Consumi a basso impatto: i camini al bioetanolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Oggi si sta cercando sempre di più di sensibilizzare la popolazione alla salvaguardia dell'ambiente e alla riduzione energetica ogniqualvolta sia possibile. In commercio è possibile trovare dei mezzi, degli oggetti e degli strumenti che consentono proprio di fare questo, senza nulla togliere all'efficienza della loro funzione. Tra tutti i consumi a basso impatto, ci sono anche i camini al bioetanolo, una grande innovazione. Vediamo, attraversa la lettura dei passi, di cosa si tratta nel dettaglio.

28

Occorrente

  • Bioetanolo
  • mais
  • orzo
  • barbabietole da zucchero
  • biomasse di scarto
38

Si tratta di una valida alternativa al camino comune ed è in grado di scaldare gli ambienti senza nessun tipo di produzione di fumi nocivi. È stato creato per rispettare totalmente l'ambiente e può assumere un aspetto elegante, raffinato oppure moderno in base ai propri gusti. Grazie al suo design abbellisce gli ambienti impreziosendoli con qualcosa di diverso e accattivante allo stesso tempo.

48

Il bioetanolo è la sostanza che consente di far funzionare questi caminetti e si tratta di una fonte di energia rinnovabile completamente ecologica. La lavorazione per giungere a questo combustibile prevede l'utilizzo di mais, orzo e barbabietole da zucchero senza nessun tipo di sostanza chimica. Possono essere usate anche delle biomasse di scarto derivanti dagli avanzi delle industrie agroalimentrari che altrimenti sarebbero destinate ai rifiuti urbani solidi.

Continua la lettura
58

La capacità del riscaldamento al bioetanolo è medio-alta e l'espansione del calore è molto veloce, ovviamente in proporzione ai metri quadri che è chiamato a riscaldare. È presente una canna fumaria, poiché come ogni tipo di combustibile viene prodotto del fumo che deve essere rilasciato nell'ambiente esterno. Il serbatoio consente l'alimentazione del tutto e in esso vi è contenuta una pietra porosa affissa alla parete grazie ad una guarnizione.

68

Ci sono numerosi vantaggi nell'uso di questa tipologia di camino: prima tra tutte c'è proprio il consumo a basso impatto ambientale; anche la sua installazione non richiede grandi mezzi e grande impegno, perché si tratta di una struttura precostituita semplicemente da trasportare e fissare nell'ambiente desiderato. Il bioetanolo è facilmente reperibile, a costi limitati, e si può trasportare semplicemente all'interno di contenitori in plastica e taniche. Sono strutture personalizzabili e possono avere varie dimensioni e colori. È una scelta ottimale per chi vuole avere una casa ecosostenibile.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Vantaggi e svantaggi del riscaldamento a bioetanolo

Il costo del riscaldamento incide molto sulla bolletta; per questo motivo si cerca di trovare nuove fonti di energia ecosostenibile che al tempo stesso limitano anche gli effetti negativi sul nostro pianeta. Il pensiero corre ai danni recati dall’emissione...
Arredamento

Come arredare l'angolo camino

Fino a qualche anno fa, il camino veniva installato esclusivamente nelle abitazioni di montagna per riscaldarle, utilizzando direttamente la legna tagliata dai boschi. Oggi, invece, il camino è diventato un vero e proprio complemento d'arredo; è possibile...
Economia Domestica

Come riscaldare tutta la casa con il camino

Riscaldare la propria casa in tutti i suoi ambienti, senza sbalzi di temperatura è il desiderio di tutti, non appena si avvicinano i primi freddi, ma non sempre si hanno le conoscenze necessarie per riuscire in questa sfida: riscaldare tutta l'abitazione,...
Economia Domestica

Come installare una stufa senza canna fumaria

In commercio esistono diverse tipologie di stufe, alcune delle quali si installano senza la canna fumaria. In alcuni edifici la canna fumaria non esiste nemmeno, e non sempre è possibile realizzarne una. Le stufe senza la canna fumaria riescono a ricreare...
Economia Domestica

Come risparmiare con le stufe a pellet e o termo camini

In vista dell'inverno e per contrastare i consumi che riguardano le modalità di riscaldamento delle vostre case è bene pensare a quelle più convenienti e che vi diano anche la possibilità di tutelare l'ambiente. Ne esistono tuttavia di diversi generi,...
Economia Domestica

5 tipologie di stufa ecologica

Viviamo in un periodo in cui l'inquinamento ha raggiunto tassi elevatissimi, ed è quindi necessario ricercare, soprattutto nell'ambito del riscaldamento, delle alternative alle nocività prodotte nel corso dei secoli. Cercheremo quindi di descrivere...
Arredamento

Come scegliere gli inserti per i camini a gas

I camini a gas stanno diventando una scelta sempre più frequente nelle case di tutto il mondo. Questi, a differenza dei tradizionali camini a legna, sono in grado di produrre calore utilizzando il gas naturale o il propano. Questi gas riescono ad alimentare...
Pulizia della Casa

Come eliminare la puzza di fumo

La puzza di fumo è molto fastidiosa, specie se si tratta di quella generata da sigarette, camino a legna o a bioetanolo (alcool), e da cibi cotti alla piastra come carne e pesce. Quando capita che nella vostra casa rimane imprigionato del fumo, si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.