Decorare il giardino: idee per la primavera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo della primavera non c'è niente di meglio che decorare il giardino con arredi e oggetti di svariate forme e dimensioni, e soprattutto con colori vivaci. Nello specifico si tratta di abbellire aiuole, vasi e fioriere con materiali di vario genere magari riciclandone qualcuno. A tale proposito, ecco una serie di idee e suggerimenti su come decorare il giardino in primavera.

26

Creare delle fioriere in legno

Una prima idea per decorare un angolo del giardino è di creare delle fioriere in legno. In questo caso il suggerimento è di riciclare delle cassette della frutta, carteggiandole e poi verniciandole di svariate tonalità pastello come ad esempio giallo, verde pisello e arancione. La composizione ideale è quella che consente di ottenere una mini serra scoperta, in cui esporre le piantine giovani prossime alla fioritura primaverile.

36

Ricoprire con la ghiaia alberi e bordure

La primavera è il periodo ideale per pulire il giardino da foglie e detriti, e poi decorarlo con colori vivaci come ad esempio il bianco della ghiaia. Quest'ultima può ritornare utile per ricoprire la base degli alberi, seguire la naturale linea delle bordure di aiuole oppure quelle che attraverso il vialetto conducono in casa o in direzione dell'uscita. Un consiglio in merito, è di aggiungere anche a macchia di leopardo dei sassolini colorati.

Continua la lettura
46

Colorare i vasi di svariate tonalità

In primavera per creare un giardino armonioso e ricco di colori, non c'è niente di meglio che colorare i vasi di terracotta di svariate tonalità, utilizzando ad esempio delle polveri naturali che opportunamente miscelate in acqua, servono ad ottenere lo scopo prefissato senza utilizzare sostanze tossiche. Del flatting è tuttavia consigliato applicarlo, per evitare che qualche pioggia possa scolorirli.

56

Realizzare delle ghirlande

Un'altra idea che può ritornare utile per decorare il giardino in primavera, è realizzare delle ghirlande con foglie e fiori di mimosa e magari aggiungere anche qualche violetta. Tali manufatti si possono appendere sia sul cancello d'ingresso che sull'uscio della porta, dando quel tocco di eleganza in più ad un contesto già di per sè molto vivace.

66

Comporre dei centrotavola con i fiori

La primavera è il periodo ideale per organizzare pranzi e cene all'aperto, per cui un giardino si può decorare in modo vivace realizzando ad esempio dei divani o dei tavoli riciclano dei pallet. Sui primi si possono poi appoggiare dei cuscini di cotone di svariate tonalità pastello, mentre sui secondi basta comporre dei centrotavola con i fiori. Per fare un esempio è sufficiente procurare dei vasi di vetro trasparente, inserendo all'interno sassolini colorati, foglie e fiori di svariate tonalità e soprattutto tipici della primavera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come preparare il giardino per la primavera

Avere un giardino in casa è una delle grandi fortune che un'abitazione può contenere. Il giardino è uno spazio verde che da la possibilità di avere un'area di relax, di verde e di benessere dove poter coltivare i propri ortaggi, dove poter tenere...
Esterni

5 consigli per decorare la fontana da giardino

La fontana da giardino rappresenta un elemento dell'ambiente esterno fondamentale. Visivamente è un piacere per gli occhi ma anche per lo spirito: il fluire dell'acqua infatti, regala armonia e quiete allo spirito. Molti sovrani chiamavano le maestranze...
Esterni

Come decorare il giardino con lampade solari

Come vedremo nel corso di questa guida, le lampade solari da giardino sono elementi funzionali oltre che decorativi; adatti per conferire all'ambiente esterno un tocco particolare di eleganza e raffinatezza. È sufficiente infatti posizionare queste lampade...
Esterni

Come decorare un giardino in pendenza

Una zona in pendenza può costituire una sfida anche per il giardiniere più esperto. In questo caso, il terrazzamento rappresenta un'ottima soluzione a questo problema: esso, infatti, può essere molto elegante se si installa un muro di pietra divisorio....
Esterni

5 idee per realizzare una doccia nel tuo giardino

Ammettiamolo, la doccia è uno degli elementi indispensabili in una casa ma anche in giardino. Che tu abbia casa vicino al mare oppure con piscina annessa, la doccia nel tuo giardino è quello che farà una enorme differenza. Ideali anche in estate per...
Esterni

Come decorare un giardino per una festa

Come vedremo nei pochi passi di seguito, lo stile di arredamento, gli accessori e le decorazioni di un giardino, non devono mai essere lasciati al caso, soprattutto se il nostro intento è quello di invitare i nostri amici e/o colleghi ad una festa all'aperto....
Esterni

Idee per abbellire il giardino a Natale

Se alla nostra casa vi è annesso un bel giardino, lo possiamo abbellire in modo particolare in occasione delle festività natalizie, anche in previsione di invitare degli ospiti per le varie cene. Per ottenere un risultato soddisfacente, non è necessario...
Esterni

10 idee per illuminare il vostro giardino

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di fantasia e con un investimento economico minimo, è possibile realizzare dei lavori fai da te davvero molto graziosi, che consentono di illuminare il giardino in modo elegante e fantasioso. Se desiderate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.