Errori da evitare nella pulizia delle tubature

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le tubature intasate sono un problema molto diffuso in ambito domestico. Essendo causa di notevole disagio, sia per il mancato utilizzo della tubatura e del relativo sanitario, sia per il cattivo odore che si diffonde nell'ambiente, spesso si ricorre al fai da te per risolvere il problema. Considerati i costi e i tempi di attesa ai quali si va incontro chiamando un idraulico può essere comprensibile, però ci sono una serie di errori da evitare nella pulizia delle tubature ai quali può andare incontro chi non è pratico. Niente paura, oggi vi illustreremo quali sono questi errori e come rimediare se ne avete già commesso qualcuno.

26

Non prevenire l'intasamento

Se state pensando che sia impossibile prevenire l'intasarsi delle tubature vi sbagliate. Evitando di gettare sostanze di scarto quali olio di frittura, condimenti grassi, assorbenti, e tutto ciò che non si scioglie in acqua, potete far si che le vostre tubazione si mantengano efficienti nel tempo, con notevole risparmio in termini economici.

36

Utilizzare solo prodotti chimici

Le tubature si possono pulire anche con prodotti che non siano chimici. Anzi, spesso i prodotti industriali se mal diluiti o usati in eccesso posso peggiorare la situazione, corrodendo la tubazione intasata. Fate quindi una manutenzione periodica delle vostre tubazioni usando acqua calda con l'aggiunta di aceto, sale e bicarbonato. Lasciate che le sostanze agiscano senza utilizzare la tubatura per un'ora e noterete da subito che l'acqua scorrerà meglio.

Continua la lettura
46

Utilizzare strumenti non idonei

Di fronte ad una tubazione intasata può venire spontanea l'idea di provare a disostruirla con strumenti di fortuna quali fil di ferro, oggetti appuntiti, manici di scope o altri utensili inappropriati. Evitate di fare ciò perché, oltre al rischio che vi restino incastrati nella tubatura peggiorando di gran lunga la situazione, potreste danneggiarla irreparabilmente. Usate quindi solo gli appositi sturalavandini.

56

Non proteggervi durante le operazioni di manutenzione

Se vi apprestate ad effettuare da soli le operazioni di manutenzione della vostra tubazione dovete proteggervi con guanti, occhiali protettivi e mascherina e utilizzare abiti da lavoro. È infatti possibile che veniate raggiunti dagli schizzi dei prodotti chimici o comunque dall'acqua sporca. Proteggete anche i sanitari perché, le sostanze usate per lo spurgo sono corrosive.

66

Sottovalutare la situazione

Se avete provato i metodi di risoluzione del problema alla vostra portata, quali prodotti sgorganti (chimici e non) e disostruzione meccanica con strumenti appositi e non avete ottenuto risultati significativi, allora dovete rivolgervi ad un professionista. Evitare di insistere peggiorando la situazione e riproponetevi di effettuare una manutenzione periodica dopo l'intervento dell'idraulico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del parquet

Il parquet conferisce agli ambienti di casa un’atmosfera elegante ed accogliente. La sua pulizia, però, richiede una manutenzione attenta ed opportuna. Se si utilizzano i prodotti sbagliati, si rischia di gonfiare il legno, o di creare sgradevoli aloni....
Pulizia della Casa

I più comuni errori nella pulizia del bagno

Pulire il bagno è un'azione quotidiana senza dubbio necessaria, poiché si tratta del luogo dove si annidano il maggior numero di batteri. Per ottimizzare il risultato, è dunque importante provvedere ad una pulizia radicale, senza però tuttavia eccedere...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della lavatrice

La manutenzione della lavatrice di casa, è molto importante per una lunga durata dell'elettrodomestico. Tenere la lavatrice sempre pulita non solo elimina i cattivi odori che possono diffondersi al suo interno e impregnarsi sui vestiti ma in più la...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del forno

Dopo mesi di cottura il forno tende a diventare piuttosto sporco. Grasso e cibo incrostato si accumulano trasformandosi in carbonio, responsabile di quel cattivo odore che ricorda cibo bruciato durante la cottura delle pietanze. Oltre a questo sgradevole...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del filtro della lavatrice

Quando facciamo il bucato in lavatrice, almeno una volta al mese è importante pulire il filtro poiché potrebbe intasarsi a causa del detersivo, di residui di fibre di stoffa o di oggetti lasciati nelle tasche di pantaloni e camicie. La pulizia va comunque...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della stufa a pellet

La primavera oramai ci ha raggiunti ed il caldo ci consente di sospendere l'uso del camino, caldaia o stufa che tanto si son dati da fare nel periodo invernale. Questo periodo di inattività favorisce il deposito di residui, che motivano una volta in...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia a vapore

Fra i vari metodi di pulizia uno dei più efficaci in grado anche di sterilizzare le superfici trattate è sicuramente quella che utilizza il vapore.Il vapore, infatti, è semplicemente acqua che ha raggiunto la temperatura di ebollizione ed inizia a...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del box doccia

Avere un box doccia in casa, è sicuramente comodissimo. Fare una doccia veloce al mattino o la sera per rilassarsi è sempre molto piacevole. Per mantenere una doccia intatta però, è sempre necessario pulirla per bene, evitando di commettere errori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.