a rivestire la vostra casa e che la andrà a comporre poco per volta. È necessario sempre scegliere una tipologia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.