Divano in alcantara: consigli di manutenzione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'alcantara è un tipo di tessuto molto elegante che al tempo stesso unisce o/qualita/">qualità, morbidezza e ricchezza di colore. L'alcantara è, inoltre, particolarmente resistente alle macchie e può essere utilizzato in modi innovativi e prestigiosi per arredi, vestiti e accessori di abbigliamento, ma sopratutto come tappezzeria per divani.
Vediamo dunque, con questa guida, i consigli per la manutenzione di un divano in alcantara.

26

Occorrente

  • Spazzola dalle setole morbide, un panno o un aspirapolvere
  • Panno di tela bianco pulito imbevuto in acqua
  • Detergente neutro
  • Ferro da stiro e panno di cotone
  • Eventualmente, succo di limone
36

La manutenzione

Per una corretta manutenzione di un divano in alcantara è opportuna una pulizia costante, possibilmente giornaliera, così da evitare l’accumulo di polvere e mantenere il tessuto sempre vivace nei colori. Durante le operazioni di manutenzione non bisogna mai strofinare energicamente la stoffa e non bisogna utilizzare le macchine a vapore poiché potrebbero rovinare l'alcantara. Per una pulizia giornaliera spolverate, utilizzate invece una spazzola dalle setole morbide, un panno o un aspirapolvere, per trattare la superficie del divano. Risulta molto importante essere sempre delicati durante questa operazione.

46

L'imbottitura

Dopo aver eliminato la polvere in eccesso dall'alcantara, è opportuno utilizzare un panno di tela bianco pulito imbevuto in acqua, per migliorare il risultato.
Se il divano in alcantara è sfoderabile, è consigliabile lavarlo in lavatrice, o a mano. Nel caso di imbottiture sfoderabili può essere tranquillamente lavato con acqua a circa 30°C, facendo uso di un detergente neutro. Una volta che il rivestimento è stato lavato, va lasciato asciugare all'aria aperta e spazzolato delicatamente. Se necessario l'alcantara si può stirare, l’importante è porre tra il ferro da stiro e il tessuto un panno di cotone.

Continua la lettura
56

Il rimedio

Qualora il rivestimento del divano non fosse sfoderabile, e nel caso ci fossero delle fastidiose macchie localizzate, si possono pulire agendo immediatamente iniziando a trattare le macchie dal bordo verso il centro per evitare la sua diffusione. È bene tener presente che non bisogna mai versare il prodotto di pulizia direttamente sull'alcantara poiché potrebbe rovinarla irreparabilmente. Se la sostanza che ha causato la macchia è densa, prima di rimuoverla, conviene utilizzare un cucchiaio o una spatola di plastica. Nel caso vi siano macchie persistenti e difficilmente solubili in acqua, allora sarà necessario utilizzare prodotti più aggressivo. In tal caso il succo di limone o l’alcool etilico, entrambi applicati a tampone, possono definitivamente risolvere il problema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cercate di fare le cose con calma e seguite attentamente ogni passo della guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Divano in similpelle: consigli di manutenzione

I divani in similpelle o ecopelle, come si vogliano chiamare, sono ormai diventati un vero e proprio cult. Si tratta di una ottima soluzione per andare incontro agli animalisti e, nello stesso tempo, per arredare la propria casa con gusto e con estrema...
Economia Domestica

Divano in camoscio: consigli per la manutenzione

Acquistare un divano in pelle, è una scelta all'insegna dello stile, del comfort e dell'eleganza. Si tratta di un elemento d'arredo di valore, ma non per questo inaccessibile. Inoltre, il suo essere senza tempo, lo rende adatto sia ad ambienti classici,...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione di un pavimento multistrato

I consigli che andrò ad elencarvi in questa lista saranno preziosi per voi che avete un pavimento. In particolare, in questa lista i consigli per la manutenzione saranno mirati a quei pavimenti multistrato. Di consigli per la manutenzione ne esistono...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in laminato

Il pavimento in parquet laminato consente di avere un rivestimento meno delicato del parquet tradizionale ed allo stesso tempo più resistente alle macchie e agli urti che in un'abitazione sono difficili da evitare. Nulla da dire però in termini di estetica...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in marmo

Se intendete posare un pavimento in marmo, è importante sapere che per la manutenzione ci sono alcune cose da fare ed altre invece da evitare. Nello specifico si tratta di interventi di pulizia e di rimozione di eventuali macchie, aloni o incrostazioni...
Economia Domestica

10 consigli per la manutenzione dell'allarme

Un impianto di allarme antifurto è senza dubbio uno degli elementi più importanti per la sicurezza di un appartamento. Ogni famiglia può sentirsi molto più sicura grazie all'installazione di un sistema di allarme in casa, attraverso il quale proteggere...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in cotto

Se avete intenzione di posare dei pavimenti in cotto in casa così come sulla terrazza, è importante sapere che in entrambi i casi, ci sono alcune tecniche di manutenzione da eseguire periodicamente, atte a rendere la superficie sempre elegante e perfetta...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in pvc ad incastro

In questa guida vi darò dei consigli per la manutenzione del pavimento in pvc ad incastro. Infatti, questo tipo di pavimento in pvc ha bisogno di attenzioni particolari. Quindi vi svelerò dei trucchetti e dei consigli utili per la manutenzione. Così...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.