Consigli per non stirare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Stirare è una delle attività domestiche non particolarmente apprezzata dalle donne, specie quando arriva la bella stagione e di conseguenza il caldo afoso dell'estate, il numero di chi ama stirare scende vertiginosamente. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente alcuni consigli per non stirare, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare.

26

Occorrente

  • Evitate di centrifugare i panni - Stendete il bucato con cura
36

Prestare attenzione al lavaggio in lavatrice

Se desideriamo evitare assolutamente di stirare i capi dobbiamo prestare attenzione al lavaggio degli indumenti. Pertanto, la prima operazione che bisogna eseguire quando vogliamo fare una lavatrice è separare i capi colorati da quelli bianchi oppure neri. In seguito bisogna dosare accuratamente il detersivo e l'ammorbidente; quest'ultimo, utilizzato per rendere i tessuti più gestibili, consente di trattenere un minor numero di pieghe. Inoltre, se vogliamo evitare che i tessuti si sgualciscano troppo, è fondamentale non caricare al massimo la lavatrice.

46

Scegliere la centrifuga

Le lavatrici di nuova generazione consentono di scegliere tra vari programmi di lavaggio; possiamo fare un bucato intenso oppure in alternativa un lavaggio per i delicati. La cosa che più conta, nello specifico, è la scelta appropriata della centrifuga. Non è opportuno fare delle centrifughe forti specialmente se la lavatrice è molto carica, in alternativa bisogna evitare di centrifugare. In questo modo, quando stendiamo il bucato, eventuali pieghe trattenute durante il lavaggio tendono a distendersi man mano che l'acqua sgocciola dai panni. Occorre stendere i panni, se è possibile, in un luogo ben arieggiato; infatti, anche il vento provvede a distendere le pieghe dei panni.

Continua la lettura
56

Stendere bene i panni

Sono importanti anche le operazione che si eseguono nello stendere i panni. Le camicie vanno messe su una stampella ed abbottonate; ai pantaloni vanno inserite le mollette alla cintola, nei punti in cui non si vedono i loro segni. Bisogna stendere con cura le gambe di ogni pantalone. Le magliette vanno distese sul filo dei panni oppure sullo stenditoio, mettendo le mollette sulle cuciture o nel punto dell'ascella. In alternativa si possono stendere per la parte inferiore ponendo le mollette sulle cuciture. È importante stendere il bucato al rovescio: così facendo non si rovina il colore dei panni colorati né si ingialliscono quelli bianchi, mentre i segni delle mollette restano maggiormente nelle cuciture. Qualche volta possiamo utilizzare il ferro da stiro; le operazioni da eseguire sono ridotte al minimo se sono stati rispettatati i consigli dati.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 consigli per stirare bene e con facilità

Stirare è un compito non proprio divertente che spetta a uomini e donne che preferiscono avere dei capi ben lisci, ordinati e stirati. Quando si stira, spesso, ci si annoia, si è svogliati e si rischia di far spuntare molte più pieghe di quelle già...
Economia Domestica

Come stirare senza fatica

Il bucato quotidiano ed i panni da stirare, sono l'incubo di molte casalinghe che cercano e sperano, di poter stirare il meno possibile, evitando molte ore in piedi con il ferro da stiro come compagno. Diciamo che, oltre alle poche fortunate che amano...
Economia Domestica

8 passaggi per stirare facilmente una camicia

Stirare una camicia,  richiede accortezza ed attenzione. E’ necessario seguire dei passaggi precisi e mirati. In questo modo, riuscirete ad eliminare completamente le pieghe del tessuto. Nei passi che seguono, vi forniremo ben 8 consigli a riguardo....
Economia Domestica

Come non stirare il bucato

I lavori domestici sono una realtà quotidiana. Non si può far a meno di pulire, lavare, cucina e stirare perché queste attività rientrano nella vita di tutti i giorni. È vero, però, che ci sono moltissime persone che fanno le faccende in modo sbagliato,...
Economia Domestica

Come stirare un pantalone a zampa

Per apparire sempre ordinati e ben curati, è sempre necessario indossare dei capi ben stirati. Ogni indumento deve essere perfettamente liscio, privo di pieghe e perfetto per essere indossato senza alcun problema. Tra i vari indumenti da stirare, esistono...
Economia Domestica

5 trucchi per non stirare

Se anche voi siete stanchi di passare molto tempo a stirare i vostri panni, questà è davvero la guida che fa al caso vostro. Tra lavatrice, stendere e stirare infatti i vestiti tolgono tantissimo del nostro tempo libero. Quello che molti non sanno però...
Economia Domestica

I migliori trucchi per non stirare le maglie

Stirare è una delle faccende domestiche più noiose in assoluto perché richiede molto energia nella braccia e soprattutto tanto tempo a disposizione per poterlo fare. Bisogna avere la pazienza adatta per star fermi dietro l'asse da stiro e tenere il...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbilgliamento in lino

Stirare è un lavoro domestico abbastanza impegnativo e faticoso per la maggior parte delle massaie italiane. Il processo di stiratura varia in base alla forma ed al tessuto con cui il capo è stato realizzato. Per questo motivo esistono diverse tecniche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.