Cucina con isola: cosa sapere prima di acquistarla

Tramite: O2O 05/03/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il locale cucina, oggi, non è più soltanto l'ambiente dove si preparano e si cuociono i cibi, ma è uno spazio di assoluta importanza per la casa, con problemi ed esigenze complesse e con necessarie relazioni con gli altri spazi dell'abitazione.
Si tende spesso a legare la cucina allo spazio pranzo-soggiorno togliendola, in un certo senso dall'isolamento delle cucine di un tempo nelle quali la donna si richiudeva per assolvere ai suoi compiti di massaia. La trasformazione nell'impostazione della cucina coinvolge, oggi, non solo il ruolo della donna nella casa, ma anche i rapporti con gli altri membri della famiglia e con ospiti e amici. Più di ogni altro ambiente la cucina ha quindi subito modifiche nel tempo, legate al cambiamento del modo di vivere. Recentemente, risulta molto richiesta la cucina con isola. Acquistarne una è possibile anche per chi non dispone di ampi locali. Prima di affrontare una spesa è bene documentarsi e chiedendosi cosa c'è da sapere.

25

I cinque tipi fondamentali di cucina.

I vari tipi di cucina, si possono ricondurre a cinque fondamentali: in linea, ad angolo, in parallelo, a penisola e a isola.
Nella cucina in linea, maggiormente usata nei locali lunghi e stretti, i pezzi sono disposti su un unica parete, in genere porta e finestra sono una di fronte all'altra, sulle pareti corte, lo spazio libero sulla parete opposta alla cucina serve da passaggio, per non disturbare chi lavora. Questa disposizione costringe a spostamenti più lunghi, per passare da una faccenda a l'altra durante il lavoro. L'illuminazione del piano di lavoro è in relazione alla distanza della finestra.
Nella cucina in parallelo, adottata nei locali più larghi che profondi, i pezzi sono disposti sulle due pareti contrapposte, in questa disposizione le faccende diventano più agevoli, perché la zona di lavoro è più raccolta.
La cucina ad angolo, viene di solito scelta quando si vuole sfruttare l'angolo opposto della stanza, per esempio per l'inserimento di un tavolo.
la cucina a penisola è adottabile quando il locale è di forma all'incirca quadrata e i mobili possono venire disposti su tre lati. Se la finestra si apre sul lato centrale, tutti i piani di lavoro risulteranno bene illuminati. Anche le varie funzioni si svolgeranno nel migliore dei modi, con meno fatica.
La cucina ad isola, in cui piani di lavoro, piani di cottura e lavello sono posti al centro della stanza è tornata recentemente di gran moda.

35

La cucina ad isola

Nella cucina ad isola, i piani di lavoro per la preparazione dei cibi sono posti al centro del locale. Maggiormente usate in locali di una certa ampiezza, le cucine ad isola moderne sono adottabili anche in locali più piccoli, dove ci sia però la possibilità di lasciare abbastanza spazio dietro il piano di lavoro, per aprire agevolmente gli sportelli del forno e degli altri elementi inseriti. La fase di progettazione della cucina con isola è molto importante, in quanto deve prevedere l'attacco dell'acqua con relativo scarico, e quelli di luce e gas. Spesso si sceglie la cucina a induzione, che non necessita di attacco al gas. La cappa aspirante deve essere particolarmente adeguata e anch'essa prevista in fase di progettazione insieme all'impianto della luce che deve arrivare sull'isola, dall'alto.

Continua la lettura
45

L'altezza del piano di lavoro

Relativamente recenti sono gli studi ergonomici applicati al locale cucina, ai suoi mobili e attrezzature, che hanno influenzato in modo benefico, il mercato e la produzione. Utilizzando infatti le conoscenze anatomiche si è cercato di ottenere la massima efficienza col maggior risparmio di fatica. Nella scelta dell'isola bisogna ponderare bene quali elementi inserirvi, anche in rapporto con gli altri elementi presenti nella cucina, per esempio il frigorifero, il tavolo o altri pensili per riporre servizi e stoviglie che si usano di rado. Tra le regole generali sulla disposizione dei mobili della cucina è bene tenere presente il consiglio di interporre un piano tra cucina e lavello.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' bene ricordare che risulta più faticoso chinarsi sotto un piano di lavoro che tendere la mano verso un mobile pensile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere un divano a isola

Il divano è un elemento della casa irrinunciabile che crea in un ambiente un'atmosfera calda, familiare, accogliente e soprattutto di estremo relax. Per questo motivo, bisogna sempre puntare su un divano di qualità, comodo e creato con materiali selezionati...
Arredamento

Come progettare la propria cucina

In questa guida sarà illustrato cosa bisogna sapere per progettare un ambiente su misura e soprattutto adatto alle proprie esigenze; la cucina è uno degli ambienti più importanti e vissuti della casa, quindi è necessario porre molta attenzione nelle...
Arredamento

Consigli per l'arredamento della cucina

La cucina, come qualsiasi altra camera o spazio della propria abitazione, è un luogo che deve assolutamente essere confortevole, comodo, spazioso e perfetto per poter cucinare ma anche mangiare in compagnia. Una cucina deve essere abitabile e avere parecchio...
Arredamento

Come arredare una cucina grande

Se la vostra casa si presenta con una stanza particolarmente grande e che intendete adibire ad ambiente cucina, per arredarla avete a disposizione svariate opportunità sia in riferimento a mobili che ad altri componenti. Una cucina grande tra l'altro...
Arredamento

8 idee per arredare una cucina

Se avete una cucina abbastanza ampia ed intendete arredarla in modo raffinato e funzionale, potete optare per svariati modi. Nello specifico si tratta di inserire nel contesto una serie di componenti che oltre a fungere da decoro, in alcuni casi si...
Arredamento

Come realizzare una penisola per la cucina

Le cucine moderne non vengono più arredate con i mobili classici, bensì con strutture a isola o penisola come diretta conseguenza dei nuovi stili d’arredo ed in particolare delle influenze anglosassoni. Sia che si tratti di isola oppure di penisola...
Arredamento

Come scegliere ed acquistare una cucina

Scegliere l'arredamento della propria casa è una mossa molto difficile: bisogna tenere conto dei gusti delle altre persone con cui si convive e bisogna scegliere delle sfaccettature di colori e materiali che non stufino. Se non sapete come fare ad arredate...
Arredamento

Come progettare correttamente una cucina

Se avete intenzione di allestire un bell'ambiente cucina, ci sono alcuni importanti particolari che non bisogna trascurare poiché alla fine si rivelano fondamentali e funzionali. Nello specifico si tratta di renderla ampia e vivibile, corredarla di alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.